La tendenza è il bistrot: te ne consiglio 10 a Lecce e provincia

Pubblicato il: 20 novembre 2019

La tendenza è il bistrot: te ne consiglio 10 a Lecce e provincia

Non solo un format di gran moda, ma una vera e propria tendenza che si sta affermando con enorme successo da ormai diversi anni. È quella del bistrot, tipico localino dall’atmosfera raccolta e informale, spesso di design, dove si mangia benissimo senza rinunciare a quel tocco di contemporaneità. Attenzione però: il concetto di bistrot all’italiana si differenzia dall’originale francese, nato come una sorta di trattoria che propone menu tradizionali, dalla porzioni abbondanti e spesso legati ad esigenze di turismo. I bistrot made in Italy propongono una cucina moderna, creativa e al contempo di assoluta qualità, inserita però in un contesto curato, ma “smart”. L’ideale per un semplice pranzo col capo, ma anche per una serata tranquilla in compagnia di amici, fidanzato/a o, perché no, anche da soli. In Salento ne abbiamo trovati di diversi: tu ci sei mai stato?

A Lecce


Che il Tony Bar Bistrot di Lecce fosse “fuori dagli schemi” lo si era capito da tempo, soprattutto dal punto di vista dell’architettura e del design. Altra cosa che mi ha piacevolmente stupita è stata anche l’interessante proposta gastronomica, legata alla stagionalità e alla creatività della chef: dalla cucina, infatti, ogni giorno escono piatti semplici, creativi e gustosi, preparati con ingredienti selezionati accuratamente. Portate di terra, mare ma anche vegetariane per soddisfare ogni gusto. Il piatto del momento? Senza dubbio l’uovo 65°, cotto a bassa temperatura, servito su una vellutata di asparagi con le loro punte, guanciale croccante e crema al Canestrato di Moliterno.
Viale Otranto, 60 – Lecce – tel. 389.6182770

A Gallipoli


Altra località, altro bistrot che bisogna conoscere. Siamo a Gallipoli, al civico 15 di via della Cala, dove tre amici, grazie a un profondo e antico legame con autentica passione per mangiare e bere di qualità, poco più di un anno fa hanno dato vita a un sogno, aprendo il Mamì Bistrot. Un posto dove riscoprire l’artigianalità italiana, attraverso gustosi finger food di gambero viola, polpo, alici marinate, baccalà, fritturine sfiziose, pucce farcite con capocollo di Martina Franca, caciocavallo podolico del Gargano, canestrato pugliese, pecorino di Maglie, mozzarelle, ricotta, burrata e golosi dessert.
Via della Cala, 15 – Gallipoli (LE) – Tel. 0833.263791

A Taviano


Proseguendo da Gallipoli verso sud, un’altra tappa che ti consiglio di fare è a Taviano, precisamente al Bistrot Chef Gianluca, situato in pieno centro storico. Che poi di bistrot ha veramente poco (forse i prezzi contenuti), ma la cucina, concreta e creativa, e la cura dei piatti sono da ristorante. Ottime tutte le portate, sia di terra che di mare, prova del fatto che lo chef ha tanto da raccontare. Interessanti poi le serate a tema che periodicamente si organizzano, tra cui ricordiamo quella dedicata al pregiato tartufo bianco di Acqualagna.
Via Nizza, 5 – Taviano (LE) – Tel. 392.2934575

A Maglie


Spostandoci a Maglie, eccoci varcare la soglia del Joey Bistrot Cafè, localino metropolitano che oltre a essere un punto di riferimento per il momento aperitivo e after dinner, offre anche un menu di tutto rispetto. Primi e secondi di mare e terra, pizze gourmet, senza dimenticare gli antipasti e i dolci. Percorsi di gusto completi e concreti. Durante l’ultima “incursione”, ho avuto il piacere di assaggiare ottimi calamaretti su purea di ceci e una millefoglie di polpo con funghi cardoncelli, caciocavallo e olio tartufato. Il menu è talmente vasto che chiunque può trovare un piatto che fa al caso suo.
Via S. Giuseppe, 21 – Maglie (LE) – Tel. 0836.308227

