A caccia di hamburger sul Lago di Garda: 5 locali che fanno al caso

Pubblicato il 25 febbraio 2022

A caccia di hamburger sul Lago di Garda: 5 locali che fanno al caso

Tutti lo mangiano, tutti lo conoscono e tutti ne vanno pazzi. Sto parlando dell’hamburger . In molti pensano che sia “Born in the Usa”, come cantava una nota canzone, ma questa volta dobbiamo ringraziare i tedeschi. All'inizio del XIX secolo infatti, l’hamburger era la polpetta di carne macinata appiattita, una sorta di street food, tipica del porto di Amburgo, città dalla quale poi prese il nome. Insieme agli immigrati della Germania partì velocemente per gli Stati Uniti e ci mise poco a finire tra due fette di pane, diventando il panino più famoso al mondo che tanto amiamo. 

Quando ero piccola, l'hamburger si mangiava solo nelle grandi catene e i miei non mi ci portavano mai, breve storia triste of my life.

Oggi le cose sono cambiate, non è più il solito panino da fast food, l'hamburger è una questione seria, equivale a fare un vero viaggio culinario a 360°, it’s the new pizza e ha pefino una giornata internazionale dedicata. Lo si trova gourmet, di carne con accostamenti eccezionali, con il pesce e anche vegano. Si può tranquillamente mangiare un hamburger senza devastarsi lo stomaco per colpa di ingredienti di dubbia composizione o provenienza. 

Anche sul Lago di Garda e dintorni, si trovano posticini interessanti, se sei alla ricerca di qualche suggerimento sulla sponda veronese, dai un’occhiata qui sotto.

Artigianale 


Il Birrificio Benaco 70 con la sua apertura nel 2013, ha portato una ventata di freschezza al panorama dei locali nella zona del Lago di Garda. I gestori sono partiti creando artigianalmente la birra tra le mura di casa e, con il tempo, sono riusciti a trasformare questa passione in un lavoro. Gli esperti lo sanno bene che, la birra per essere di qualità, non dovrebbe mai viaggiare troppo a lungo prima di essere degustata. Al Benaco 70, il birrificio è a meno di 10 metri dal bicchiere, perchè si trova dietro al bancone a vista. Le birre non sono pastorizzate e nemmeno  filtrate, ma rifermentano in bottiglia, proprio come succedeva in passato nei vecchi birrifici. Questo locale è la tappa giusta per degustare una buona birra e fermarsi per un boccone, con il sottofondo di musica live. Il menu propone pinse e diversi tipi di panini, farciti solo con ingredienti a km zero, provenienti da fornitori locali. L’hamburger di 200 grammi di manzo è pazzesco, viene cotto alla brace e poi servito tra due fette di pane artigianale, con la cialda croccante di Asiago vecchio DOP, cipolla rossa, pomodori secchi, maionese al pepe, accompagnato da patatine fritte. Il classico ha lo speck croccante, il cheesmokey la caciotta, le cipolle bianche e rosse cotte al forno nella birra e il b-eggy ha il burger di legumi al curry. Se invece, hai voglia di pesce, ci sono gli hamburger di trota e di salmone. Ogni abbinamento è studiato sapientemente, ogni singolo accostamento è ponderato per offrirti un’esperienza. Segnati questo indirizzo, il Benaco 70 è una tappa da fare.
Benaco 70 Brewpub, via Marconi, 7, 37010 Affi (Vr). Telefono: 3917151069

British


Lungo la Statale 11 in direzione lago, a Castelnuovo del Garda il The Bench Pub è un'altra tappa da non perdere. Arredato rigorosamente in stile british, questo locale sembra uno di quei vecchi pub londinesi con sedie alte, bancone in legno, gagliardetti e pubblicità di birre appese alle pareti. La tv trasmette sempre grandi eventi sportivi, non solo di calcio. Il weekend, tifosi incalliti si riversano al The Bench Pub a tifare la squadra del cuore io invece, lo frequento per la birra e gli hamburger. Mi piace recensire la sostanza e in questo locale ne hanno da vendere. Ci sono panini stagionali, piccanti ma non troppo, con il bacon croccante, con il lardo, con 200 grammi di scottona, Monte Veronese DOP, con il gorgonzola e la soppressa veneta. Poi ci sono quelli giganti che, di grammi di carne ne hanno 400 e sono imbottiti con il doppio di qualsiasi cosa. Che siano alla spina o in bottiglia, c’è una vasta selezione anche di birre artigianali, alcune restano fisse nel menù, altre seguono la stagionalità. Meglio sempre prenotare perchè non hanno molti tavoli. In alternativa ci si può sempre accomodare per una cena al bancone, come accade nei migliori pub di Londra.
The Bench Pub, via XX Settembre, 5, 37014 (Cavalcaselle Vr). Telefono: 3474482822

