Questi sono i migliori ristoranti che abbiamo provato a Roma per mangiare la carne

Pubblicato il 29 dicembre 2023

Questi sono i migliori ristoranti che abbiamo provato a Roma per mangiare la carne

Ero un'appasionata del carboidrato in tutta la sua interezza. E probabilmente lo sono ancora. Ma, col passare degli anni, ho rinunciato a una delle tante pizze o al solito (ma gustosissimo) piatto di pasta alla carbonara, per inserire un filetto, una bistecca o una tagliata. Scelta azzardata? Forse. Ma soprattutto negli ultimi anni sono diventata un'amante della carne. Cotta, cruda, nostrana oppure no: Roma è disseminata di posticini in cui si gusta la "ciccia" in ogni sua sfumatura. E a quel punto, visto che non si fa mai nulla per nulla, mi sono specializzata. Di quartiere in quartiere, ecco i posti da appuntarsi in vista di quel giorno in cui dirai - quasi senza rendertene conto: "Oh, oggi niente pizza. Ho voglia di bistecca".

Dove il Black Angus è sacro

Letteralmente a due passi dal Colosseo, sorge Ornelli, un locale interamente dedicato alla carne di Black Angus. La scintilla arriva da un viaggio del proprietario tra Arizona e Nevada, il resto è storia. Test e sperimentazioni, tanto studio, un particolare metodo di cottura e, soprattutto, carne selezionata tra i migliori ranch del mondo, soprattutto in Australia e Stati Uniti. Un solo primo piatto presente in carne, e poi quattro antipasti, cinque contorni e 12/14 bistecche di Black Angus. Il menù viene cambiato ogni settimana e reso disponibile, in anteprima, alla parte più fedele della clientela. Un'offerta in continuo cambiamento e in grado di conquistare una clientela super esigente. Il Black Angus come religione e una sfida più che riuscita. Signori, ecco Ornelli.
Ornelli Black Angus Steakhouse. Via Merulana, 224 - Roma. Tel. 064872788

La casa della carne a Monterotondo

Nato come semplice panineria nel 2007, dieci anni dopo Dupon Meat House si è trasformato in steak house per la passione nutrita dal proprietario, Antonio, per la carne. Passione che ha fatto diventare il suo ristorante, che sorge in zona Monterotondo, un punto di riferimento a livello nazionale per la carne alla griglia. Tagli particolari, allevamenti speciali, tecniche di frollatura uniche e soprattutto una tecnica di cottura innovativa, "Reverse". L'altro strumento fondamentale è il forno Josper, un vero gioiello proveniente dalla Spagna che permette una cottura super-precisa con la continua regolazione della temperatura. Dalla Peccata Rossa Nazionale alla Manzetta Abruzzese: da Dupon, la vera "casa della carne", nulla è lasciato al caso.
Dupon Meat House. Via dello Stadio, 37 - Monterotondo (RM). Tel. 0697243703

Il tempio della ciccia sulla Cassia

 Ara bracis è il tempio della carne in zona Cassia. La loro carne è il frutto di un'accuratissima selezione, che consente di offrire un prodotto di altissimo livello, sia dal punto di vista della qualità che della lavorazione. Grazie a dei frollatori professionali, qui viene espressa al meglio il valore della propria carne, ancor più tenera, saporita e digeribile. Il loro menù è adatto a ogni gusto e ogni esigenza. La selezione di carni rosse e bianche trova la giusta espressione attraverso una cottura attenta che mantiene inalterato il sapore autentico delle specialità che, ogni giorno, vengono offerte ai clienti di Ara Bracis. L'innovazione, qui, sta nel regalare un'esperienza culinaria di grande impatto e curata nei minimi dettagli.
Ara Bracis. Via Cassia, 1837 - Roma. Tel. 0680071142

L’eccellenza del Made In Italy sulla Tiburtina

A un passo dalla stazione Tiburtina c'è il Ristorante Gusta, un luogo dove l'eccellenza della cucina nostrana incontra l'essenza dell'arte motociclistica Made In Italy. La materie prime sono la loro ossessione, di altissimo livello viaggiano ogni giorno dai rispettivi luoghi d'origine alla cucina del ristorante. Nel "viaggio" proposto si fondono elementi autoctoni e ingredienti lontani, e la carne non fa eccezione. Nel loro menù - cambiato spesso e volentieri in base alla stagionalità dei prodotti, e soprattutto non "chiuso" in rigidi schemi di primi e secondi piatti - figura la tartare di midollo e l'agnello glassato, fino ad arrivare all'abanico di patanegra con tanto di braciere di erbe aromatiche. Una vera gioia per il palato, garantito!
Ristorante Gusta. Piazza Carlo Magno, 13 - Roma. Tel. 0683773316

A Ostiense per ogni esigenza

Il Chianchiere, in napoletano, è il macellaio, inteso non semplicemente come venditore di carne, bensì come vero "artigiano del gusto". Parte da una storia di maestria nel creare prelibatezze la Chianchieria, hamburgeria, macelleria e gastronomia che svetta nel cuore del quartiere Ostiense. Il suo progetto ristorativo è in grado di rispondere alle esigenze di ogni cliente. Il locale offre, infatti, un consumo veloce, una degustazione più completa e, ancora, un acquisto take away. Primi piatti, prodotti tipici dello street food, ma anche un ricchissimo bancone in cui scegliere il taglio desiderato, per poi vederlo cotto e pronto da addentare. Tantissimi hamburger con pane dei Camaldoli, carne di altissima qualità - italiana e non - e delle tartare di una bontà che difficilmente dimenticherò. Giuro.
Chiancheria Gourmet Roma. Via Ostiense, 52 - Roma. Tel. 0694890461

