A Milano Giappone e Messico si uniscono nel primo nippo-messicano

Pubblicato il 16 gennaio 2022

A Milano Giappone e Messico si uniscono nel primo nippo-messicano

Alla scoperta di El Tacomaki, il primo ristorante fusion nippo-messicano. Ecco dove si trova.

Un'esplosione di colore e gusto. Ecco cos'è El Tacomaki di Milano Restaurant Group, ristorante aperto proprio nel pieno del periodo pandemico, nell’estate 2020 ma comunque pur sempre “nuovo” vista la frequenza con cui si esce di questi tempi (sigh…).

Dopo la prima apertura in in Via Fauchè,11 ha poi bissato il 4 settembre con una nuova location in Corso Como, 12, due punti chiave della vita serale meneghina. A stupire è il format del tutto innovativo: un ristorante fusion nippo-messicano. Difficile da immaginare finché non lo si prova per la prima volta.

Il progetto innovativo anche per Milano

Vista l’originalità del suo format non ci è voluto molto perché il ristorante diventasse meta fissa per i tanti appassionati dell’eleganza e della freschezza del sushi e dei sapori intensi messicani. Il progetto di Milano Restaurant Group porta una nuova idea di ristorazione che va oltre il classico fusion. Con la sua stessa essenza vuole celebrare la diversità, la contaminazione culturale e punta tutto sull’innovazione.


Oltre alla cucina, anche l’arredo contribuisce a creare un’atmosfera estraniante e a dir poco magica: un tripudio di colori tra velluto, legno di rovere e piante a cascata.

La cucina dello Chef Fabricio Zacheo

Alla base della cucina innovativa di El Tacomaki curata ed ideata dallo chef Chef Fabricio Zacheo c’è l’attenzione estrema per la freschezza e la qualità delle materie prime. Il tutto arricchito da un’ una originalità estrema. 

Lo chef Fabricio Zacheo ha una lunghissima esperienza infatti inizia ad approcciarsi a questo mondo fin da adolescente, a 13 anni, in Brasile nel panificio e pasticceria della sua famiglia. A 20 anni arriva in Italia e lì inizia la sua carriera in un ristorante di cucina orientale proprio a Milano. Da lì, convinto di voler continuare lungo questa strada, appassionandosi sempre di più, inizia a lavorare in uno dei ristoranti giapponesi fusion più rinomati di Milano e Porto Cervo. Dopo essere diventato Corporate Chef in una nota catena di ristoranti nippo-brasiliani inizia la sua avventura da El Tacomaki. 

Il menu di El Tacomaki

Il menu presenta sia piatti dal sapore tradizionale messicano che tradizionale giapponese ma anche perfetti esempi di cucina fusion nippo-messicana.Tra i tanti piatti da non perdere da El Tacomaki c'è la Yuca Fritta (manioca fritta con maionese verde e cipollotto), i tanti tacos (sfoglie di mais croccanti) ripiene di carne di maiale o pollo come il Macarena (con sfilacci di carne di maiale, iceberg, ananas, cipolla rossa, coriandolo, salsa piccante e guacamole). 


Tra i piatti che esprimono al meglio l’anima fusion del ristorante vi sono, ad esempio, i Tacos Picanha Caliente (i classici tacos ripieni da straccetti di picanha marinata in salsa kimchi, soia, peperoncino dolce, cipollotto, tenkasu, panna acida e iceberg). Per i veri amanti di street food, poi, c’è il Burrito ovviamente proposto in versione nipponica come il Burrito Sushi Mamacita (carta di soia al chili, straccetti di picanha marinata in salsa kimchi, iceberg, cipollotto e peperoncino dolce). Poi gli Uramaki come il Vista Hermosa con salmone, ricciola, avocado, tobiko, guacamole, teriaky e pasta kataifi o il Banano dal gusto super esotico (salmone impanato, avocado, philadelphia alle banane, teriyaki, sesamo tostato e chips di platano). Qui si possono trovare anche alcune versioni vegetariane. 

Per poi proseguire con le Albondigas di Camaròn (polpette di mazzancolle, surimi, maionese giapponese, ondashi, guacamole cipollotto, scaglie di tonnetto striato e salsa teriyaki) e molte altre prelibatezze.

Il menu contiene anche una parte di Platos Especiales (piatti speciali) come l'Atùn Millefoglie (tartara di tonno marinata in salsa pinzu, sfoglia di ghioza croccante, guacamole, cipollotto e sesamo tostato). Poi ci sono i Sashimi e carpacci... e, dulcis in fundo: Churros, Pudim de leche, tortino al cioccolato, frutta e gli immancabili mochi. 


Crediti Foto: Pagina Facebook El Tacomaki 
 

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

Il poke delle Hawaii è diverso da quello italiano?

Il piatto di tendenza in Italia negli ultimi tempi: non passa giorno senza che sia annunciata una nuova apertura ad esso dedicata. Ma come si mangia nel paese dove lo hanno inventato?

LEGGI.
×