Dal Medioevo inglese con furore, a Oria nasce il nuovo pub The Armour

Pubblicato il 17 aprile 2021

Dal Medioevo inglese con furore, a Oria nasce il nuovo pub The Armour

Oria e la sua atmosfera tipicamente medievale: chi ha avuto la fortuna di visitare questo borgo sa bene di cosa stiamo parlando. Girando per i vicoli storici, se chiudi gli occhi e ti lasci cullare dalla fantasia, ti sembra quasi di sentire l'avvicinarsi dei guerrieri al galoppo e di vedere gli sbandieratori susseguirsi nelle loro mirabolanti esibizioni. 


In questo luogo di dame e cavalieri, in cui il tempo sembra essersi fermato, l'apertura di un nuovo locale non poteva che portare con sè i tipici stilemi del pub inglese, dall'arredamento medievale. Un ritrovo accogliente e suggestivo come solo il mix di legno, grandi vetrate, arazzi e riproduzioni di opere artistiche gotiche e normanne sa essere.
"The Armour" porta in tavola soprattutto carne e hamburger, accompagnati da pane fatto in casa e piatti della tradizione. Per la scelta delle proposte food si guarda oltremanica, ma anche oltreoceano: al brunch e all’afternoon tea, spiccatamente britannici, si aggiungono ad esempio brownies, pancakes, pulled pork e piatti tex mex. Interessanti novità che, qui nel Salento, non si vedono tutti i giorni.


Il vero cavallo di battaglia, come in ogni pub che si rispetti, è la selezione di birre, che ancora una volta porta l'inconfondibile firma del gruppo SIB. Alla famiglia Warsteiner si affianca una vasta gamma di birre in bottiglia di ogni tipo, dalle lager alle weisse alle belghe, sia artigianali che commerciali e di varia provenienza, per accompagnare al meglio l'ampia varietà di carni presenti in menu, alcuni davvero molto particolari (capriolo, cervo, wagyu giapponese). Provare per credere.


Info e prenotazioni: Via Manduria 125, Oria - 377 3583232
 

  • NUOVE APERTURE
  • X - DELIVERY
POTREBBE INTERESSARTI:

La Settimana Mondiale della Celiachia

Una serie di appuntamenti dedicati a grandi e piccini per sensibilizzare sulla celiachia organizzati da AIC Lombardia

LEGGI.
×