"Il tempo delle noci": l'opera di street art diffusa a Roma

Pubblicato il 13 maggio 2021 alle 11:04

"Il tempo delle noci": l'opera di street art diffusa a Roma

10 workshop per riscoprire il gioco dei fanciulli dell'Antica Roma e 100 opere d’arte dello street artist David Diavù Vecchiato

Dall'11 maggio al 5 giugno Roma si tinge di nuovi colori grazie a "Il Tempo delle noci”, un progetto artistico-culturale realizzato da Città del Sole, in collaborazione con l’associazione culturale MURo (che ha dato vita al Museo di Urban Art) e con il patrocinio del Comune di Roma. 

Nel nuovo progetto lo street artist David “Diavù” Vecchiato fa rivivere gli antichi giochi dei bambini romani attraverso una grande opera di street art diffusa. In che modo? Attraverso la raffigurazione di un bambino che gioca a un antico gioco sulle cabine semaforiche del quartiere. 

L'antico gioco dei fanciulli dell'Antica Roma 

Ed è così che, dopo secoli e secoli, sarà possibile riscoprire i giochi dei bambini del passato. L'attenzione al gioco è stata data, non a caso, in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo e che abbiamo vissuto nell'ultimo anno, come segno di speranza e augurio di una ritrovata spensieratezza. 





Ed è così che, "Il tempo delle noci" utilizza l’arte come mezzo espressivo per far rivivere un antico modo di divertirsi dei più piccoli, che utilizzavano le noci per diversi giochi fantasiosi.
Ad esempio, le raccoglievano e le usavano come biglie o come premio finale di qualche gioco. 
Ai tempi degli Antichi Romani, infatti, giocare con le noci era così comune che l’espressione “lasciare le noci” (“relinquere nuces”) divenne sinonimo di lasciare l’infanzia per entrare nella vita adulta.

Da qui l'attenzione alla forma del gioco anche come "antidoto" per distrarsi da una realtà non sempre rosea. 

"Il Tempo delle noci”: i workshop e l'arte 

"Il Tempo delle noci” comprende 10 workshop per 10 bambini nei 10 negozi Città del sole. Infatti, i negozi si apriranno alla città, con un'attività dedicata al territorio realizzando 10 workshop, uno per ogni negozio romano, realizzati dall’artista Diavù e dal team di MURo. I bambini che parteciperanno saranno invitati prima a scoprire un gioco dell’antica Roma e in seguito a creare un’opera d’arte collettiva sulla vetrina del negozio.

Gli appuntamenti si terranno dal 15 maggio al 5 giugno. Nel frattempo, lo street artist David Diavù Vecchiato dipingerà oltre 100 opere d’arte 100 cabine semaforiche con la tecnica dello stencil in tutti i Municipi dove si trovano i negozi.

Qui puoi trovare tutte le info e gli appuntamenti. 

Foto copertina dal video sul progetto pubblicato dalla Pagina Facebook Città del Sole 

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco la classifica dei 10 parchi nazionali più belli d’Europa

“Quelli che...” vacanze all'insegna della natura e all’aria aperta.

LEGGI.
×