La Sicilia nella Marca: crudi di mare degni del Sud

Pubblicato il: 26 giugno

La Sicilia nella Marca: crudi di mare degni del Sud

Il Veneto: la regione più eterogenea d’Italia. Tra le montagne a nord, il mare ad est e il Garda ad ovest, sorge una terra cui geograficamente (e umanisticamente) non manca nulla o quasi. Forse è proprio per questo che, a tavola, l’eterna lotta fra carne e pesce non trova né troverà mai un vincitore. Certo, nella nostra provincia di Treviso sono i ristoranti di terra a trovarsi in maggioranza, ma quelli con cucina di mare non sono certo meno gettonati, soprattutto quelli che fanno del crudo la propria specialità, come i seguenti cinque.

A Treviso

Gli scampi freschi (entrée magnifico assieme ad un prosecco superiore DOCG.), i gamberi rosa (da accompagnare ad un calice di rosé ghiacciato), i gamberi rossi (perfetti anche assieme ad un prodotto più corposo): queste crudità dell’Adriatico meridionale, che arrivano ogni giorno per direttissima dai mercati del pesce pugliesi, sono solo la punta dell’icerberg al MardiVino, il ristorante di pesce di Francesco e Lara di recente spostatosi presso La Ghirada.
MardiVino - str. del Nascimben, 1 - Treviso - 0422 346542

Tra San Biagio e Ponte di Piave

A Fagarè della Battaglia, nelle vicinanze di San Biagio di Callalta, sorge Equoreum. Dopo aver deliziato i palati trevigiani al vecchio Makallè, l’emergente e talentuosissimo chef Marco Parenzan ha scelto un locale decisamente più grande per la sua cucina, portando ad un nuovo livello i suoi piatti, creativi e colorati, che incrociano gli intensi sapori del pesce con la delicata lussuria di innumerevoli ortaggi freschi: un ristorante dove qualsiasi crudo di mare, abbinato dal sommelier ai superbi vini della carta, diventa una vera e propria esperienza degustativa.
Equoreum - vicolo Ossario, 1 - San Biagio di Callalta (TV) - 0422 1487446

Nella Strada del Prosecco

Devi scalare il Muro di Ca’ del Poggio, spauracchio di tutti i ciclisti, ma ne davvero vale la pena. Una volta quassù, ti trovi immerso in un mare di smeraldo, le colline di San Pietro di Feletto, tra Conegliano e Vittorio Veneto. Qui, il famoso ristorante di Alberto Stocco è quello che ha inventato, da sempre, il matrimonio tra Mare Adriatico e Prosecco DOCG. Puoi sposare la tartare di ostriche alla bollicina giusta per una cenetta a lume di candela, oppure innaffiare la tua compagnia di ospiti con una cascata di crudo scelto e servito a regola d’arte.
Ca' del Poggio - via dei Pascoli, 8 - San Pietro di Feletto (TV) - 0438 486795

A Mogliano

Nell’estremità meridionale della Marca inizi già a sentire profumo di laguna veneziana. Lo percepisci nell’allegria della gente, lo ascolti nelle sfumature degli accenti (vabbè, qui sorvoliamo), lo annusi nei profumi dei piatti di mare, come nell’antipasto misto di crudo lagunare, nelle ostriche gratinate o nell’insalatona di piovra del Ristorante Da Bisiolo, vera e propria istituzione da queste parti.
Da Bisiolo - via Ronzinella, 238 - Mogliano Veneto (TV) - 041 5902528

A Castelfranco

Piccola grande roccaforte della cucina di qualità, Castelfranco offre l’imbarazzo della scelta quando si parla di specialità di pesce. Aldilà di istituzioni come il Ristorante Fior dell’omonimo hotel, o il mitico Barbesin presso l’albergo Ca’ delle Rose, ti segnalo il Sale Rosa, che propone degustazioni ad hoc di crudo stagionale o precise specialità della casa (che si approvvigiona presso ben due mercati, Chioggia e Caorle, a seconda del tipo di pesce): ad esempio su tutti, il carpaccio di scampi e ostriche o la catalana, un piatto unico e “importante”, dedicato solo a quei golosi viziosi che d’estate non vogliano badare a spese.
Sale Rosa - via Castellana, 182 - Resana (TV) -  0423 420596

Immagine di copertina: Riosteria Sale Rosa
 

  • APERITIVO
  • CENA
  • PRANZO

scritto da:

Alvise Salice

Con lo pseudonimo di Kintor racconto da anni i miei intrattenimenti. Sport e hi-tech gli amori di gioventù; mentre oggi trovo che viaggiare alla ricerca di culture, gusti e sapori della terra sia la cosa più bella che c'è. O magari la seconda, via.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Equoreum

    Vicolo Ossario 1, San Biagio Di Callalta (TV)

  • teatro comunale di treviso

    Corso Del Popolo 31, Treviso (TV)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×