I locali in Puglia in cui mangiare carne di qualità

Il glutine fa male: stop alla pasta e alla pizza. Il mare è inquinato ormai: stop al pesce perché si possono trovare tracce di mercurio. Buttiamoci allora sulla carne! E no, è cancerogena!
Ragazzi... e dai! In realtà si può mangiare tutto, bisogna solo (ormai purtroppo è così) scegliere bene da chi rifornirsi e dove accomodarsi a tavola. Ci sono locali in cui puoi stare sicuro. Parliamo di carne alla brace e non solo.

Una miscela di locali diversi per la carne migliore

hamburger trendy verona
Per mangiare carne buona, scelta e certificata, a Bari si può scegliere tra varie tipologie di locali: dalla braceria all'osteria, dal pub all'osteria.
C'è sicuramente da sfiziarsi al Mangiafuoco, braceria che nasce come costoletta della poco distante macelleria di famiglia. Puoi immaginare quanta strada faccia la carne per arrivare nel tuo piatto!
Per chi ama la carne svizzera, come un tempo la chiamavamo, segnalo tre hamburgerie poste in distinte zone della città.
Il Timeout è sulla strada che va verso Valenzano, e propone carne di manzo di prima scelta proposta sia al piatto che in super hamburgazzi.
L'HamP si trova in pieno centro di Bari, e il suo hamburger è realizzato esclusivamente con carni locali e prodotti pugliesi.
Il Couch Club è a Poggiofranco e col suo nuovo menù offre prodotti pregiati, tra cui un hamburger da gustare anche al piatto, o nel panino. La sua carne non si scompone, ed è preparata con una miscela di carne magra e carne grassa (questa al 20%) allevata in Italia.
Non ci facciamo mancare l'osteria-pub, con l'Oktoberfest, posto a due passi dal Couch. Qui si mangiano specialità bavaresi e ottima carne servita in grandi piattoni ricchi di patate, insalata, patate e salse varie.

Carne in quel di Bari? Vai a Sammichele!

zampina bari zampina della sant agata braceria foto dalla pagina facebook https://www.facebook.com/santagata.braceria/photos/a.103498629982621.1073741829.103434339989050/103499236649227/?type=3&theaterLa zampina del Sant'Agata
Meta di ogni barese “filocarnivoro” è sicuramente Sammichele di Bari. Qui beccherie, macellerie e bracerie si sprecano, ma abbiamo il nostro punto fisso nell Sant'Agata, che propone zampina di produzione propria, straccetti crudi e saltati con aceto balsamico, bistecche di podolica cotte alla brace, angus irlandese, tagliate, e le immancabili bombette.

Uno stinco salverà il mondo

stinco di maiale
Per gustare un ottimo stinco di maiale servito come si deve, principe indiscusso è il Pecora Nera di Cassano delle Murge, dove poter anche assaporare su richiesta la specialità murgiana della “pecora alla r’zzol” (carne di pecora alternata a strati di verdura cotta per ore in un recipiente in terracotta). Particolarità del locale è l’impiego delle birre in cucina: tutte le specialità di carne sono cotte in vario modo con l’utilizzo di determinate tipologie birrarie a seconda del tipo di cottura (es. Brown Ale per gli arrosti, Hefeweizenbock per le salse con olio d’oliva, Porter per le salse con margarina).

Non solo specialità spagnole

medaglione manzo lardellato el tapas de poldo puglia andriaIl medaglione di manzo lardellato di El Tapas de Poldo
Ad Andria, El Tapas de Poldo è conosciuto non solo per le sue ambientazioni da tipico locale spagnolo, ma anche per la varietà del suo menù, in cui puoi trovare specialità di carne di ottima qualità. Ne sono un esempio la tagliata di manzo con rucola, grana e aceto balsamico, la salsiccia a punta di coltello con patate o lo speciale medaglione di manzo lardellato con patata schiacciata, aromatizzata al rosmarino.

Dove provare la carne giapponese o quella tedesca

carne saint patrick barletta puglia La Tomahawk del Saint Patrick
Il Saint Patrick di Barletta è un irish pub, ma la sua cucina fa invidia ai migliori ristoranti. Limitandoci alla carne, qui si inebria il palato con carni irlandesi e argentine, con l’americana T-Bone, la famosa chianina, tagliate e carpacci di vitello. Inoltre, solo qui in tutto il Meridione (almeno finora), si può gustare l’introvabile e costosa carne giapponese di Wagyū, proveniente da un vitello massaggiato quotidianamente da mano umana e con la birra per marmorizzare meglio le carni. In molti parlano di questa carne come di una vera esperienza.

Sempre a Barletta, impossibile non fare riferimento anche al Friedrich II. Dimentica la classica zampina: qui puoi gustare classiche specialità bavaresi come l'arrosto di maiale o l'originale stinco di maiale tedesco alla birra.

Lì dove la carne è quasi un culto

arrosticini flickr cc https://www.flickr.com/photos/heymrleej/21234831575Arrosticini. Foto di heymrleej
Un pugliese che si rispetti sà che se vuole assaporare specialità di carne degne di essere chiamate tali, deve raggiungere Minervino Murge. Il perchè è da ritrovare nei numerosi allevamenti locali, nella genuinità dei pascoli e nei sapori della tradizione. Questi ultimi in particolare li ritrovo puntualmente al Supremo Piacere: oltre a essere pizzeria è anche braceria, e vi assicuro che le salsicce e i tipici arrosticini di agnello sono da provare.


Vuoi leggere altri articoli partendo direttamente dalla tua email? Iscriviti alla nostra newsletter


Foto di Wally Gobetz da Flickr CC 

ORA PUOI LEGGERE:

3 locali a Bari per mangiare carne

Quando si decide per una cena che non sia in ristorante o in pizzeria, con primi piatti o pizze, scatta automaticame quel tipico appetito famelico che ti fa decidere di trascorrere la serata in compag...

di mirko galletta