I Giochi Olimpici Invernali sono finiti e noi usciamo a mangiare coreano. Ecco i migliori ristoranti del Veneto per Kimchi, Galbi & co.

Pubblicato il: 3 marzo 2018

I Giochi Olimpici Invernali sono finiti e noi usciamo a mangiare coreano. Ecco i migliori ristoranti del Veneto per Kimchi, Galbi & co.

Non sentivamo parlare della Corea da tempi di... no. La verità è che la Corea non è mai rimbalzata così tanto nelle nostre orecchie come nelle ultime settimane, merito delle spettacolari Olimpiadi Invernali.

Lasciando da parte per un momento le marachelle missilistiche di Kim Jong-un e concentrandoci sul bel messaggio di "volemose bene" lanciato durante i Giochi Invernali 2018, andiamo a conoscere la Corea dal nostro punto di vista prediletto: la cucina.

E quale modo migliore per farlo se non prenotare al ristorante? Sì, perché i ristoranti coreani esistono anche in Veneto, spesso confusi nel grande calderone dei ristoranti cinesi, giapponesi, fusion, pan-asiatici etc etc. Non ce n'è uno in ogni angolo di strada, dunque tieniti pronto ad accendere i motori del tuo veicolo preferito, ma la cena vale la corsa.

Il coreano conviviale

L'atmosfera al Narsha, ristorante coreano del centro di Mestre è distesa, conviviale e allegra. Non è raro che i commensali scambino qualche parola fra loro superando la distanza fra i tavoli o vengano addirittura coinvolti in dopocena a base di karaoke. Cosa non fa una selezione di piatti coreani autentica e splendidamente cucinata?

Il coreano che mancava

Anche i padovani possono affondare il naso in una ciotolona di Kimchi, provare a terminare un piatto di gnocchi di riso piccanti e scoprire le meraviglie di Deopbab (bowl di riso con topping di carne) e Japchae (spaghetti alla piastra agrodolci) varcando il confine della provincia di poco. Il Dokdo si trova a Pianiga ed è amato per le porzioni abbondanti e di qualità.

Il coreano non scontato

Il Ristorante Opera di Via Castellana (VE) ce la mette tutta per non essere scontato e prevedibile. I piatti coreani proposti nel menù sono vari e caratterizzati, così da garantire un viaggio a 360° nelle diverse tecniche di cottura e nei vari sapori e odori della cucina coreana. da non perdere il Kimchi e lo Jeyuk Bokkem (carne di maiale saltata in salsa piccante).

Il coreano con il sushi

Il Ristorante Coreano & Sushi Muzi di Rovigo non vuole scontentare proprio nessuno ma, attenzione: quando ordini coreano non aspettarti un piatto arrangiato secondo i gusti occidentali che interpretano i sapori orientali. La cucina è autentica, fedele alla tradizione e non mancano le zuppe cotte nel vaso d'argilla ttukbaegi.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night!
Immagine di copertina da Pixabay

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI
  • TENDENZE FOODIES
  • MAGAZINE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Narsha Korean Restaurant

    Via Forte Marghera 191/A, Venezia (VE)

  • Dokdo

    Via Friuli Venezia Giulia 2, Pianiga (VE)

  • Ristorante Opera

    Via Castellana 13, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori Osterie d'Italia, i premiati tra piatti della tradizione e osti che la sanno lunga

Le menzioni della Guida alle Osterie d'Italia 2020 di Slow Food, giunta all'edizione numero trenta (e sempre fonte affidabilissima).

LEGGI.
×