A Torre San Giovanni


E poi c’è quel luogo eclettico che è difficile da definire, ma dove ci si sente a casa, complici sicuramente l’accoglienza e l’atmosfera. Siamo a Torre San Giovanni, in Corso Uxentum, da Santa Chiara Enoteca Wine Bistrot Typical Shop. Qui puoi acquistare prodotti enogastronomici di altissima qualità oppure consumarli direttamente nel bistrot, magari declinati in qualche gustosa ricetta.
Corso Uxentum – Torre San Giovanni – Tel. 348. 4189283

A Parabita


A due passi dal Castello angioino di Parabita, in una suggestiva location dove un tuffo nel passato è d’obbligo, troviamo Il contenitore – Restaurant & Bistrot, un locale dalle svariate anime dove passione e buon cibo dettano le regole dell’accoglienza. Tra i piatti più gettonati per l’autunno/inverno ti consiglio i rigatoni “del duca”, con salsiccia profumata al finocchietto, cimette di rapa e crema di castelmagno.
Via Lucia la Greca, 1 – Parabita (LE) – Tel. 0833.1823086

A Campi Salentina


Stile urban, atmosfera giovane e dinamica e preparazioni gastronomiche in grado di conquistare ogni palato. Anche Campi Salentina ha il suo “place-to-be”: il Latino Cafè & Bistrot, un locale a 360° dove andare dalla colazione al dopo cena. Punto di forza sono i ricchi aperitivi, l’ampia scelta di birre, la braceria ma anche gli eventi musicali e di intrattenimento. Oltre al buon gusto anche il divertimento è assicurato.
Via Pacinotti – Campi Salentina (LE) – Tel. 0832.792980

A Carmiano


Semplicità e genuinità sono le parole d’ordine che guidano la filosofia del Bistrò 4 Stagioni di Carmiano, un locale accogliente che ti coccola soprattutto con i suoi buoni sapori. Come fa intendere il nome stesso, infatti, ogni stagione ha i suoi piatti, dall’antipasto al dolce, passando per le ottime pizze, le originali pucce e i calzoni fritti ripieni (buonissimi). Interessante sapere che ci si può accomodare in loco oppure chiedere il servizio da asporto, per gustare queste prelibatezze comodamente in pigiama e davanti alla tv.
Via Veglie, 18 – Carmiano (LE) – Tel. 320.6729686

A Galatina


Un altro locale che merita una visita è I Vitelloni Bistrot di Galatina, aperto nel gennaio 2007. Anche qui dominano semplicità e genuinità: poche proposte ma di qualità. Gettonatissimi i taglieri di salumi e formaggi di Norcia, che contribuiscono ad aumentare il tuo appetito, i rustici e le bruschettone da accompagnare a un boccale di birra. Buonissimi anche i dolci, dai tradizionali pasticciotti ai babà, dalle sfogliatelle alle varie torte.
Piazza Alighieri, 79 – Galatina (LE) – Tel. 340.4756078

A Uggiano La Chiesa


L’appuntamento è fisso: apericena della domenica a partire dalle 19 con ottimo cibo, drinks e tanta buona musica. Dove? Al Bistrot Ristorante & Cocktail Bar di Uggiano La Chiesa. Perché da queste parti l’estate è uno stato d’animo e non ci si ferma mai. Ma quello domenicale non è l’unico appuntamento: il martedì, infatti, c’è il karaoke, e gli altri giorni della settimana tribute band e tante sorprese. La soluzione è restare sempre aggiornati.
Via Francesco Dongiovanni angolo via Caduti di Peteano – Uggiano La Chiesa (LE) – Tel. 347.9127025

Immagine di copertina Tony Bar Bistrot © Viviana Martucci

  • TENDENZE FOODIES
  • CENA

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Cortina da mattina a notte inoltrata: colazione da Lovat e quattro salti al Vip non si negano a nessuno

Perché la perla delle Dolomiti, in alta stagione, non dorme mai.

LEGGI.
×