Soviet Soviet in concerto all'Ohibò

Sabato 12 ottobre
  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

Circolo Ohibò e Costello's presentano Soviet Soviet in concerto sabato 12 ottobre. 
Il progetto Soviet Soviet nasce sulla costa adriatica di Pesaro nel 2008, ed è formato da Matteo Sideri (chitarrista), Andrea Giometti (voce/basso) e Alessandro Ferri (batteria).
Comincia a guadagnare notorietà nel 2009 con una manciata di singoli auto-prodotti e un tour di date incessanti, che andrà sempre in crescendo grazie alla loro potente carica dal vivo e all’EP Summer, Jesus datato 2011.
L’immediatezza che caratterizza i live dei Soviet Soviet sarà poi convertita in studio con un lavoro meticoloso che porterà alla nascita del loro album di debutto, “Fate.”
Il disco è uscito l’11 Novembre 2013 sull’etichetta americana “Felte”.
“Fate” prosegue il percorso sonoro degli ep precedenti, ma risulta più feroce e dimostra una confidenza con il genere post-punk ormai consolidata. La chitarra ha più mordente, il basso ha un tono più profondo e tenebroso, la batteria è costante ed incisiva come sempre.
Post-punk potrebbe essere un facile aggettivo da attribuire al genere dei soviet soviet, ma la band cerca di incanalarsi anche verso orizzonti come la coldwave, l’art-punk e chi più ne ha più ne metta, cercando di creare un suono più fresco e ricercato.

Il 2 dicembre 2016 esce “Endless” in coproduzione con “Black Candy” e “Felte”.
Le uscite discografiche che vantano anche numerose compilation e un remix di Oliver Ackermann (frontman della band americana A Place to Bury Strangers) vengono accompagnate da numerosi tour in Italia e in giro per il mondo (Usa, Messico, Sudamerica, Russia ecc ecc).

Circolo Ohibò
Sabato 12 ottobre - ore 21.00
Apertura porte ore 21:00 da via Brembo
Prevendita 10€ + ddp + tess. ARCI (obbligatoria): https://bit.ly/2M1x3VE
Ingresso in cassa 12€ + tess. ARCI (obbligatoria)
More info at info@associazioneohibo.it


 

12 ottobre

  • CONCERTI

ALTRO SU 2NIGHT

×