I locali di Firenze dal design originale che sapranno stupirti

Pubblicato il: 12 gennaio 2018

I locali di Firenze dal design originale che sapranno stupirti

Mangiare non è sempre un'esigenza fisiologica. E' un momento di condivisione, convivalità, ma anche, come dico sempre, scoperta e stupore. Di fronte a una storia, a un viaggio, a un ricordo, a un progetto dietro ad un piatto, ma anche all'ambiente che ti circonda. E, allora, dopo i ristoranti di design di Firenze dove è ancora più bello mangiare, ecco, i locali di Firenze dal design più originale che sapranno stupirti:

Il cocktail bar dal design su misura

Uno dei locali dal design più originale di Firenze è senz'altro il recente Gosh*, in Santo Spirito. E non poteva essere diversamente per un cocktail bar ideato e gestito da un giovane proveniente dal mondo della moda e degli accessori: Alexander Vartivarian. Carta da parati con pellicani rosa, sedie e lampade disegnate da Alexander stesso, bancone costruito su misura, bicchieri vintage sono elementi dell'ambiente che attireranno subito la tua attenzione. Non meno curati il bar, che propone cocktail originali che vogliono prendere le distanze dall'attuale moda della mixology, e la musica di sottofondo.

 

Il cocktail bar dal design latino

E sempre in tema di viaggi, uno dei locali dal design più originale a Firenze, se non altro per l'area geografica a cui fa riferimento è Sabor Cubano, in San Lorenzo. Questo cocktail bar in pieno centro storico fiorentino è infatti stato aperto da un cubano doc che ha studiato nei minimi dettagli l'ambiente: disposto su due piani, ricorda una casa coloniale de L'Avana degli anni '40, con al suo interno oggetti dal sapore retrò. Al primo piano si trova anche il concept store con le creazioni della stilista Marcella Rancan con manifatture toscane ispirate alla cultura latina. Il bar, neppure a dirlo, propone cocktail a base di frutta esotica e di stagione e spezie, tra cui non possono mancare il Mojito e il Daiquiri. Tutto questo naturalmente accompagnato dalla musica, di fondamentale importanza nella cultura cubana, a cui è stata dedicata anche una serata, il giovedì, sempre diversa e aperta a contaminazioni con altre forme d'arte quali la danza e il teatro.

Il club dal design esclusivo

Design decisamente originale quello di Jaguar Florence Club, club privato sotto Piazzale Michelangelo, che si presenta come "Not just a club but a life style". Bancone del bar in ottone oro e nero, originali tavoli progettati e realizzati dai titolari, tre esperti in fatto di vita notturna e club, ad incastro e in plexiglass, per evitare il rovesciarsi di bicchieri e bottiglie, la sala privé, sponsorizzata da Belvedere Vodka, con biliardo, tv, divani Chesterfield in pelle, a cui accedono solo i soci vip con impronta digitale registrata. La musica, l'animazione e la clientela fanno il resto. Il club è riservato ai soci tesserati Ass. Art Music maggiorenni e iscritti on line al link

Il ristorante dal design green

Un'istituzione in città La Beppa Fioraia, oltre le mura di San Niccolò, ristorante caratterizzato dalla vivacità dell'ambiente, colorato e composto da elementi realizzati con oggetti di recupero, in linea con l'attenzione per l'ambiente del locale, come ad esempio i lampadari ricavati da vecchi scolapasta o i divani del giardino realizzati con bancali. I tronchi d'albero che s'inframmezzano tra corridoi e sale, insieme al grande giardino aperto a partire da aprile con tanti ombrelli colorati completano l'ambiente di un ristorante senza dubbio originale. In tavola il must qui è il Tagliere, in diverse varianti e quantità.

Il locale dal design industriale

Non c'è niente dal design più originale di Amblé, nella caratteristica piazzetta dei Del Bene, non lontano da Ponte Vecchio, un locale a metà strada tra un salotto e un laboratorio in stile post industriale in cui puoi mangiare un tramezzino, bere un drink e fare shopping. Le sedie, i divanetti e i tavoli di modernariato sui quali mangi, ma anche le tazze da tè e molti altri articoli, infatti, sono in vendita. 

E se le stranezze sono il tuo pane quotidiano, adorerai i ristoranti particolari di Firenze.

Foto di copertina di Da Florence

Per essere sempre aggiornato sui locali più ganzi di Firenze, iscriviti alla newsletter di 2night

  • EAT&DRINK

scritto da:

Maddalena De Donato

Lucana di nascita e fiorentina di adozione, ho scoperto in Toscana i veri piaceri della vita: mangiare bene, bere ancora meglio, viaggiare, condividere, ma soprattutto scrivere. L'unica arma che tollero è il cavatappi e scoprire nuovi locali è una dipendenza da cui non riesco ad uscire. Non a caso il mio blog si chiama Mad Tasting.

POTREBBE INTERESSARTI:

Calici di Stelle 2020 nella notte di San Lorenzo (ma non solo). Tutti gli eventi regione per regione

Fino al 16 agosto nelle piazze e nelle cantine italiane c'è il brindisi più atteso dell'estate.

LEGGI.
×