La bontà della carne cruda a Centocelle

Dal filetto alla tartare il passo è breve. Soprattutto se sei in zona Centocelle, davanti a Fassangue. Il locale ha deciso di incentrate il proprio menù sulla carne cruda, declinata in diversi piatti: dadolata, sushi, rolls, panini e molto altro. Non tanto ristorante o bisteccheria, meglio definirlo bottega. Il locale si struttura come un posto intimo in cui, come accade nelle migliori case, non si hanno dubbi su cibo, compagni e sul fatto che, in tutti i casi, sarà comunque il "Posto" con la p maiuscola. Garanzia di qualità e genuinità la Macelleria Caputo, perno di una lavorazione che strizza l'occhio all'essenziale, alla tradizione e alle ricchezze nascoste nel proprio quartiere. La sapidità della carne, poi, viene mixata alla perfezione con la freschezza del vino per un'accoppiata perfetta e anche di più.
Fassangue. Via delle Palme, 76/A - Roma. Tel. 0652728824

Il primo Brace Bar a Ponte Milvio

Da Meaters, in zona Ponte Milvio, l'ospite si accomoda davanti a una brace a vista con ampia vetrata, dove il macellaio-grigliatore taglia e cuoce ininterrottamente grandi fette e costante di carne. Oltre alle già conosciute carni di Chianina, Fassona e danese, qui vengono selezionate razze nazionali e internazionali di qualità, proposte come selezione del giorno. Per ognuna delle razze il cliente può scegliere se avere il taglio con o senz'osso, e ancora frollatura, provenienza e peso, indicando la carne direttamente dalla cella frigorifera visibile in sala. Ad esempio, a chi ama il crudo vengono proposti carpacci, scottate di marzo e tartare che "ciao core". Primi piatti della tradizione e l'aperitivo di affettati spagnoli completano l'offerta del locale.
Meaters - Brace Bar. Via Riano, 2 - Roma. Tel 0652721326

Osteria con Brace a San Lorenzo

Nel quartiere di San Lorenzo, più degli altri legato alla romanità più autentica, Rovente - Osteria con Brace fa delle qualità degli ingredienti e della ricerca del prodotto i suoi punti cardine. Si va dalla pasta di Pastificio dei Campi al burro francese di prima scelta. È la carne che, però, qui da Rovente ha un ruolo da protagonista: tagli di vaca vieja gallega, o vacca vecchia galiziana, da cuocere rigorosamente alla brace. Si va dai salumi altoatesini, a quelli tipici della penisola iberica, e poi porchetta di oca, la culaccia di Soragna e l'antichissimo salame di Montisola. Non il solito menù ma offerto al cliente dopo averlo preparato a regola d'arte. Nient'altro da desiderato, vi avviso.
Rovente - Osteria con Brace. Via dei Salentini, 12 - Roma. Tel. 06490408

Tradizione e innovazione in Prati

Nel 2016, all'ombra delle mura vaticane, nasce il Belli al Trionfale: un ambiente rustico e conviviale in cui pietra viva e materiali moderni convivono. Un ristorante il cui la carne regna e si magnifica con una selezione di vini pregiati. Che sia cruda o cotto, in ricette tradizionali o più ricercate, la carne è sempre il fulcro di un'attenta ricerca gastronomica. La qualità delle materie prime, l'innovazione della cucina tradizionale romana, passando per etichette regionali ed estere della cantina, garantiscono, per l'ospite, una quotidiana occasione per mangiare e bere bene. Antipasti crudi, battute, tartare, primi della tradizione e poi i secondi: lombo danese e prussiana, filetto, costine di maiale e spezzatino di cervo. Non ti dico quanto sia tutto buono.
Il Belli al Trionfale. Via Tunisi, 44 - Roma. Tel. 0645426104

A Via Veneto il ristorante di ultima generazione

Tartare roll, mini burger e carni di prima scelta. Carnica è un ristorante di ultima generazione, che strizza l'occhio al mondo dello spettacolo. Proposta fusion, che contamina l'essenza argentina a quella pugliese, passando per il Giappone e un pizzino di Spagna. Carne galiziana di prima scelta, servita da articolati roll giapponesi, che ne esaltano il sapore. Non solamente carne in "sushi style", ma anche una grande offerta di carne alla griglia, con tagli pregiati di prima scelta. Un menù che è pure poesia culinaria: da sushi di carne a delizie al barbecue. Ogni viaggio è un piatto in un universo di sapori... in una location super chic!
Carnica. Via Vittorio Veneto, 187 - Roma. Tel. 0683393339

Immagini interne prese dai profili Instagram dei locali.
Immagine di Ara Bracis presa dal profilo Facebook del locale.
Immagine copertina tratta dalla pagina Facebook di Ornelli Black Angus.

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Elena Bravetti

Nata nel '95. Giornalista per passione, sognatrice a tempo pieno. Appassionata e determinata, amo conoscere e raccontare. Romantica da fare schifo, le dediche più tenere continuo a riservarle allo spritz e alla pizza, indiscutibilmente le mie debolezze".

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Spiagge! Elette le più belle del mondo per il 2024 secondo Lonely Planet

Anche tre italiane in classifica.

LEGGI.
×