Hai già provato l'aperitivo con il sushi? Le dritte per farlo ora, in Veneto

Pubblicato il: 4 luglio 2018

Hai già provato l'aperitivo con il sushi? Le dritte per farlo ora, in Veneto

Squillino le trombe: i tempi dell'apericena sono finiti. O almeno, nessuno lo chiama più così, ed è già qualcosa. È vero però che bere senza mettere niente sotto i denti non è più un'opzione praticabile, almeno non dopo i 25 anni, quando ti scatta la molla del "bere a stomaco vuoto fa male", ma sopratutto quando sono le 19, sei affamato e hai smesso di tenere il conto della calorie perché “il metabolismo è cambiato”.

Per tutti quelli che detestano l'apericena almeno quanto la pubblicità su Spotify ma praticano più lo sport della bevuta senza cibo c'è una soluzione: l'aperitivo con il sushi. Saziante, chic, poco calorico e originale. Guai a chiamarlo "apericena", al massimo si tratta di un "aperisushi" e si sa, per un rotolino di alga, riso e pesce crudo fatto a regola d'arte saremmo capaci di rivisitare anche il nome del cane di famiglia.

L'aperitivo rooftop del martedì

Il martedì è un ottimo giorno per fare aperitivo: si è sopravvissuti al lunedì e si prosegue inesorabilmente verso il fine settimana. A Treviso, il martedì si celebra allo Zushi nel suo rooftop - salottino zen con vista sulle mura: aperitivo con il sushi e dj set di Danielino regalano un assaggio di weekend davvero succulento. Sushi, Music & Friends.

Il Sushi Spritz dell'estate

Umami Fusion Restaurant prende lo spirito fusion molto seriamente. Ecco che il vino locale si abbina al sushi per il momento Sushi Spritz, un break di due ore dove approfittare del menù aperitivo a 6 € (1 calice di vino alla carta + 4 urumaki e 2 nigiri) e del menù happy hour (1 calice di vino alla carta + 4 urumaki, 2 nigiri, 6 hosomaki e 1 involtino giapponese). L'aperitivo con il sushi di Padova.

L'aperitivo in pasticceria

Anzi, in sushi-pasticceria. Basara Milano di Venezia è un bon bon super trendy vicinissimo a Piazza San Marco che confeziona specialità giapponesi con il suo inconfondibile stile che da Milano è arrivato a Porto Cervo. Il venerdì, l'aperitivo – sushi in terrazza, ospita eventi di musica dal vivo: molto mondano, ma anche rilassato.

L'Happy Hour è con il sakè

Dimentica per un attimo il calice di prosecco (sì, puoi farcela) e catapultati nell'aperitivo all'orientale di Li Sushi a San Martino di Buonalbergo. Qui il viaggio verso il Sol Levante inizia in orario aperitivo con sushi, verdurine da intingere nella salsa di soia, dell'ottimo sakè e altri liquori tipici giapponesi. Per allargare le frontiere dell'aperitivo veneto.

Come ti degusto la domenica

Il rituale immancabile per sconfiggere il monday blue è l'aperitivo domenicale con gli amici. Nel cuore di Vicenza, al TAM, l'Happy Hour della domenica si accende dei colori brillanti della cucina giapponese e peruviana del locale. Con 10 €, drink e finger food a base di sushi e altre specialità nippo-peruviane, con il plus di respirare un mood molto giovane e frizzante.

Per restare sempre aggionato, iscriviti alla Newsletter gratuita di 2night!
Immagine di copertina dalla Pagina Facebook di @tamvicenza

  • APERITIVI MEMORABILI
  • RISTORANTI E CIBI ETNICI
  • EAT&DRINK

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

POTREBBE INTERESSARTI:

Te lo racconto io lo yoga. Wanderlust 108, ovvero come ho trovato la mia dimensione, divertendomi

L’unico Mindful Triathlon al Mondo. Cinque chilometri da percorrere correndo o camminando, una sessione di yoga e una di meditazione guidata.

LEGGI.
×