8 indirizzi imprescindibili dove fare pausa pranzo a Verona

Pubblicato il: 28 agosto 2020

8 indirizzi imprescindibili dove fare pausa pranzo a Verona

Lo stomaco brontola inesorabilmente, scoperchi la tupperware e ti passa la fame. Capita a molti ed è questo il momento di confessarlo: la pausa pranzo è meglio farla al bar, al ristorante, in pizzeria. Dovunque, ma non con gli avanzi freddi della tua schiscetta, irrimediabilmente appassita dopo il viaggio casa-ufficio. La buona notizia è che la pausa pranzo a Verona può essere migliore che altrove, merito della sua offerta variegata, per tutti i gusti e per tutte le tasche. Certo, qualche volta dovrai pur tirare la cinghia e ripiegare sul pranzo al sacco. Ed ecco l'idea geniale: la doggy bag della pausa pranzo in centro del giorno prima diventa una prelibatezza il giorno successivo, tra le mura dell'ufficio. In fondo, la cucina del riciclo è super modaiola...

 

Al volo, ma con gusto 


Offline è una sicurezza targata Borgo Trento. Si raggiunge facilmente a piedi dall'ufficio, con la macchina e, volendo, anche con i mezzi. Una volta arrivato, troverai ad aspettarti generose porzioni di pasta, piatti freddi come la caprese e pasti veloci come panini. Non si tratta di un ristorante, ma di un locale reattivo, che attrae clienti di ogni fascia d'età e che si distingue per la velocità nel  servizio. Se vuoi concederti anche un dessert, punta sulle brioche sfornate in mattinata e fattene scaldare una: non te ne pentirai.
Via 4 Novembre 13/c, Verona, tel: 045 4681144

Dove c’è tutto, e tutto è buono 


Tutti hanno sentito parlare di Le Cantine de L’Arena per la raffinata rassegna jazz che accompagna le notti invernali veronesi, e tutti lo conoscono per il fantastico plateatico con vista sul Piazza Bra e il celebre anfiteatro romano. Qui il servizio è veloce e una pausa pranzo si consuma con gusto e con tutte le possibilità che invogliano i tuoi gusti secondo il menù stagionale, dall’ottima pizza tradizionale o quella a metro (io adoro la Rossa: fior di latte, pomodoro datterino in salsa, parmigiano, origano, basilico, olio extravergine di oliva al profumo di aglio) ai primi e secondo leggeri ma gustosissimi (prova i Fusilli di pasta fresca con ragù bianco della Lessinia e scaglie di grana di pecora invecchiato 40 mesi, oppure il Trancio di branzino scottato su verdurine saltate allo zenzero e maionese al prezzemolo).
Piazzetta Scalette Rubiani, 1, Verona, tel: 045 8032849

Dove le gourmandise diventano popolari 

La pausa pranzo da Scapin 1935 è speciale per almeno due motivi. Il primo è che Scapin ha fatto la storia della gastronomia di qualità a Verona, il secondo è che la storia del cibo gourmet continua a scriverla permettendo a tutti di farne parte, con i suoi prezzi popolari. Oltre al lunch menù dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 15, la bottega mette a disposizione un'area gastronomia popolata di specialità tipiche veronesi a cui attingere ogni volta che si può.
Via Diaz, 20-22, Verona, tel: 045 8003552

Green is the new black: la pausa pranzo vegana 


Ci crederesti, se ti dicessi che il food porn può essere realizzato senza derivati animali? I ragazzi del ristorante La Lanterna lo sanno bene. Pubblicano sempre sui loro social, in perfetto orario, il loro menù del giorno, che offre le proposte per le pause pranzo più svariate: da insalatone a piatti unici, passando per la carbonara vegana (che non ha nulla da invidiare a quella tradizionale), il ragù vegetale e le cotolette di seitan. Ma quello che fa davvero voglia, sia sul piatto che dalle foto, sono i loro dolci: torte a mille strati, profitteroles, cheesecake crudiste, crostate e chi più ne ha, più ne metta.
Piazzetta​ Portichetti, 6, Verona, tel: 045 594929

Un angolo di casa in pieno centro città


Se voglio staccare dal lavoro e sentirmi a casa almeno durante la pausa pranzo, vado da Caffè&Parole, in pieno centro storico. Il locale ti mette a tuo agio subito all'ingresso: è luminoso, pieno di libri e le ragazze al bancone sono sempre sorridenti. L'arredamento non è pretenzioso e tutte le decorazioni creano un po' un clima casalinigo che porta istantaneamente a rilassarsi. In più, se vieni a pranzare qui, puoi stare certo di non mangiare nulla di surgelato: le proposte della cucina cambiano spesso, in funzione di quello che viene preparato in giornata.
Piazza Duomo 1/a, Verona, tel: 340 3410992

Per chi comincia la dieta da lunedì


Se a ogni inizio settimana pianifichi di iniziare la fatidica dieta che ti porterà a perdere qualche chilo di troppo, Saos è l'indirizzo per la pausa pranzo che fa per te. Qui puoi ordinare piatti unici, insalatone (o create da te o scelte tra quelle presenti in menù), pokè e bagel. Dietro al listino che ti verrà consegnato al tavolo, c'è il lavoro preciso di una nutrizionista, che ha bilanciato i macronutrienti delle pietanze con estrema cura. 
Via G. Oberdan 17, Verona, 045 8016085

Vegetariano, giovane, colorato


Zazie si trova in zona uni, vicino a molti uffici e facilmente raggiungibile a piedi. I clienti sono soprattutto studenti, che si siedono nei tavoli in legno a bere smoothie detox mentre studiano da libri e quaderni, ma non mancano avventori come noi, alla ricerca di una pausa pranzo sana e un po' particolare. Da Zazie troverai solo pietanze vegetariane, più alcune vegane: vellutate, falafel, cous cous, quinoa... ma anche frullati, yogurt, cheesecake, tiramisù e muffin. Periodicamente organizzano anche serate, eventi, brunch e cene ramen: seguili sui loro social per non perdere questi appuntamenti.
Via Gaetano Trezza 1A, Verona, 045 8015041

Di tutto un po'


Per non farti mancare niente, devi andare alla Bottiglieria Castello, nel cuore della città. Qui sul menù si susseguono piatti di pasta, pesce, pietanze fredde... insomma, accontenta tutti e quindi è adatto a un pranzo tra colleghi di lavoro, ognuno con le sue esigenze diverse. I ragazzi che lo gestiscono sono particolarmente gentili e alla mano, il che rende l'esperienza alla Bottiglieria degna di nota. Se non riuscite a passare in pausa pranzo, andate a rifarvi all'ora dell'aperitivo, che si distingue per la sua abbondanza e generosità.
Corso Castelvecchio, 1B, Verona, tel: 333 6903208

Immagine di copertina dalla pagina facebook de Le Cantine de L'arena 
Immagini interne dalle pagine Facebook dei rispettivi locali

 

  • PRANZO
  • SPENDO POCO E MANGIO BENE

scritto da:

Elettra Solignani

Costantemente in ritardo, tenacemente indecisa e continuamente alla ricerca di esperienze improbabili. Tra un caffè preso al banco e l'altro, ho compreso che ho solo due certezze: la miglior opera prodotta dal genere umano è la Divina Commedia, al secondo posto ci sono i pancake.

IN QUESTO ARTICOLO
×