Mangiare in un ex carcere la pizza Sollicciano è solo uno dei tanti motivi per andare a Le Carceri

  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

HAI LA POSSIBILITA' DI MANGIARE IN UN'EX PRIGIONE
- Le Carceri è un ristorante, pizzeria e winebar che sorge nel complesso de Le Murate, dove dal 1800 fino al 1983 si trovava il primo carcere della città,  di cui conserva ancora alcuni pezzi originali e le foto in bianco e nero.
- L'architetto Francesco Balli è stato capace di reinventare un luogo storico di Firenze con gusto e originalità, ricreando nell'arredamento l'interno delle celle, creando un contrasto tra la giovialità dell'atmosfera del locale e l'eredità carceraria del luogo.

LE PIZZE HANNO IL NOME DI CELEBRI CARCERI
- Le pizze, cotte nel tradizionale forno a legna e condite con ingredienti di qualità, hanno il nome di carceri famose, come Sollicciano (pomodoro pachino, mozzarella e grana), Alcatraz (pomodoro, mozzarella, salamino, olive, cipolla), Regina Coeli (porcini, prosciutto cotto e rucola), Rebibbia (pomodoro, mozzarellla, salsiccia e stracchino), San Vittore (Pom., mozz., mascarpone e speck), Secondigliano (friarielli e salsiccia), focaccia Asinara (mozzarella, emmenthal, gorgonzola, radicchio, speck) o calzone Gorgona (mozzarella, carciofi, prosciutto, funghi e wurstel), L'Ucciardone (pomodori pachino, mozzarella di bufala e basilico).
- Da aprile disponibili anche le pizze gourmet preparate con particolari farine macinate a pietra, farine integrali e ai 5 cereali e con abbinamenti ricercati.

IL MENU PROPONE SFIZIOSI PIATTI SIA DI TERRA CHE DI MARE
- Il menu, che puoi consultare sul sito internet del locale, cambia 2 volte l'anno, d'inverno e d'estate. Una lavagna mostra sempre le disponibilità del momento e il menù del giorno, soprattutto per il pranzo, dove l'offerta e la spesa sono più contenute (ci aggiriamo intorno a 6-7 euro).
- Tra i piatti di terra, la cucina propone Coccoli e Tagliere di salumi, formaggi e sott'oli, Pici cacio e pepe, Paccheri alla Norma, l'immancabile Bistecca alla Fiorentina, la Tagliata, il Peposo.
- Tra i piatti di pesce, Tris di carpacci di pesce, Baccalà alla livornese, la Padella allo scoglio.
- Ultimo desiderio del condannato non può che essere il Tortino al cioccolato con crema chantilly.

PUOI DEGUSTARE OTTIMI VINI ABBINATI AD UN TAGLIERE
- Prova il tagliere di salumi con abbinamento di Carbernet Sauvignon Merlot o Sangiovese Cabernet Sauvignon B.S.T..

IL GIOVEDI' LA PIZZA È  CON LE BOLLICINE
- Ogni giovedì sera a Le Carceri una singolare proposta: un menu speciale con pizza, bollicine e dessert a 20 euro a persona.

LA CANTINA PROPONE UN'AMPIA SELEZIONE DI VINI
- La selezione dei vini spazia dai rossi toscani, come Morellino di Scansano, Chianti Classico, Rosso e Brunello di Montalcino, Nobile di Montepulciano, Cabreo Il  Borgo IGT ed altri rossi nazionali come Pinot Nero, Primitivo di Manduria, a vini bianchi come Vermentino e Chardonnay toscano, Gewurztraminer, Ribolla Gialla, Greco di Tufo, a bollicine come Pinot metodo classico Il 9 e Comte de Montaigne.

PUOI MANGIARE ANCHE NELLA GRANDE PIAZZA ANTISTANTE
- In estate è particolarmente piacevole mangiare nella piazza esterna, dove un tempo i carcerati trascorrevano la loro ora d'aria.
- La piazza si presta bene anche per festeggiare le tue occasioni speciali e per eventi, soprattutto nella bella stagione.

  • RECENSIONE

ALTRO SU 2NIGHT

×