Pescara gourmet per tutte le tasche: tutto quello che dovresti assaggiare

Pubblicato il: 6 agosto 2019

Pescara gourmet per tutte le tasche: tutto quello che dovresti assaggiare

La parola gourmet, molto spesso, spaventa parte di quelle persone che amano mangiare bene, senza spendere necessariamente una fortuna. Eppure questo concetto di cucina si è evoluto notevolmente, includendo piatti e proposte culinarie molto differenti tra di loro. Così, se sei alla ricerca dei luoghi giusti della Pescara gourmet, ecco alcuni consigli per tutte le tasche e tutti i gusti.

Per il menu degustazione gourmet


Per anni è stato il posto giusto dove trascorrere il venerdì sera, ballare e ascoltare musica, ma ora il Camuzzi Bistrot è cresciuto e con lui la sua proposta culinaria. Era il posto migliore dove andare per divertirsi, adesso è il posto ideale dove andare per mangiare: perché le cose qui o si fanno per bene o non si fanno per niente: uno chef fantasioso e sempre attento alla qualità delle materie prime, le verdure dell'orto biologico Camuzzi by YouFarmer di Cappelle sul Tavo e un menu degustazione da ristorante stellato (ma accessibile a tutte le tasche) sono gli ingredienti che distinguono Camuzzi. Con il menu degustazione puoi assaggiare tre tipi di salumi e formaggi selezionati e accompagnati dalle varie confetture fatte in casa; la tartare di fassona e l'antipasto caldo realizzato con le verdure di stagione; la chitarrina con il maiale nero; 250 grammi di carne Black angus abbinato ad altre verdure e il dolce fatto in casa.  
Camuzzi Bistrot
Indirizzo: Largo Filomena Delli Castelli, 5 - Pescara
Telefono: 085 431 2995 – Mail: bistrotcamuzzi@gmail.com

Per la tradizione gourmet


Nel nostro giro alla scoperta della Pescara gourmet vi segnalo il Ristorante Paneolio, un posto che promette sincerità già nel nome. Il locale è infatti semplice e molto curato, i piatti della tradizione sono rivisitati, seppur con il rispetto della loro essenza, e i prodotti utilizzati sono quelli che il territorio offre a seconda della stagione. Ti consiglio di cominciare con un antipasto di piatti caldi e freddi, proseguire con la pasta di grano saraceno e la tagliata alle castagne. Non dimenticare di lasciare spazio per i dolci, tutti molto originali, come il parrozzo scomposto o la crema al mandarino.
Ristorante Paneolio
Indirizzo: via Giovanni Caboto, 19 – Pescara
Telefono: 085 896 1875 – Mail:  info@ristorantepaneolio.it 

Per gli accostamenti gourmet


Nel cuore del borgo di Spoltore, in provincia di Pescara, si trova il ristorante gourmet Tamo; situato all'interno di un edificio d'epoca, Tamo ha un unico grande tavolo con circa 20 posti a sedere. Il menu cambia spesso, seguendo il ritmo delle stagioni e l'ispirazione personale degli chef, che si traduce spesso in accostamenti arditi, ma sempre e comunque riusciti. E la domenica, dalle 18.30 alle 22.00, nel Tamo Garden con vista mozzafiato, c’è l’aperitivo Tamo Snack: 25 euro e consumazione inclusa.
Tamo Ristorante
Indirizzo: via del Mulino, 6 – Spoltore (Pescara)
Telefono: 085 496 2430 – Mail: info@tamoristorante.it

Per il gourmet in centro


Inaugurato lo scorso dicembre, Passeri in centro abbina la pizza gourmet al cocktail bar. Qui infatti si può gustare una pizza realizzata con una prima fase di cottura al vapore con abbinamenti particolari e materie prime internazionali come la carne giapponese, le alici del Mar Cantabrico o le varie tipologie di spezie. E la cosa particolare è che, invece della solita birra, qui propongono originalissimi cocktail che creano abbinamenti di sapori molto originali.
Passeri in centro
Indirizzo: via Trento, 115 – Pescara
Telefono: 085 896 4551 – 339 843 8157

