From UK with love: perché in questi 6 pub di Milano ti sembra di stare proprio in Inghilterra o in Scozia

Pubblicato il: 8 febbraio 2019

From UK with love: perché in questi 6 pub di Milano ti sembra di stare proprio in Inghilterra o in Scozia

Basta dire pub per pensare alla birra e al Regno Unito. Il classico pub in stile inglese, oppure scozzese e, perché no, anche irlandese. Per essere sicuri di finire nel locale giusto, butta subito un occhio alla lista delle birre. Doppio malto, IPA o birre artigianali che arrivano da microbirrifici sconosciuti del Regno Unito. Da mangiare? Hamburger, d’accordo. Ma anche fish and chips, per assaporare il vero mood londinese. E, per chiudere la lista delle aspettative, in un pub mi aspetto anche una discreta selezione di whisky. D’altronde se parliamo di Scozia, mica vorrai solo bere della birra! Basta chiacchiere, iniziamo il tour!

Il pub irlandese dove bere il whisky scozzesi

Iniziamo dal Mulligans Irish Pub. Ambiente tipico, atmosfera irish, lampade in vetro marmorizzato e morbidi divani. Qui anche l’accoglienza è irlandese ed è il posto giusto - siamo in via Govone, zona Monumentale - per una Guinness Stout o una Kilkenny Strong, oppure un sidro di mele. Beppe e Alviero sono degli intenditori di whisky e la selezione di scotch che puoi trovare qui vale sempre assolutamente una visita. Single malt da ogni parte della Scozia: dai torbati di Islay, fino ai delicati malti dello Speyside, passando per le Highlands e senza dimenticare l’isola di Skye. Cheers!

Per la pinta sportiva

Sulle pareti ci sono maglie da calcio e da basket, incorniciate, per mettere in risalto l’anima sportiva del Mind The Gap. Fish and cips e una bionda chiara, ti metti comodo e ti godi la partita in diretta. Atmosfera tipica da british pub, la simpatia però è tutta italiana.

Il pub scozzese in Moscova

Birreria con piccola cucina, lo Scott Duff è la meta in Moscova per concedersi una birra e mangiare un panino dall’abbinamento creativo. L’ex Mac Duff, ahimè ci passavo ai tempi del liceo, resta sempre un punto di riferimento per una serata tra amici. La scelta di birre si spalma su referenze artigianali italiane ed estere.

Stile vittoriano dietro Repubblica

The Friends è un english pub in stile vittoriano. Gli interni, giusto per rendere l’idea, sono stati progettati da uno studio di architettura di Sheffield. Ogni mese Silvio e Antonio selezionano due spine provenienti dai migliori microbirrifici artigianali. Tutto lo sport internazionale, come la clientela, è trasmesso sul megaschermo in sala.

Birra e whisky

Già il nome dice tutto. Da Malt Brasserie & Whisky House trovi 7 birre da assaggiare: 2 chiare, 1 bianca e 4 Leffe. E delle ottime referenze di single malt, scotch ma anche chicche da altre parti del mondo. Ci sono oltre 120 etichette di whisky, con proposte che arrivano dal Giappone, Irlanda, whisky sudamericani, svedesi ma anche blended. Ho assaggiato il Kavalan single malt di Taiwan: devo assolutamente tornare per assaggiare un dram nuovo. Ambiente caratteristico, tipico british pub: appena entri ti senti a casa.

Il tempio dello sport

Chiudiamo il giro nella zona dove abbiamo iniziato. All’Offside Sports Pub birra e whisky vanno a braccetto con lo sport. Ogni evento internazionale qui viene trasmesso sui 10 schermi, più 2 nel dehors riscaldato anche d’inverno. Ben 13 spine che fanno scorrere birra artigianale italiana, con tre spine del birrificio Hibu. Oltre a bottiglie che arrivano dalla Scozia e dai monaci trappisti in Belgio. Tra i whisky ci sono gli scotch ma anche irish whiskey e qualche più gentile etichetta giappo. Da mangiare? La tipica cucina da pub inglese ma con un gusto italiano.

Foto di copertina dalla pagina Facebook di The Friends Milano

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

  • VEDERE LE PARTITE
  • EAT&DRINK

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Giornate Europee del Patrimonio 2019: ingresso gratuito nei luoghi della cultura

Sabato 21 e domenica 22 settembre, un weekend di aperture straordinarie e ingressi gratuiti nelle perle del nostro patrimonio.

LEGGI.
×