Mangiare pesce con vista mare tra Torre canne e Savelletri

Pubblicato il 21 agosto 2021

Mangiare pesce con vista mare tra Torre canne e Savelletri

Stando al New York Times il pesce migliore lo si trova sulle tavole dei ristoranti di Milano. Sfido chiunque, però, a scambiare una cena di pesce vista “madunina” con una omologa affacciata sul Mediterraneo.

Una cena a base di pesce è una esperienza polisensoriale, non solo gusto, ma olfatto vista e, perché no, anche udito. Sono sorti negli anni veri agglomerati del “gusto” legati a questo tipo di cucina. Fortunatamente vivo a pochi chilometri da una delle zone a più alto tasso di ristoranti di pesce vista mare. Tra Torre Canne, il buen retiro estivo dei fasanesi e Savelletri l’antico borgo dei pescatori oggi trasformato in un pittoresco porticciolo turistico, sorgono e continuano a nascere ristoranti e locali dove “gustare”, in senso lato, ottimo pesce e succulenti frutti di mare.

La baia, il regno del panino con il polpo


Affacciato sulla spiaggia grande di Torre Canne questo chiosco ha più di 50 anni di storia. Ed è a sua volta “la storia” del panino con il polpo, una specialità che difficilmente si può rintracciare ad altre latitudini. La baia nasce nel 1970 grazie a un pescatore del posto che, per allietare le serate con gli amici, pescatori anch’essi, si dilettava in cucina nella preparazione di un polpo arrostito da leccarsi i baffi grazie all’intingolo con cui lo inumidiva durante la cottura. Servendolo all’interno di una rosetta, la michetta dei milanesi, l’ignaro pescatore aveva inventato quello che poi, qualche decina di anni più tardi, venne consacrato come uno dei più famosi street food della zona. 
La Baia - Via Eroi Del Mare 115, Torre canne di Fasano (BR). Tel: 3924718175

Non solo pesce. Amare pizzeria, ristorante cocktail bar


Dall’aria easychic ad Amare ci si può fermare dall’aperitivo fino al dopocena grazie al concept che, oltre ai piatti ricercati a base di pesce, propone un cocktail bar e una pizzeria gourmet in un unico locale. Da segnalare una elaborata carta dei vini che in poco tempo ci porta dall’Italia alla Francia fino ai vigneti della California. Se come me si è fortemente gastrocuriosi si può iniziare con l’assaggio di qualche tapas di pesce dalla cucina e continuare, per esempio, con una pizza Polpo: Fior di latte pugliese, polpo grigliato, olive taggiasche, prezzemolo, cipolla caramellata e panko (panatura tipica del Giappone).
Amare - Via Eroi Del Mare 115, Torre canne di Fasano (BR). Tel: 3939041002

Un posto storico


Sulla terrazza del ristorante al Buco le vasche sono piene delle più svariate qualità di cozze e conchiglie e un ostricaio apre i gusci dei mitili con velocità e maestria. Manco a dirlo, la specialità di questo posto sono i crudi di mare: cozze nere e pelose, cannolicchi, noci e pregiate ostriche bretoni. Oggi, oltre al ristorante c’è il bar e la pescheria ma all’inizio, nei primi anni ’70 il pescatore fasanese Girolamo Campanella – Cimonetto per gli amici – e sua moglie Pasquarella trasformano una grotta adibita a deposito e “cura” dei frutti di mare in una pescheria con annesso posto ristoro. Nelle sere d’estate si cena all’aperto e, così come durante l’inverno quando soffia forte la tramontana, si ha l’impressione di essere sospesi e circondati da mare.
Ristorante al Buco - Via Eroi Del Mare 8, Torre canne di Fasano (BR). Tel: 0804820021

Immancabile sushi


Non è difficile essere d’accordo con chi ritiene che i pugliesi abbiamo mangiato sushi sin da prima che questi ristoranti invadessero il suolo italico. A Bari, in particolare, con cozze nere e tagliatella (striscioline di seppia cruda) quasi quasi si svezzano anche gli infanti. Scherzi a parte rimanendo a Torre Canne, probabilmente grazie all’imperante cultura del crudo all’italiana, fino allo scorso anno non esisteva ancora un sushi bar. Ha inaugurato questa estate il Cala Maka. Un po’ ristorante, un po’ lido, un po’ lounge bar, praticamente sugli scogli, offre un ampio menu di specialità giapponesi, in alcuni casi rivisitate in maniera fusion mediterranea. Ottima la tempura mix con le diverse panatura a base di granella di frutta a guscio e fiocchi di mais. 
Cala Maka - Via Eroi Del Mare 1, Torre canne di Fasano (BR). Tel: 08311815499

 Sapore di mare…sapore di sale


Anche se nel brano di Gino Paoli i due sapori erano invertiti, per parlare di questo ristorante è bene leggerli in questa successione. Come se, per assaporare il mare fosse indispensabile fermarsi da sapore di sale. Questo, infatti, il nome del ristorante  con terrazza sul porticciolo di Savelletri, famoso per i crudi di mare, in particolare i carpacci di pesce. Ma non solo. La filosofia qui è quella di rifarsi alla tradizione gastronomica regionale senza stravolgerla.  La selezione degli ingredienti e l’attenzione alla pesca sostenibile danno garanzia di autenticità. Da assaggiare lo spaghetto con i ricci di mare (in stagione) e il carpaccio di scorfano.
Sapore di sale - Via del Porto, 13/15 Savelletri di Fasano (BR). Tel: 0804829289


Crediti fotografici: le foto interne sono tratte dalle pagine facebook dei locali citati. Per  Amare Restaurant, Saporedisale e La Baia sono di 2night, shooting di Gaga Jovanovic e Alessio Gernone. La foto di copertina è di 2night, shooting di Gaga Jovanovic per Sapore di Sale

 











 

  • MANGIARE ALL'APERTO
  • RISTORANTE ALL'APERTO
  • RISTORANTE DI PESCE

scritto da:

Stefania Di Ceglie

Fuori tempo, qualche volta. Fuori luogo, molto spesso. Fuori rotta, sempre e per scelta. Curiosa e perennemente alla ricerca del sorprendente, sono allergica alle convenzioni e ai déjà vu. E soprattutto alla birra calda.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Annunciata la classifica della prestigiosa guida 50 Top Pizza

La guida 50 Top Pizza ha annunciato le 50 migliori pizzerie d’Italia, ma anche quelle eccellenti premiate per la loro qualità ed i risultati raggiunti nel corso del 2021.

LEGGI.
×