Eccoti i dolci di Mestre e dintorni che rendono il tuo Natale dolce per davvero

Pubblicato il 10 dicembre 2021

Eccoti i dolci di Mestre e dintorni che rendono il tuo Natale dolce per davvero

Ora che è dicembre, è ufficiale: le festività sono cominciate. Ma non osare augurarmi un «felice e dolce Natale» se non ti presenti con qualcosa di altamente glicemico e ricco di serotonina tra le mani. Non mi importa se si tratta di tronchetti, torroni, cioccolatini, mini sculture di pasticceria a tema (elfi, alberi, renne), omini di pan di zenzero, ceste natalizie artigianali o calendari dell’avvento. Non mi importa, perché ho tutte le intenzioni di godere di ogni dolciume che la mia Mestre e i suoi dintorni sanno offrire, senza farmi mancare pandori e panettoni, anche particolari, anche veganisenza glutinesenza lattosio

Ecco dove, ogni anno, nei mesi di dicembre e gennaio, mando a quel paese la dieta. In fin dei conti, la vita è troppo amara per rinunciare ai dolci, soprattutto durante le feste.  

I tronchetti di cioccolato e il panettone semifreddo


Se la filosofia è quella del gelato stagionale, a rotazione, la ruota del Natale ti porta dritto/a dritto/a ai panettoni con semifreddo, alle torte gelato decorate a tema natalizio, agli immancabili tronchetti di cioccolato della gelateria artigianale La Mela Verde. In foto, puoi mangiare con gli occhi quello con semifreddo alla nocciola e pistacchi a ciuffi. La base, il gelato, è preparata nel laboratorio con ingredienti naturali, senza coloranti e senza addensanti artificiali. Vorrei avanzare una proposta a La Mela Verde, se sei d’accordo anche tu: sarebbe possibile fare un abbonamento per l’acquisto di queste bontà? 
Gelateria Artigianale La Mela Verde. Via Castellana, 64C - Zelarino (Ve). Tel: 3477181456

Le architetture dal paese di Babbo Natale


Forse sei tra i tanti mestrini che, almeno una volta nella vita, si sono fermati in questo laboratorio di pasticceria artigianale all’alba, prima di tornare a casa e di crollare sul letto dopo una notte brava, tendenzialmente molto alcolemica. Ma conosci anche le meraviglie natalizie della Dolciaria Mestrina? Credo che la foto, un'anteprima dalla vetrina di quest'anno, renda bene l’idea: alberi natalizi fatti di strati di stelle di pastafrollatronchetti di cioccolato, pandori scomposti che sono piccoli villaggi di Babbo Natale, panettoni monoporzione glassati et cetera. Non chiamatela pasticceria: questa è la bottega delle meraviglie dolciarie.
La Dolciaria Mestrina. Riviera Coronelli, 4 - Mestre (Ve). Tel: 041980372

Il Natale anche vegano, senza glutine, senza lattosio


Che tu voglia un panettone o un pandoro classico oppure farcito in modo speciale; che tu lo voglia vegano, senza glutine o senza lattosio, sai che GaRò è la tua pasticceria, attenta com’è a tutte le diete e le intolleranze. Il fatto che spedisca le sue creazioni in tutto il mondo è già una garanzia, ma in vista del Natale, quando la concorrenza tra pasticcerie è più forte che mai, la proprietaria Carla Boscolo ha tirato fuori il suo asso nella manica: nientepopodimeno che Ernst Knam, la cui collaborazione ha origine fin dall’inaugurazione di GaRò nel 2015 – un'ulteriore garanzia. Ricordo ancora la focaccia veneziana e il panettone con i frutti rossi che mangiai lo scorso anno: estasi. Nel 2021, invece, mi sono già fatta fuori il minipannettoncino con cioccolato e pere. Se si tratta di pasticceria d’autore, io non perdo tempo. 
GaRò Dolce & Salato. Via Palazzo, 15/A - Mestre (Ve). Tel: 3938020698

Il presepe di cioccolato e le figurine natalizie


C’è a chi piace ricordare e rinnovare le antiche tradizioni. Uno dei modi che preferisco è quello della cioccolateria (e pasticceria) Pettenò, che lo fa con il suo presepe di cioccolato al 70% e le altre figure natalizie, come elfi e orsetti e trenini, in formato dolciume. Mentre le divoro – non senza sentirmi in colpa, data la bellezza di queste piccole sculture – attendo il torrone. Chissà, magari quest’anno chiederò al signor Pettenò di prepararmi il suo Dolce Torre: dal 1967, cioccolato fondente, mandorle, nocciole e marmellata di arance. In alternativa, la classica focaccia veneziana e il panettone lievitato oltre 25 ore non deludono mai.
Pasticceria Cioccolateria Pettenò. Via San Donà, 11 / Via Mestrina, 25. Tel: 0415340673

