Marco Mittica e le infinite sfumature di birra: l’esperienza unica di Hop!

Pubblicato il 12 giugno 2022

Marco Mittica e le infinite sfumature di birra: l’esperienza unica di Hop!

A caratterizzare Hop! e a distinguerlo dai numerosi locali della città, è la novità e la costante ricerca di nuove sfumature con cui valorizzare la birra. L’utilizzo di questo prodotto, così massiccio e coinvolgente, rende questo locale unico e originale.
Parliamo con Marco Mittica, il gestore di questa birreria, per comprendere il lavoro che c’è dietro ogni scelta e proposta, nonché il segreto per mandare avanti un locale riutilizzando lo stesso prodotto ma in modo sempre innovativo.
 

Marco, puoi raccontarci prima di tutto come è iniziato il tuo lavoro con la birra?

Certo, io ho cominciato da zero, proprio portando birra ai tavoli nei locali. Con il tempo, piano piano, ho iniziato a lavorare sempre più al bancone finché non mi hanno chiamato per occuparmi del banco qui in questo locale. Questo banco è molto particolare perché le birre sono costantemente in rotazione, quindi per me rappresentava davvero una grande possibilità di crescita dal punto di vista professionale e intellettuale perché lavori sempre con prodotti nuovi e percepisci le innovazioni.
Da Hop! sono sempre riuscito a sfamare la mia fame di conoscenza, infatti sono stato qui 5 anni. Poi, ho avuto un piccolo cambio di rotta a livello professionale come agente di commercio sempre nel mondo del beverage, ma sono rientrato in questa realtà.

Cosa rende il lavoro da Hop! così interessante?

Io credo che questo locale sia un posto che ha fatto la storia nel mondo dei pub a Bari. Ha avuto tanti cambiamenti e abbiamo esplorato le birre in tante sfaccettature senza mai accontentarci. Adesso ci saranno nuovi impulsi, ci piace sperimentare e credo sia questo che renda il lavoro qui così interessante e coinvolgente. Anche perché cambiare è la garanzia per permetterci un lavoro che non è mai alienante, mai statico, ma anzi che ci porta a vivere la professione con passione e curiosità. Le stesse cose che vogliamo trasmettere a chi viene qui.
 

Cosa ti piace di più di questo locale?

La cosa bella di questo posto è che noi ti accompagniamo nella scelta, senza essere invadenti. Se sei un neofita del mondo birra non verrai certo cacciato, anzi verrai invitato ad entrare. Il mondo della birra è un mondo inclusivo, e se sei curioso da Hop! trovi un terreno fertile per nuove scoperte.

Come scegliete le vostre birre?

La scelta delle birre risponde a due necessità: la prima, di non lasciare insoddisfatto nessun cliente, quindi cerchiamo di abbracciare tutta la vasta gamma di sapori che il mondo birra offre. In questo modo, non escludiamo chi beve dolce, chi amaro, chi acido, e anche chi beve birre semplici. Un’altra necessità è quella di alimentare la nostra curiosità, quindi dovendo cambiare sempre birre siamo noi stessi a spingere verso nuove proposte. Con questa varietà non potremmo non essere curiosi, si cadrebbe nel banale.
 

Come si adatta la proposta di Hop! alle scelte, ad esempio, di un evento privato?

Da noi c’è la possibilità di fare eventi privati e di declinare il nostro mondo secondo le necessità del cliente. Adottiamo una formula molto carina, per la quale strutturiamo gli eventi mettendo sempre al centro la birra. Con questo format diamo la possibilità a tutti gli invitati di bere più tipologie di birra possibile, come se fosse una piccola degustazione. Tutto accompagnato dal cibo a buffet. Con questo intento, abbiamo abbandonato il boccalone e abbiamo introdotto dei piccoli calici da degustazione che garantiscono di assaggiare più birre confrontandoti con chi lavora al banco per farti consigliare al meglio.
 


Hop!
Via Gaetano Devitofrancesco 11
Prenotazioni 0805560628

 

  • BERE BENE
  • CIBO CHE FA BENE
  • GLI ADDETTI AI LAVORI
IN QUESTO ARTICOLO
  • Hop!

    Via Gaetano Devitofrancesco 11, Bari (BA)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco la classifica dei 10 parchi nazionali più belli d’Europa

“Quelli che...” vacanze all'insegna della natura e all’aria aperta.

LEGGI.
×