Per la fattoria gourmet


E che dire della Fattoria Toccaferro? Il suo motto è “mangi ciò che vedi, compri ciò che mangi” ed è vero, perché la Fattoria Toccaferro espone e vende gli stessi prodotti utilizzati per preparare i fantasiosi piatti. Vi consiglio di provare gli antipasti caldi e freddi, con una favolosa selezione di salumi e formaggi del territorio, la pizzonte, le bruschette e gli antipasti caldi della tradizione. Tra i primi io preferisco i maltagliati ai sette cereali con pancetta, fave e pecorino. Una menzione d'onore meritano le carni: tutte allevate localmente, come l'agnello del Parco Nazionale della Majella, il pollo da allevamento a terra, gli arrosticini preparati a mano e gli hamburger preparati con ricette speciali.
Fattoria Toccaferro
Indirizzo: via Falcone e Borsellino, 8 - Pescara
Telefono: 085 4503565
Via Firenze, 285 - Pescara
Telefono: 085 9140124 

Per la trattoria gourmet


Mastro Cibo e cucina è una trattoria gourmet situata nella cosiddetta Pescara vecchia: un locale arredato con cura e guidato dai fratelli Roberto e Serena. Il menu cambia spesso, in base alla disponibilità di prodotti freschi del territorio. La cucina dello chef Fabrizio è tradizionale, ma a cui vengono applicate le nuove tecniche di alta ristorazione apprese alla Niko Romito Formazione. Dietro l'offerta di piatti e vini c'è poi un grande lavoro di selezione di fornitori e materie prime locali.
Mastro Cibo e Cucina
Indirizzo: via delle Caserme, 61, 65125 Pescara
Telefono: 371 116 0220 – Mail: info@mastro.restaurant

Per il panino gourmet


Con gli ingredienti giusti e una buona dose di fantasia, anche un panino può essere gourmet… come quelli che trovi da La stozza gourmet in viale Pindaro. Panini e anche spianate gourmet” realizzati con prodotti della tradizione abruzzese. Si tratta di produzioni artigianali, preparate con una lunga lievitazione, che li rende soffici e digeribili. Volete un consiglio su quale panino provare qui? Il mio preferito è quello con la burrata.
La stozza gourmet
Indirizzo: viale Pindaro, 29 - Pescara
Telefono: 085 904 9229 - 393 027 9434 – Mail: lastozzagourmet@gmail.com

Per i prodotti gourmet


La ricerca del buono si abbina facilmente a quella del bello e il Parco della Majella, con i suoi panorami suggestivi, è uno spettacolo di rara bellezza. Ed è anche il posto dove puoi trovare la Locanda del Barone, a Caramanico Terme: un posto rustico ed elegante al contempo. Qui si possono gustare piatti dell'antica tradizione culinaria abruzzese, cucinati utilizzando esclusivamente prodotti freschi e genuini del territorio. Prenotando per tempo è poi possibile assaggiare alcuni piatti particolari come gli gnocchi con crema di ortiche, pinoli e ricottine locali o i ravioli con ricotta, fave, pecorino e pancetta. Sono poi disponibili piatti di cucina vegetariana, vegana e celiaca.
Locanda del Barone
Indirizzo: C.da Case del Barone 1, SP68 - Caramanico Terme (Pescara)
Telefono: 085 925 84  -  340 510 4509 – Mail: info@locandadelbarone.it

Per la fantasia gourmet 


Scendendo verso sud lungo la costa adriatica, incontriamo la Bottega Culinaria Biologica, ristorante gourmet a San Vito, affacciato sulla famosa costa dei Trabocchi. L'offerta culinaria è composta da piatti essenziali, realizzati con pochi ingredienti e, per proporre una esperienza unica, gli ospiti possono condividere un momento in cucina con la chef Cinzia, che offre loro l'appetizer preparato per capire e apprezzare il percorso della cena che di lì a poco andranno a degustare. Fantasiosi e tutti da scoprire sono i nomi delle poche, ma selezionate, portate indicate sulla carta menu: la Pescatrice Noir, l'Uovo con scampo e radicchio, il Pollo con fegato e cipolla, ma anche la Chitarra di solina con totanetti, zafferano e bottarga e i Ravioli di baccalà e burro di alici con capperi di Pantelleria fritti.
Bottega Culinaria Biologica
Indirizzo: C/da Pontoni, 72 - San Vito Chietino (Chieti)
Telefono: 339 142 1111 – Mail: info@bottegaculinaria.com

 

Foto di copertina: Camuzzi Bistrot
 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Maria Orlandi

Laureata in Scienze della comunicazione e iscritta all'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo. Dal 2006 lavora come giornalista e ufficio stampa libero professionista, collaborando con diverse testate giornalistiche regionali.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 malghe e rifugi gourmet: mangiare bene, e tanto, in alta quota

Quando scatta quella pazza voglia di raclette, yogurt di malga con i frutti di bosco e vinello dolce.

LEGGI.
×