Vin brulé, brezel e frittelle di mele come non ci fosse un domani: i mercatini di Natale più belli (e famosi) d'Europa

Pubblicato il: 10 dicembre 2019

Vin brulé, brezel e frittelle di mele come non ci fosse un domani: i mercatini di Natale più belli (e famosi) d'Europa

Quello che entusiasma di più dei mercatini di Natale è il cibo, che siate in mood natalizio o di umore nero, poco importa.

L’aria frizzantina, le prime luci a delineare i contorni delle case, il profumo degli abeti, la lista dei regali per le persone che amiamo. Natale è tutto questo, e molto altro, ma è, soprattutto, Mercatini di Natale mania. I più famosi e belli costellano le Alpi tra Italia, Francia, Svizzera, Germania e Austria, non c’è dubbio, e a decidere tra quali visitare c’è da farsi venire il mal di testa; la tradizione vuole bancarelle con il meglio della produzione artigianale, rappresentazioni della natività, ottimo street food, folklore in tutte le sue forme. Ecco la nostra guida allo shopping delle festività tra le bancarelle dei mercatini di Natale più belli d'Europa.

Vienna


Non una ma ben otto location per i Mercatini di Natale più belli, possiamo dirlo. Artigianato e arte si incontrano al Villaggio di Natale sulla Maria-Theresien-Platz tra il Kunsthistorisches Museum (Museo delle Belle Arti) e il Museo di Storia Naturale. Si prosegue con il Mercatino di Natale davanti al Rathaus (Municipio); quello di fronte al palazzo del Belvedere e, ancora, il Mercatino di Natale della Vecchia Vienna nella piazza Freyung. Il Mercato di Natale, della cultura e di Capodanno al castello di Schönbrunn e il Mercatino dell’Avvento Karlsplatz. Ultimi ma non meno belli il Mercatino di Natale am Spittelberg e quello nella piazza della ruota panoramica.

Praga


Visitatori da ogni parte del mondo giungono per ammirare i bellissimi mercatini di Natale di Praga (vánoční trhy) che si dividono tra piazza della città vecchia (Staroměstské náměstí) e piazza Venceslao (Václavské náměstí).

Francoforte


Il Mercatino di Natale di Francoforte è uno dei più antichi e pittoreschi della Germania e si sviluppa dalla zona dell’Haptwache, prosegue lungo il Römerberg, la parte antica della città, fino ad arrivare alle rive del fiume Meno. È in questo mercatino che si trova il più grande albero di Natale della Germania, collocato proprio di fronte al Römer, l’antico comune della città.

Trento


Il Mercatino di Natale di Trento affonda le sue origini nella tradizione tedesca, ovvero quella relativa al “Christkindlmarkt”, la cui storia è iniziata addirittura nel XIV secolo, in tutta la Germania, con i cosiddetti “Mercatini di San Nicola”, che inizialmente erano l’unica occasione dell’anno per acquistare gli addobbi natalizi. Si dividono tra piazza Fiera e piazza Cesare Battisti.

Zurigo


Il mercatino di Natale più antico di Zurigo è un piccolo mondo a sé nel cuore del “Niederdorf”, come viene chiamata una parte del centro storico. Distribuite tra la centrale Niederdorfstrasse, la Hirschenplatz e un cortile interno, il Rosenhof.

Salisburgo


Il mercatino si svolge ai piedi della fortezza di Hohensalzburg, attorno al prestigioso e antico Duomo di Salisburgo. Con il tempo, oltre alla principale kermesse di bancarelle ospitate in pieno centro, sono nati numerosi piccoli e romantici mercatini che sono disseminati in città e nei dintorni.

Monaco di Baviera


Si tratta del famosissimo mercatino natalizio di Marienplatz, luogo d’incanto che oltre alle numerose bancarelle ospita un albero di natale di quasi 30 metri che risplende di ben 2.500 candeline.

Bressanone


In questa città vescovile si respira un’atmosfera ricca di fascino. Il mercatino è allestito in Piazza Duomo, nel cuore della città. Le tradizionali bancarelle sono tutte decorate e propongono oggetti natalizi ed idee regalo tipici e originali della tradizione sudtirolese.

Strasburgo


Place Broglie, Rue de la Comédie, Place de la Cathédrale fino a Palce de la Gare e Place Klébler sono invase da colori e profumi, decorazioni e spezie, dolci e addobbi. Su tutto un bellissimo albero di Natale.

Montreux


Dalle rive del lago di Leman fino in cima alle vicine montagne, Montreux Noël da vent’anni propone svariate attività che ruotano tutte attorno al suo tradizionale Mercato di Natale e che non mancheranno di entusiasmare grandi e piccoli, come una visita a Rochers-de-Naye nella casa del vero Babbo Natale.

  • TURISMO
  • WEEKEND 8 DICEMBRE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

Il gin e le ginerie sono ovunque. La guida alle migliori, per i veri intenditori

Il cocktail più trendy in tutte le su declinazioni e dove lo sanno fare a regola d'arte.

LEGGI.
×