Le 3 pasticcerie storiche di Barletta

Pubblicato il: 12 giugno

Le 3 pasticcerie storiche di Barletta

Mangiare dolci è tra i miei hobby preferiti. Di paste e pasticcini me ne intendo, o meglio, nel mangiare paste e pasticcini posso definirmi la numero uno, anche se dopo mi assalgono i rimorsi per i miei poveri fianchi e denti, ma in realtà durano un attimo, la felicità dei dolci resta! 
Di pasticcerie a Barletta ce ne sono tantissime, molte fanno dolci spettacolari come il Bistrò Daloiso di cui ti ho parlato qui o la Bottega del Babà (in via Nazareth), di cui ti parlerò in un prossimo articolo. Oggi però mi soffermo a pensare quali sono le pasticcerie storiche nella città della Disfida. A me son venute in mente 3, se vuoi puoi suggerirne anche tu delle altre.  

52 anni e tre generazioni di pasticceri


Si tratta della pasticceria bar Venezuela (in via Roma, 47). Qui ogni dolce è un sorriso: dai cornetti appena sfornati ai panettoni artigianali, dalla paste mignon alle torte, classiche ma anche originali. Ottimo anche il caffè o il cappuccino.

1968 Mosè apre le porte della sua pasticceria


Al bar pasticceria Mosè (in via Alvisi, 68), siamo dentro la storia delle pasticcerie di Barletta, famosi i panettoni artigianali all'amarena oppure i krapfen e le cassatine. Da Mosè si punta sulla tradizione perchè i dolci sono preparati secondo la "ricetta della nonna".

42 anni di peccati di gola da Gourmandise


La Pasticceria Gourmandise (in Via Imbriani,11) è rinomata nella zona per le paste fresche e la cortesia del personale. Presente dal 1974, vanta oggi un nome che è sinonimo di garanzia.

Se ti è piaciuto questo articolo iscriviti alla newsletter 2night 

Foto di copertina di Alexander Schimmeck  

  • APERITIVO
  • COLAZIONE

scritto da:

Alessandra Bissanti

Sognatrice e passionale, testarda e coraggiosa, mi occupo di comunicazione in diverse forme dai social media agli articoli di cronaca, dai comunicati stampa agli storytelling pubblicitari... Ho iniziato nel 2011 a collaborare per un quotidiano on line pugliese, con il quale collaboro ancora oggi, attivamente. Gestisco e curo l'immagine online di personaggi dello spettacolo. Iscritta all’albo dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia dal 2013.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ci sono le Sere FAI d'Estate in 24 beni in tutta Italia

Fino al 1° settembre le meraviglie italiane nella loro veste notturna, a lume di candela.

LEGGI.
×