Le serate di Capodanno che ci piacciono a Verona e dintorni: i ristoranti e le location più intriganti

Pubblicato il 21 dicembre 2023

Le serate di Capodanno che ci piacciono a Verona e dintorni: i ristoranti e le location più intriganti

Tra le varie statistiche che si leggono online per la fine dell'anno, ne ho trovata una che sostiene che per l'ultimo brindisi del 2023 gran parte degli italiani sceglierà di cenare fuori, piuttosto che  spignattare intorno ai fornelli. Tu a che team appartieni? Pantofole e plaid o magari sei più per un'esperienza culinaria diversa dal solito? A Verona c'è una gara non scritta a chi fa meglio tra ristoranti e grand hotel con risultati interessanti. Visto che spesso in queste occasioni la fregatura è dietro l’angolo, ho pensato di buttare giù un pò di nomi di posti per la notte di San Silvestro che sicuramente non ti deluderanno. Come al solito se ne ne conosci altri fammi sapere.

A Dossobuono


Parto con un posto raffinato, oserei quasi dire da favola. In effetti il ristorante La Torre 22 dell’Hotel Veronesi La Torre nasce dalla ristrutturazione di un antico monastero. Per il cenone dell’ultimo dell’anno hanno pensato in grande preparando un pacchetto ad hoc. L’offerta comprende pernottamento e cenone di gala, ma anche ingresso alla SPA, oppure solo cena e festone. Per l’ultima sera dell’anno si inizia con millefoglie di zucca e noci con crema al Parmigiano, terra di amaretti e riduzione al balsamico, cuore di carciofo con crema al caprino. Poi si proseguirà con un bis di primi, ovvero i passatelli al profumo d’ agrumi con filangè di pomodori secchi, menta e mandorle e l’immancabile risotto all’ Amarone della Valpolicella. Non voglio svelarti troppo, ma tieniti spazio anche per il resto perchè ti lascerà a bocca aperta. Te l’ho detto che si balla fino alle 2 del mattino e che hanno previsto un menù anche per i piccoli ospiti? La serata è aperta ovviamente anche per gli esterni.
Hotel Veronesi La Torre, via Monte Baldo 22 37062 Dossobuono di Villafranca (Vr). Telefono: 0458619387

A Sommacampagna


Un’altra certezza culinaria è sicuramente il ristorante Salgari in zona Sommacampagna del 4 stelle Hotel Saccardi & SPA. Se da fuori potrebbe passare un pò in sordina, ti consiglio di non lasciarti influenzare, perchè anche questa è una location diverse dalle solite. Se in passato i ristoranti degli hotel proponevano menù per lo più turistici oggi è tutta un’altra storia. Per il Cenone del 31 dicembre il menù sarà tutto a base di pesce. Si inizia con tataki di tonno e cipolla caramellata. Si continua con un bis di primi, ovvero tortelli ripieni di rana pescatrice, patate serviti con pomodorini, olive, capperi e risotto all'astice con fonduta di mozzarella di bufala. Anche la seconda portata sarà a base di pesce. Non mancherà ovviamente il brindisi di mezzanotte con pandoro e bollicine. Ti dico già che non sarà la solita cena perchè ci sarà pure un intrattenimento magico. Se vuoi puoi anche fermarti per la notte e usufruire della SPA.
Ristorante Salgari c/o Hotel Saccardi & SPA, via Ciro Ferrari 8, 37066 Sommacampagna (Vr). Telefono: 0458581400

In Valpolicella


In zona Valpolicella c’è un altro posticino interessante. Se cerchi eleganza, raffinatezza, per il Cenone dovresti prenotare Villa Quaranta. Siamo in una dimora nobile costruita nel XVII secolo, oggi hotel e ristorante, proprietà della cantina Tomasi. Durante l’anno trovi piatti tradizionali, ma rivisitati in chiave gourmet, il menù cambia spesso. Per la notte di san Silvestro Villa Quaranta propone un cenone con 7 creazioni dello chef Stefano Pace e musica live. Si parte con calice di bollicine, vellutata di sedano rapa, petali di baccalà, crumble al timo, ma anche tacos di granchio con maionese allo zafferano e classica insalata russa. Si prosegue con tortelloni ripieni di broccoletto di Custoza, su zuppa di cicale di mare e risotto con zucca, arancia e ragù di triglia allo scoglio. Per secondo invece lo chef ha pensato allo storione con salsa al vino Lugana. Il dolce invece sarà una crema montata al mandarino e salsa al Grand Marnier.  Te l’ho detto che c’è anche qui una SPA?
Villa Quaranta, via Ospedaletto, 57, 37026 Ospedaletto (Vr). Telefono: 045 676 7300