L’omino di zenzero e il panettone gordo scelto dai mestrini 


Non so dove tu fossi sabato 20 novembre 2021, ma io ricordo benissimo di essere stata in centro a Mestre per assaggiare in anteprima e votare il più godurioso tra i nuovi panettoni di Chocolat: classico con uvetta e canditi, tre cioccolati (il secondo classificato), lampone e cioccolato bianco (il vincitore decretato dai mestrini), cioccolato caramellato e pera. Quello che mi ha incuriosita di più, però, è l’omino di pan di zenzero. Non ho mai capito chi dei due gemelli proprietari fosse Marco e chi fosse Claudio ma, se mi sfornano tali godurie, credo di poter restare (satolla e felice) nell’ignoranza. 
Gelateria Chocolat. Via Gino Allegri, 27 / Corso del Popolo, 169/171 - Mestre (Ve). Tel: 3405590899

La cesta natalizia fai da te e il calendario dell'avvento


Non sapevo che esistessero i calendari dell'avvento artigianali, fatti dalle pasticcerie. Forse non lo sapevo perché sono rari. Ad ogni modo, quest’anno ho scoperto che Colpo di Frusta ne prepara uno in cui ogni casellina nasconde una sorpresa di cioccolato al latte. In questo laboratorio delle meraviglie, trovi anche torroni, panettoni classici e panettoni speciali. Per citarne uno, lo scorso anno assaggiai quello con mele annurca Igp e cannella. Dulcis in fundo, ed è proprio il caso di dirlo, una menzione d’onore va alla possibilità di comporre le proprie ceste natalizie a piacimento: Colpo di Frusta, infatti, prepara anche creme spalmabili, vasicotture e cioccolatini, oltre alla classica pasticceria fresca e secca.
Colpo di Frusta. Via Miranese, 462 - Chirignago (Ve). Tel: 041913247

Il panettone premiato 2021 e il babà da boutique


E se ti dicessi che a Marghera lievita il secondo più buono panettone di tutto il Veneto? Ogni anno, infatti, l’associazione onlus Amici di Adamitullo mette in competizione i panettoni della regione e sfila la classifica dei migliori. Per completezza informativa, sappi che i partecipanti contribuiscono alla raccolta fondi per un progetto di scolarizzazione in Etiopia. La pasticceria Milady è sul podio, al secondo posto, per il suo lievitato, ma non dimenticare mai il babà Milady: elegante e prêt-à-porter, da boutique. Nella pasticceria, infatti, c’è un’intera parete di vasi in vetro ripieni di babà al rum e babà al limoncello.
Pasticceria Milady. Via Trieste, 141 - Marghera. Tel: 041923989 / 3492358877

Le sculture natalizie da pasticceria d’autore


In occasione delle festività, la vetrina di Alvaro Bido diventa sempre una piccola esposizione di opere d’arte natalizie: presepi e città di Babbo Natale, torte a forma di palline, alberi di cioccolata, slitte, sempre con il format monoporzione che caratterizza questa pasticceria d’autore, specializzata in cupcakes e macarons. Per me è sempre un peccato rovinare queste costruzioni dolciose, addentandole. Dopo il primo morso, però, nessuno mi ferma più (e torno per fare il bis). Tu fai parte del team pandoro o del team panettone? Qui, come in ogni pasticceria che si rispetti, trovi entrambi. 
Pasticceria Bido. Piazza Erminio Ferretto, 3 - Mestre (Ve). Tel: 041961841

Il +1, dove è Natale tutto l’anno


C’è chi sfrutta il proprio lavoro quotidiano, ossia far lievitare paste con lievito madre, per sfornare panettoni 365 giorni all’anno. Sto parlando della pizzeria Grigoris, pluripremiata Gambero Rosso. In vista delle festività 2021, trovi il panettone tradizionale (canditi di arancia e di limone, uvetta passa sultanina) e il panettone con cioccolato e albicocche (ganache al cioccolato nell'impasto, albicocche candite, gocce di cioccolato monorigine Valrhona). Vista la disponibilità limitata, ti conviene prenotare in anticipo. Puoi ritirarlo presso la Grigoris Bakery in via Luca Giordano 8, a Zelarino, o fartelo portare a casa a domicilio con le delivery serali. Quest’anno, il packaging è speciale: sfruttando pieghe e maniglie della scatola in cartone, la confezione assume la forma del cappello di Babbo Natale, come in foto
Grigoris. Via Asseggiano, 147 - Mestre (VE): Tel: 041915501 / 0413124765

Se ti stai chiedendo quanti dolci di Natale io mangi, la risposta è: «tanti, ma sempre in compagnia». 


Foto di copertina di Gelateria Chocolat
Foto interne dalle pagine social dei rispettivi locali
Foto di Dolciaria Mestrina di Nicola De Marchis
 

  • SWEET HOUR
  • NATALE
  • EPIFANIA

scritto da:

Giulia Cescon

Ho un superpotere: mi circondo di ritardatari cronici pur essendo sempre in anticipo. Amo il lunedì, non mi piace la birra e mi sveglio sempre dopo il primo squillo di sveglia. La normalità è sopravvalutata.

IN QUESTO ARTICOLO
×