All’Hostaria Vecio Biavarol col Puppa

Pubblicato il: 7 febbraio 2018

All’Hostaria Vecio Biavarol col Puppa

Se c’è un locale che assomiglia in tutto e per tutto al suo proprietario è l’Hostaria Vecio Biavarol. Non ci sono trucchi non ci sono inganni, qui puoi andare sul sicuro. Cose buone e atmosfera sincera, originalità e qualità, simpatia e divertimento. Se conosci Puppa, sai già di cosa sto parlando. Se non lo conosci, beh, è arrivato il momento di fare un salto dal Vecio Biavarol…

Ciao Andrea, meglio se ti chiamo Puppa?

Ah ah, ciao! Sì dai, non confondiamo le acque, mi chiamano tutti così.

C’è sempre un profumo irresistibile quando entro al Vecio Biavarol…

Grazie, il merito è dei prodotti che selezioniamo con molta cura e passione. Ora abbiamo anche un doppio banco per la preparazione dei cicchetti così possiamo prepararli “a vista” e su misura proprio davanti ai clienti. Oltre al profumo, anche l’occhio vuole la sua parte!

Questo posto parla di te, ma anche di tradizione.

Partendo dal nome e passando per la storia del locale, questa hostaria nasce sulle orme di un “biavarol” di una volta nella forma e nello spirito, al quale però si aggiunge il mio amore per le cose buone e la continua ricerca di nuovi abbinamenti e prodotti di qualità assoluta. E poi siamo anche rivolti al presente e al futuro: state pronti che tra poco arriverà la PuppApp per il vostro smartphone!

Un ritorno alle origini, ma non solo quindi.

Esatto. Ho sempre amato l’aspetto sociale dell’osteria, parlare con gli avventori, farli sentire come a casa, ridere e scherzare in compagnia. È un tratto fondamentale del mio modo di essere e mi piace che sia questa l’atmosfera che si respira al Vecio Biavarol. Poi non c’è solo la tradizione, è giusto scoprire sapori e ingredienti diversi, purché siano di qualità.

Sei sempre alla ricerca di nuovi prodotti?

Certamente, è una delle cose che mi affascina di più del mio lavoro. Abbiamo moltissime eccellenze da scoprire nel nostro territorio, ma anche in tutto il mondo. Ad esempio, in questo periodo abbiamo appena selezionato il prosciutto di manzo iberico Cecina de León, prodotto ancora con un sistema medievale. Solo 11 famiglie in Spagna possono farlo in questo modo. Sono sempre in cerca ci cose nuove e buone, l’importante è non tornare mai indietro.

E tu sei pronto ad aiutare i clienti con i tuoi consigli.

Sempre pronto. Mi piace molto parlare dei prodotti che si possono trovare da noi, siano vini o formaggi o salumi o altro, anche perché tutto è stato selezionato con cura, passione e amore. E sono ben felice di trasmettere queste sensazioni anche ai nostri clienti.

Come hai capito che la strada giusta per il Vecio Biavarol era questa?

Provando! - sorride il Puppa. Dopo la scuola alberghiera e diversi anni di lavoro in hotel di lusso ho sentito il bisogno di un ritorno alle origini. Quando si inizia a pensare che i sogni vadano messi da parte… ho intravisto questa possibilità e messo in gioco tutto su un’idea semplice, diretta e spontanea, come sono io. Così è nata l’Hostaria Vecio Biavarol. Poi pian piano il locale si è caratterizzato quasi da solo, prendendo la forma di chi lo vive.

Non è facile distinguersi a Venezia, qual è il tuo segreto?

Studiare sempre, cercando di migliorarsi un po’ per volta. Bisogna fare tanta ricerca, essere curiosi e scoprire sempre cose nuove. Se manca la passione poi, non si va da nessuna parte.

Cosa rappresenta per te Venezia?

La amo. Mi basta camminare un po’ per la città, vedere le barche, l’acqua per stare bene. Mi piace anche lo “spirito venessian” a cavallo tra la goliardia e lo stare bene con tutti, quella confidenza che c’è quando incontri qualcuno che conosci per strada. È quello che voglio trasmettere ai miei figli. È giusto che tutti facciamo la nostra parte per evitare di perdere questi aspetti della venezianità. Ed è per questo che il mio modo di intendere un locale è alla maniera nostrana.

  • GLI ADDETTI AI LAVORI
  • INTERVISTA

scritto da:

Giacomo Pistolato

Cinefilo e gattofilo, mi piace scrivere e osservare. Vivo e scelgo Venezia, quasi tutti i giorni. Non amo le contraddizioni. O forse si.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 piscine di hotel molto belle, per un tuffo o un aperitivo a bordo vasca

Visto l'affollamento delle nostre spiagge, l'alternativa piscina di hotel (con tutti i comfort) è molto allettante.

LEGGI.
×