Sulle Torricelle


In zona Torricelle da un paio di stagioni ha riaperto i battenti un vecchio casale per i reduci di guerra. Dimentica pure quel che c’era, perchè oggi Ai Reduci è tutta un'altra storia. Sarà merito della vista, ma tira aria chic, qui si fa aperitivo a bordo piscina, il dj set suona sempre con la vista su un bel tramonto e il buon cibo è all’ordine del giorno. Per l’ultima notte dell’anno si parte con aperitivo di benvenuto, gambero rosso di Marsala, emulsione di ostrica, avocado, foie gras, pan brioches alla patata americana e si prosegue con risotto al piccione, petto rosa e tartufo. Per secondo invece verrà proposta la triglia finocchio, crema di rapa e fonduta di provola pugliese affumicata. Per dolce ti aspetta una trilogia di cioccolato e altre prelibatezze. 
Ai Reduci - Enoteca Osteria, via Santa Giuliana, 7, 37128 Verona (Vr). Telefono: 3897852187

A Pescantina


Non hai voglia del solito menù completo e magari vuoi salvare pure un pò di soldi? Allora per il 31 dicembre ti suggerisco di andare al Gallinero di Pescantina. Per san Silvestro non ci sarà nessun cenone, ma potrai scegliere quello che vuoi dal menù. Se non conosci questo posto, vale la pena fare un giro. Si mangia carne secca, focacce, pizza, mega hamburger belli ciccioni pieni di tutto, carne alla brace, ma soprattutto il galletto sia con le verdure che con le patate. Nel menù non mancano frittini, crocchette e ali di pollo da accompagnare  a valanghe di patatine fritte. Tira aria ruspante, ma questo locale è perfetto anche per le tavolate di amici. Si bevono fiumi di birra buona non filtrata, bionda, scura, ambrata e in caraffa. Ti suggerisco di prenotare.
Gallinero, via Brennero, 90, 37026 Balconi, Pescantina (Vr). Telefono: 0452420800

A Sona


Se hai voglia di ciccia, per la cena del 31 dicembre ti voglio suggerire un altro posticino interessante: Beef Steak & more. Immerso nei vitigni del Pinot Grigio, tra il lago di Garda e Verona questo locale propone carne alla brace, aperitivi e taglieri con tigelle. Soprattutto da Beef trovi diversi tipi di carni pregiate. Per l’ultima serata dell’anno hanno pensato di lasciare a te la scelta, non troverai nessun menù fisso. Durante la serata non mancherà musica live e il brindisi di mezzanotte. Potresti partire con una delle tante tartare, oppure con carpaccio di Chianina. Se hai voglia di pasta, ti consiglio il tagliolino all’uovo con ragù di vitello. Tutte le loro carni sono frollate con attenzione minimo 20 giorni in frigo dry aged. Nel menù trovi diversi tagli di carne come la Fiorentina di Scottona, di Aberdeen Angus d’Irlanda o di Manzetta Chianina, ma anche Sashi finlandese e la degustazione di Wagyu. Se preferisci la costata in osso anche qui la gamma è ampia e nel menù non mancano condimenti particolari come il filetto di manzo con Amarone e mirtillo rosso. Qui fanno pure gli hamburger giganti.
Beef Steak & more, via Verona, 17 37060 Sona (Vr). Telefono: 0454512219

Foto di copertina di Villa Quaranta. Foto interne dai social dei rispettivi locali.

 

  • CAPODANNO

scritto da:

Nicole Rossignoli

Viaggio sempre, per passione, per lavoro e con la mente. Nel turismo da una una vita, magistrale in Promozione e Comunicazione Turistica, quasi sommelier, aspirante UNinfluencer. Assaggio, scrivo e promuovo mete di gusto e viaggi diVini. Annuso le pagine dei libri, mi perdo nei mercati, compro spezie, guardo le stelle, mi lascio spettinare dal vento e mando cartoline. Ho vissuto un po' di qua e un po' di là, ma poi torno sempre nella mia amata Verona. Adoro il gelato al pistacchio e non posso vivere senza caffè.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×