Come fare l'assassina perfetta in 6 minuti, che tu sia a Bari o ovunque nel mondo

Pubblicato il 10 dicembre 2023

Come fare l'assassina perfetta in 6 minuti, che tu sia a Bari o ovunque nel mondo

Tra i piatti più iconici della cucina barese c’è l’assassina a fare da regina e su questo nessun dubbi. Con la sua croccantezza fiammante conquista proprio tutti, anche i palati famosi di Hollywood. Lo sa bene Beppe Girone che, con Danilo Cecchinato, ha deciso di creare un kit per rendere l’assassina democratica e “pronta all’uso” da Bari fino a New York. Andiamo allora alla scoperta del kit Assassina di cui non potremo più fare a meno.

Cosa dobbiamo assolutamente sapere di questo kit “Assassina”?


Prima di tutto la box Assassina lo si trova su www.spaghettiassassina.it. Si tratta di una vere e propria scatola contentente spaghetti chiusa in un blister ermetico, un barattolo di sugo creato ad hoc e la spiegazione del procedimento. La padella non è inclusa, ma basta averne una antiaderente. Ci vogliono solo 6 minuti per portare in tavola un'assassina saporita. Il kit è facilmente conservabile in dispensa e può essere consumato entro un anno dalla data di emissione sul mercato. Si tratta di un prodotto testato fin nei minimi dettagli per garantire gusto e tenuta anche con una semplice padella casalinga. Un'assassina in media costa 8 euro. Ci sono anche box da 2, 4 e da 6. Basta consultare il sito per scoprire le promozioni.

Chi c’è dietro questo progetto?

Dietro questo progetto ci sono io che mi occupo della parte commerciale e Danilo Cecchinato. Lui si occupa della parte tecnica, dalla scelta del prodotto fino all’ultimo passaggio legato alla conservazione.

L’assassina è ormai un piatto in tendenza e tutti vogliono replicarla a casa. Perché il kit è un salvavita necessario?


La box Assassina è fatta per tutti coloro che hanno nostalgia di questo piatto perché vivono all’estero o fuori regione, dove diventa difficilmente reperibile. Apprezzano questo prodotto i baresi fuori sede, chi non sa o non può impegnarsi a preparare questo spaghetto da zero per paura di sbagliare tutto, eventualità non molto rara. L’assassina, oggi, appassiona l’Italia da nord a sud, ma anche l’estero. Infatti da New York riceviamo dei grandi ordini che ci confermano quanto la ricetta venga apprezzata. Chi l’assaggia non può più farne a meno.

Il kit Assassina può essere anche un regalo. Abbiamo riscontrato un aumento nelle vendite durante lo scorso Natale. Molti sceglievano di donarlo per portare la baresità anche fuori da Bari. Inoltre è stata anche lanciata una challenge per prepararla nel minor tempo possibile e nella maniera migliore. È un prodotto versatile e anche per questo motivo piace. Si presta per le occasioni conviviali di ogni genere, anche per la spaghettata di mezzanotte e per un post matrimonio. Ci hanno chiesto di prepararla live in occasione della festa nuziale di Giacomo Missoni in Valle d’Itria e poi per l’evento di Dolce e Gabbana organizzato in Puglia quest’estate. Gli ospiti, famosi e non, sono letteralmente impazziti. Kim Kardashan compresa. Recentemente abbiamo preparato l’iconico piatto durante il Festival del Cinema a Roma.

L’assassina, da pilastro della tradizione barese a “cibo da star”. C’è un segreto dietro tutto questo gradimento e successo?


L’assassina è stata riscoperta da tutti noi quando ci siamo dovuti necessariamente fermare durante il periodo del Covid. Durante questi mesi ci siamo avvicinati alle tradizioni che avevamo dimenticato, riscoprendole. Ci siamo cimentati nella preparazione di pizze, focacce, panzerotti e lo stesso è accaduto per l’assassina, andando in cerca della combinazione migliore al gusto. Noi, poco prima di questo momento, avevamo messo a punto il primo kit e siamo arrivati sul mercato nel momento giusto, offrendo il miglior prodotto possibile. Durante il 2022 abbiamo riscontrato un bilancio in crescita. I social e gli eventi ci hanno aiutato nella divulgazione del progetto. Le previsioni di vendita per il nuovo anno vanno verso i 20.000 pezzi.

Ma qual è il procedimento per preparare l’assassina perfetta con il kit?


Gli spaghetti devono finire subito nella padella più adatta allo scopo con un filo d’olio, quindi aggiungiamo il sugo di pomodoro condito con olio evo e peperoncino, quindi risottiamo. Per affinare il procedimento abbiamo condotto delle ricerche a riguardo e assicuriamo una qualità altissima e sicurezza di ogni ingrediente.

Infine, qual è il segreto per preparare una buona assassina?

Di certo bisogna partire dagli ingredienti che devono essere sempre di altissima qualità, poi il grado di bruciacchiatura. Noi consigliamo di favorire una buona croccantezza, ma di assicurare la parte morbida dello spaghetto, Questo piatto deve essere un gioco di consistenze in grado di armonizzare il piatto.

Il Kit per L'Assassina a Casa
 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • X - DELIVERY

scritto da:

Serena Leo

Amo raccontare il vino e il cibo, mia croce e delizia. Sono costantemente alla ricerca di proposte gourmet “sartoriali” esaltanti. A tavola, come nella vita, desidero che il mio calice sia sempre pieno e che i commensali siano allegri e appassionanti.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Ghiotto

    Viale Papa Pio Xii 43, Bari (BA)

POTREBBE INTERESSARTI:

10 giardini molto belli da visitare per i ponti di primavera

Cura maniacale, specie rare, colorazioni stupefacenti in ogni periodo dell'anno.

LEGGI.
×