Niente camerieri pinguino e prezzi folli: 5 posti + 1 dove mangiare divinamente pesce a Padova

Pubblicato il: 23 marzo

Niente camerieri pinguino e prezzi folli: 5 posti + 1 dove mangiare divinamente pesce a Padova

Il pesce, in ambito culinario, è sicuramente un cibo complesso: pensa solo alla conservabilità, quindi alla necessità di consumarlo sempre fresco, aggiungi che non è facile pulirlo, cucinarlo e spinarlo... improvvisarsi esperti non è cosa facile! Questi due aspetti sono più che sufficienti a far lievitare i prezzi, spesso in modo ingiustificato. I costi proibitivi di molti locali rendono questo alimento quasi elitario, o da concedersi una tantum. Ma i posti in cui mangiare buon pesce ad un prezzo onesto esistono, eccome!  Eccone alcuni a Padova e dintorni!

Smart fish

È l’unico ristorante di Padova in cui il pesce è trattato secondo il protocollo Deepfrozen (qualità selezionata, abbattimento a temperature inferiori a -60°C, assenza di conservanti e additivi) per garantire le stesse proprietà nutrizionali e organolettiche del pesce appena pescato. Da Fiorital la qualità della materia prima è sempre una garanzia. L'ambiente è giovane e accogliente, con arredi moderni. Il menù si compone di preparazioni estrose e invitanti, sempre accompagnate da prodotti stagionali. Uno sguardo ai piatti del nuovissimo menù primaverile? Carpaccio di ricciola con cedro e pepe verde; code di gambero alla piastra con insalatina di finocchio, spicchi d'arancia e bacche della passione; tagliolini con cappesante, funghi shiitake e bottarga. Per pranzo invece, dal lunedì al venerdì, è disponibile lo smart lunch a partire da 11 euro. Una tappa è d'obbligo, non credi?

Baccalà e non solo

La Trattoria Orazio si è votata al baccalà, nelle sue molteplici declinazioni, e ormai la sua fama è ben nota agli estimatori di questo pesce. Solo qui puoi mangiare con la formula “giro baccalà”, degustazione dello stoccafisso preparato secondo 7 ricette diverse, servite una dietro l’altra. Oltre ai grandi classici preparati a regola d'arte, come il mantecato e quello alla vicentina, delizioso il baccalà alla marinara e quello “secondo Orazio". Ma in questo ristorante non fanno bene una cosa soltanto…. Venerdì e sabato menù di pesce fritto a partire da 12 euro, con panatura croccante, asciutta e digeribile... da leccarsi i baffi! Da prendere in considerazione anche il menù degustazione “Orazio” con antipasto, primo, secondo e dolce ad un prezzo davvero contenuto. L’ambiente accogliente, dagli arredi essenziali ma curati, lo rende adatto a molte occasioni, una cena di coppia, un pranzo di lavoro o una scampagnata domenicale.

Trattoria veneta

Al Moretto è la tipica trattoria veneta con cucina casalinga e sapori autentici. L’ambiente è sobrio, arredato con gusto e senza troppi fronzoli. A pranzo menù a prezzo fisso, per un pasto veloce, leggero ma senza rinunciare al gusto. Alla sera, invece, lo Chef propone ricette della tradizione e alcune rivisitazioni creative più elaborate. Il menù alla carta è stagionale, con alcuni immutabili capisaldi, come le sarde in saor e le seppie in nero, e molti fuori menù. Il  venerdì ed il sabato sera, invece, gran festa per i pescivori: il menù è fisso, a 28 euro, varia settimanalmente ed è esclusivamente a base di pesce.  Infine, per gli amanti del cibo etnico,  ogni mercoledì  paella alla valenciana accompagnata da sangria. Super consigliata, anche d’asporto.

A Voltabarozzo

Lungo l’argine del Bacchiglione, a Voltabarozzo, si trova la trattoria Da Checchi. Un ristorante senza tempo, atmosfera anni 70’ e cucina casalinga. La gestione è famigliare e i piatti proposti sono quelli della tradizione veneta, preparati secondo formule e ricette storiche, che non hanno mai deluso gli affezionati clienti: insomma, una certezza! Qui il pesce è sempre fresco di giornata. Deliziosi antipasti gratinati, bollito misto,  anguilla in saor. Tra i primi menzione d’onore alla zuppa di pesce. Tra i secondi il famoso  fritto misto della casa, pesce in umido o alla griglia, spinato al tavolo  con maestria. Insomma, è uno di quei posti nei quali scegliere cosa mangiare è una scelta davvero ardua! Ti consiglio di venirci con molta fame!

A due passi da Sant’Antonio

In pieno centro storico, con vista sulle cupole di Sant’Antonio, c’è il ristorante Nero di seppia. L’ambiente è moderno, minimal e molto raffinato. L’originalità di questo locale la si può intuire dalla struttura stessa del menù: la classica divisione tra primi e secondi è sostituita da tre sezioni, carne, pesce e vegetariani. Vengono proposti principalmente piatti unici, perfetti per un pranzo completo, sia dal punto di vista nutrizionale che da quello del gusto. Il menù cambia spesso e vengono impiegati ingredienti freschi e di stagione. Alcuni esempi di proposte di pesce? Caserecce di pasta fresca all’uovo con capesante e rosole, ravioloni ripieni di bruscandoli e carletti con ragù di canestrelli, polpo verace arrostito con purè di ceci e radicchio tardivo…ti ho fatto venire l’acquolina in bocca? Ma l’appuntamento fisso è il “giovedinner”, al giovedì sera, l’unico giorno in cui la cucina è aperta a cena. Il menù è tematico, a prezzo fisso, tra i 25 e i 28 euro, ed è a base di pesce almeno un paio di volte al mese! Provare per credere.

E che ne dici di un aperi-fish?

Più veloce ed economico di una cena, l’aperitivo a base di pesce può essere un ottimo compromesso per concedersi una pausa gustosa, alleggerendo di poco il portafoglio e facendo fare solo un paio di giri alle lancette. Prova allora la Folperia, celebre chioschetto in piazza della Frutta

Foto copertina da Flickr di David Schiersner

Se questo articolo ti è piaciuto iscriviti alla newsletter di 2night
 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • EAT&DRINK

scritto da:

Beatrice Campisi

Mestrina dal palato fino. Ho votato la vita al buon cibo studiando scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione, amo comunicare questa passione attraverso la scrittura.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Fiorital Ytheca

    Via Carlo Rezzonico 8, Padova (PD)

  • La folperia

    Via Municipio 1, Padova (PD)

  • Al Moretto

    Via Madonna Della Salute 82, Padova (PD)

  • Nerodiseppia ristocaffé

    Via San Francesco 161, Padova (PD)

  • Trattoria Da Checchi

    Via Bosco Rignano 8, Padova (PD)

  • Trattoria Orazio

    Via Isacco Newton 7, Padova (PD)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×