Per un pranzo indimenticabile o una cena romantica: ecco le proposte a Gioia del Colle

Pubblicato il 4 gennaio 2022

Per un pranzo indimenticabile o una cena romantica: ecco le proposte a Gioia del Colle

La scelta di un ristorante adatto, spesso, non è cosa facile. Magari nel gruppo c'è chi non può spendere molto, qualcun altro con dei gusti particolari e, chi deve prenotare, si ritrova nel mezzo, a scervellarsi per fare in modo di incastrare tutte le esigenze. Ecco per voi, quindi (voi che vi siete presi l'onere e l'onore di scegliere il ristorante), che abitate a Gioia del Colle (BA) e dintorni, alcuni suggerimenti che potrebbero fare al caso vostro, ristoranti scelti per fare bella figura sia agli occhi di un portafoglio che per la qualità dei loro menù.

Un ristorante dove scorre il vino e la serenità


C'è della filosofia nel centro storico della bella Gioia del Colle, un posto in cui scorre tutto: si chiama Panta Rei, un elegante wine bar e ristopub che incanta per eleganza e accoglienza. La sera è il momento migliore per prenotare, in modo da gustarne al meglio gli odori, le luci soffuse, l'arredamento e la calda accoglienza. Il menù presenta specialità rustiche, che sanno della terra e delle antiche tradizioni del posto. Tra taglieri di formaggi, salumi, prosciutti, carpacci e specialità della casa, come la carne e la tartare di scottona piemontese, la cucina è rustica, senza mai perdere, allo stesso tempo, l'attenzione posta alla qualità delle materie prime. Nel menù, inoltre, è possibile trovare anche qualche piatto a base di pesce ma è chiaro che l'anima del locale profuma di griglia, vino e birra. Difatti, se desiderate una cena romantica o nel gruppo c'è qualcuno amante del vino, allora il Panta Rei è il posto giusto per voi. La cantina del locale nasconde un tesoro che spazia fra più di 800 etichette, tra rossi, rosati e bianchi che provengono da tutto il mondo, oltre che birre artigianali, rum, distillati e champagne. Dietro prenotazione, inoltre, sarà possibile organizzare cene intime e degustazioni proprio all'interno dell'antica cantina. Un locale adatto, quindi, a chi ha gusto per il vino, un menù rustico e gli interni caldi, con dei prezzi che, tutto sommato, sono assolutamente nella media.
Via Michele Petrera, 9 - Gioia del Colle. Tel. 3933614208

Fare bella figura fuori dagli schemi

 



Il sushi, ormai, grazie alle serie Tv e al modello americano dello street food, sta spopolando sempre di più negli ultimi anni e in moltissimi tendono a preferirlo per una serata con gli amici. Rende possibile coniugare economicità, grazie al "all you can eat", e gusto, per chi ama il pesce e non solo. A Gioia del Colle, l'Izumi Fusion Restaurant è un ristorante orientale che, all'interno, presenta, come alternativa alla classica seduta, anche quella più tradizionale nipponica, con i chabudai (tavolini bassi) e cuscini a terra. L'arredamento è sobrio ed elegante, adatto anche a un pranzo o a una cena di lavoro. Lo chef, specializzato sia in cucina cinese che giapponese, suggerisce, come cavallo di battaglia del posto, gli spaghetti di riso in brodo (ramen), seguiti da sushi e salmone, per poi chiudere l'ordinazione con un tiramisù della casa, seguito da un delizioso cordiale orientale.
Via Federico II di Svevia, 3498 - Gioia del Colle. Tel. 0804724152

Per un pranzo o una cena davvero importanti

 


La Puglia è famosa per le sue sale ricevimenti caratteristiche, con la pietra antica a vista e, allo stesso tempo, così eleganti e dall'arredamento ricercato da essere note ben oltre la regione. La locanda del Melograno, in tal senso, è la location ideale per una cena elegante, da condividere con persone che si vuole stupire ad ogni costo. Il menù propone dei piatti che sono un inno alla tradizione ma rivisitati secondo l'esigenza della modernità, mantenendo, comunque, gli ingredienti tipici del posto. Particolari, sono le crepes, innovative e ricche di sapori, tra salato e dolce, seguite dalla pasta fatta in casa, secondo la migliore delle tradizioni, e la scelta dei vini, fatta con cura da sommelier specializzati. Tuttavia, la vera ricchezza, che spinge a scegliere questa "locanda", sono le numerose sale e i loro nomi caratteristici: Sala Rossa, Sala dei Vini, Sala degli Archi e Sala nuova, oppure, nelle belle giornate, è possibile godere del fresco del giardino nel Cortile o nella Veranda. Ogni gusto e palato saranno accontentati, quindi, sia che si statti di una cena importante, che di una semplice uscita infrasettimanale, grazie, anche, all'ospitalità e cordialità del personale sempre molto disponibile.
Via Sandro Pertini, 2 - Gioia del Colle. Tel. 0803441424 (Prenotazione obbligatoria)

Vicino al castello è sempre più chic

 


Se, invece, siete alla ricerca del panorama, di un posto caratteristico in cui il menù offre piatti deliziosi, i prezzi sono contenuti e lo sfondo è da togliere il fiato, allora Trattoria Pugliese soddisferà le vostre esigenze. Il ristorante sorge in una delle zone più antiche del centro abitato, in un vicolo vicino al Castello Normanno Svevo. La cucina è semplice e genuina, attenta alla qualità delle materie prime, che devono essere locali, di stagione, come vuole la più antica tradizione culinaria del posto. I dettagli, nella preparazione dei piatti, sono curati con una dedizione amorevole, che sa di sacrifici e una storia che si stende nel tempo, fino a raccontare della propria terra, delle proprie origini e di una professionalità umile e discreta. Nulla è lasciato al caso, quindi, dalla carta dei vini, per lo più autoctoni, alla scelta dell'arredamento, rustico, caldo e accogliente. Il motto del ristorante è "Chiedeteci e vi verrà raccontato" e, con un tale significato sotteso, voi farete decisamente la vostra bella figura per averlo scelto, mostrando al vostro ospite qualcosa di unico e autentico.
Via Concezione, 9 - Gioia del Colle. Tel. 0803431728
 
 
La foto di copertina è di 2night, shooting di Simona Perilli per il Panta Rei. Le foto interne sono tratte dalle pagine Facebook dei locali citati, la foto interna di panta Rei è di Delia Aliani per 2night.

  • ANDARE PER BORGHI

scritto da:

Paola Montemurro

Sono un po' nerd e un po' romantica. Se in una discussione vengono fuori i nomi di Darth Vader e Jane Austen, torno a casa appagata. La scrittura è il mio pane quotidiano e i fogli bianchi sono tutto ciò che chiedo per sorridere ed essere felice.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Dimmi cosa ascolti e ti dirò cosa mangi

Il cibo è musica: cosa ascoltano gli italiani a tavola

LEGGI.
×