Serata a Lecco post relax al lago: i cocktail bar che non ti hanno ancora consigliato

Pubblicato il: 8 agosto 2019

Serata a Lecco post relax al lago: i cocktail bar che non ti hanno ancora consigliato

Dove fermarsi per un aperitivo o un drink

Appena posso, mi catapulto sul lago. È una di quelle cose che mi è sempre piaciuto fare, il lago funziona come una sorta di calamita. D’estate ci sono sempre un paio di gradi in meno rispetto a Milano. E d’inverno la distesa d’acqua conserva sempre il suo fascino con un tocco di romanticismo. E poi, , a Milano non c’è il mare. Il week end, quindi, si va al lago. Quando torno da Varenna, mi fermo a Lecco per fare un giro sul lungolago. Per evitare dispute campanilistiche, in realtà il lago è quello di Como, ma dalla parte di Lecco, chiamiamolo con il suo nome. Passeggiatina sul Lario e poi un cocktail in città, prima di tornare a casa. Ecco dove a Lecco.

Il drink al giappo

Da Shabu si cena con sushi di qualità. Ma si beve anche. È il primo ristorante della catena a prevedere uno spazio destinato esclusivamente ai cocktail. La lista propone i classici drink internazionali ma anche qualche proposta originale tra i signature, con inevitabili suggestioni orientaleggianti. Sakè, d’accordo, ma anche un buon whisky giapponese oppure una bella birra fresca artigianale italiana. Interessante anche la selezione di gin. Particolare il Brentingby Gin Pink, al tè rosso e baobab, ideale per smorzare un piccantino roll Camille.
SHABU LECCO - via Gorizia 5, Lecco - tel. 0341.081031

Per cocktail al bar

Non ci arrivi in auto perché la zona è pedonale. Il Kito Caffè non è distante dal lago, perfetto quindi per un aperitivo o per bere qualcosa dopo una passeggiata sul lungolago. Più che un pub è un bar, atmosfera giovane e informale, poco spazio ma cocktail fatti come si deve. D’estate si può bere anche per strada, perché la via si riempie di ragazzotti che chiacchierano e brindano alla bella stagione.
KITO CAFFE’ - via Bovara 34, Lecco - tel. 366.1532142

Per il calice di vino al wine bar

Passeggiatina per il centro di Lecco e arriva l’ora dell’aperitivo. Da Frigerio Ristorante e Wine Bar ci si può accomodare all’aperto, in uno dei tavolini del dehors, e prima di mangiare una pizza ordinare un buon calice di vino. Il ristorante è in piazza XX Settembre, di passaggio per chi si concede un giro nel cuore della città, prima di fare due passi sul lago.
FRIGERIO RISTORANTE E WINE BAR - pizza XX Settembre 54, Lecco - tel. 0341.363435

Per la birra vista lago

I tavoli esterni sono con vista lago, all’interno trasmettono anche le partite. Da Public House Gastropub la cena è a base di hamburger e birra. A pranzo, d’estate, sono ottime le insalatone. Dopo una passeggiata sul lago, mi metterei comodo e ordinerei una birra artigianale. Nelle sere d’estate organizzano anche un edizione “summer” del Cervellone: una sfida tavolo contro tavolo per tenere la mente allenata. Non mancano anche eventi di musica live. Insomma un posto dove bere buona birra, divertendosi e con un’ottima vista.
PUBLIC HOUSE Gastropub - via Cesare Cantù 16, Lecco - tel. 034.287905

Per lo Spritz dopo il giro sul lago

All’interno non c’è molto spazio, ma con la bella stagione si sta volentieri seduti in uno dei tavoli all’esterno, sulla piazza di fronte al lungolago. All’aperitivo al Caffe puoi ordinare uno Spritz, accompagnato con patatine, pizzette e stuzzicherie varie. Il punto di forza è il servizio, sempre cortese. E la posizione. A due passi dal lago, con prezzi che restano assolutamente competitivi: 6 euro per uno Spritz. In alternativa, considerato il caldo, puoi ripiegare sulle bollicine della Franciacorta. Gente di ogni età, in zona è un punto di riferimento per bere qualcosa dall’aperitivo in poi.
IL CAFFE - piazza Cermenati 19, Lecco - tel. 0341.369184

Foto di copertina di Shabu Lecco

  • ANDARE PER BORGHI

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Vin brulé, brezel e frittelle di mele come non ci fosse un domani: i mercatini di Natale più belli (e famosi) d'Europa

Quello che entusiasma di più dei mercatini di Natale è il cibo, che siate in mood natalizio o di umore nero, poco importa.

LEGGI.
×