Nascosto


Il Covo Beer House è un piccolo pub in una via secondaria del centro di Peschiera. L'atmosfera è intima e amichevole, la radio suona sempre note rock. Arredato con tavoli alti in legno, pareti e volte con mattoni a vista. I posti non sono molti, ma in questo locale si mangiano degli hamburger superbi e si beve ottima birra artigianale. Il barman sa sempre guidarti verso la birra giusta. Il Covo Beer House è il luogo ideale per trascorrere una serata con gli amici, si possono anche utilizzare i giochi da tavolo oppure farsi una partita a freccette. Io che sono una buona forchetta, vado in questo locale per gli hamburger. Il pane utilizzato, è creato con lievito madre, farine e semi integrali, in esclusiva per il Covo, dalla pizzeria Antiche Macine di Cavalcaselle. Dipende tutto da quanta fame hai, ma potresti provare il dr. Nowzaradan con 80 grammi di manzo e altri 180 di pulled pork, insalata di cavolo, cheddar e salsa BBQ, oppure il big kahuna, con 180 grammi di manzo, cipolla e ananas caramellato, salsa teriaki, ketchup e formaggio. Ci sono panini anche vegetariani, oppure con le melanzane grigliate e la salsa di prezzemolo. Al Covo gli hamburger sono talmente buoni, che gli si può perdonare anche il fatto che, vengano serviti con i nachos e salsa piccante, anzichè con le patatine fritte.
Il Covo Beer House, via Ottellio, 24b, 37019 Peschiera del Garda (Vr). Telefono: 3460945386

Speakesay 


Il Kubrik American Bar non è il solito bar, perchè qui l’hamburger si degusta con un prozac, a base di roku gin, ciliegia, limone e albume liofilizzato. Dalla musica agli ingredienti, tutto è ricercato per creare un’esperienza sensoriale. I drink sono di qualità creati da veri bartender, che shakerano i cocktail a suon di musica rock. Il Kubrik American Bar è mix tra un locale industriale e uno underground. Pare di essere in uno speakesay di Manhattan e invece siamo sul Lago di Garda a Peschiera. Per entrare? Si suona il campanello. Gli hamburger hanno sempre le patatine fritte di contorno, la carne è di fassona, 200 grammi di delirio. Non mancano i panini più ricercati come quello con l’outback bun, il pane con miele e cacao, oppure con senape dolce di Monaco o con il maiale dalla Toscana. Le verdure per la farcitura degli hamburger sono sempre fresche e acquistate direttamente al mercato. In questo locale si mangiano diverse cose, tra cui anche crostoni con salmone affumicato norvegese o con sapori veronesi doc come quello con il tastasal, (il macinato misto e pepe). Si sorseggiano diversi cocktail a base di vodka, curcuma, arancia, mango zenzero, vermut e molto altro. Per annaffiare le tue serate al Kubrik, puoi scegliere anche uno dei tanti gin a disposizione. Non affezionarti troppo al menu perchè cambia ad ogni stagione. Meglio prenotare un tavolo, lo si fa anche online e poi ti richiamano per confermare.
Kubrik American Bar, via Milano, 20/A, 37019 Peschiera del Garda (Vr). Telefono: 3491904492

Hipster 


Il Re Bogus è sempre stato un locale chic e alternativo. Negli anni ha cambiato gestioni e anche nome. E' stato diverse cose, pur mantenendo sempre quell’aria un pò hipster. Appena fuori dal centro di Bardolino, in una via defilata, questo locale è un ottimo pit stop che sia per un aperitivo, per la cena oppure per il dopo. Il Re Bogus si trova in una vecchia casa a piano terra, all’inizio della ciclabile che porta in centro. Si presenta con pochi posti all’interno e ancora meno quelli fuori, ma baciati dal sole. L’arredamento è originale in stile vintage, con il telefono a rotella, come aveva mia nonna. All'interno si trovano luci soffuse, lampade verdi da tavolo, sembra un locale swing degli anni venti, con vecchie poltrone e vinili che suonano la musica giusta, spesso dal vivo. I proprietari sono giovani con la barba lunga e indossano le bretelle. Le birre sono artigianali, ma si bevono anche l’americano diverso o il green tonic. Gli hamburger sono da sogno e hanno il nome di film famosi. Puoi optare per un Bastardi senza gloria, il Padrino oppure l’Apollo 13. Gli ingredienti sono di qualità e i prezzi più che giusti. Non si può certo dire che, al Re Bogus manchi lo stile.
Re Bagus, via Dante Alighieri, 46, 37011 Bardolino (Vr). Telefono: 3485722715

Foto di copertina da Facebook di Benaco 70.
Foto di repertorio dai rispettivi canali social.





 

  • HAMBURGER
  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Nicole Rossignoli

Viaggio sempre, per passione, per lavoro e con la mente. Nel turismo da una una vita, magistrale in Promozione e Comunicazione Turistica, quasi sommelier, aspirante UNinfluencer. Assaggio, scrivo e promuovo mete di gusto e viaggi diVini. Annuso le pagine dei libri, mi perdo nei mercati, compro spezie, guardo le stelle, mi lascio spettinare dal vento e mando cartoline. Ho vissuto un po' di qua e un po' di là, ma poi torno sempre nella mia amata Verona. Adoro il gelato al pistacchio e non posso vivere senza caffè.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

I migliori 10 vini al mondo 2022 secondo Wine Spectator

Anche tre vini italiani nella top ten.

LEGGI.
×