Verona, tra storia e cucina: i locali da non perdere

Pubblicato il: 30 settembre 2020

Verona, tra storia e cucina: i locali da non perdere

Perché turisti da tutto il mondo viaggiano per visitare la nostra città? Perché ci stupiamo ancora quando camminiamo per queste vie e osserviamo le loro bellezze? Perché Verona è una meraviglia, che nel suo dedalo di incroci, ponti e viali nasconde delle perle da non dimenticare: il teatro romano, la celebre Arena, i monumenti e molto altro. Tutta questa arte si coniuga, perfettamente, con la tradizione culinaria nostrana, che privilegia ingredienti delle nostre zone con un occhio di riguardo per quelli che provengono da più lontano. Lasciati guidare da me: ti farò scoprire i locali migliori per pranzare o bere qualcosa nei pressi di questi punti di interesse (e di magia). 

Per il teatro romano



Indirizzo celeberrimo e per delle buone ragioni è quello della Terrazza Bar al Ponte, locale affacciato sull'Adige che vanta un terrazzo spazioso con un panorama incredibile. Durante questo momento storico delicato e difficile, purtroppo non si può prendere il classico aperitivo al bar (per il quale questo bar è famoso), chiacchierando tra una patatina e l'altra. Però, si può andare alla Terrazza in altri momenti della giornata - fino alle 18 - per lasciarsi sorprendere dal connubio di una tazza di cappuccino fumante e dalla vista del teatro romano, sull'altra sponda del fiume. Se il caffè lo hai già bevuto, puoi farti tentare dal menù del pranzo: tortellini di Valeggio, soppressa veronese, trota salmonata e torte del giorno, per non farsi mancare nulla!

Terrazza Bar al Ponte - Via Ponte Pietra, 26, Verona; Tel: 045 927 5032

Per l'Arena


Come si può non fermarsi ad ammirare uno degli anfiteatri romani più suggestivi d'Italia e - sicuramente - il più romantico? Il modo migliore per assaporare la sua imponenza e antichità è fermarsi a pranzo sul Liston di piazza Brà. Il locale che ti suggerisco si distingue dagli altri perché non si rivolge unicamente ai turisti, ma viene scelto anche dai cittadini: mi riferisco al Ristorante Pizzeria Olivo 1939. Ti avviso che qui avrai l'imbarazzo della scelta: piatti unici, primi e secondi, carne e pesce, pizze con ogni tipo di impasto, zuppe, insalate e dolci. Da Olivo, non manca proprio nulla. 

Ristorante Pizzeria Olivo 1939 - Piazza Bra, 18, Verona; Tel: 045 803 0598

 

Per la Basilica di Santa Anastasia



La Basilica è qualcosa di speciale, con i suoi colori tenui e la sua eleganza caratteristica. Da relativamente poco è possibile consumare il proprio pranzo all'ombra di Santa Anastasia, grazie ai tavoli all'esterno di Piscaria del Bugiardo. Si tratta di un ristorante raffinato, ricercato, che propone esclusivamente piatti di pesce, curati nei minimi dettagli. Anche l'occhio vuole la sua parte e infatti le pietanze sono servite in modo ordinato e ben studiato: le portate arrivano al tavolo in piccole pentole di metallo, oppure impreziosite da qualche elemento decorativo. Una menzione d'onore va al polpo, cucinato a regola d'arte, e ai panini di mare. 
 
Piscaria del Bugiardo - Corso Sant'Anastasia, 42, Verona; Tel: 045 495 0663

Per Porta Borsari 



Porta Borsari durante l'impero romano era conosciuta come Porta Iovia per la presenza del vicino tempio di Giove e si apriva lungo le mura di Verona. Nei secoli non ha perso il suo fascino, tanto che è un piacere studiarla con lo sguardo quando ci si passa sotto. Per sostare un po' più a lungo nei suoi pressi, fare una tarda colazione (o un bel pranzetto) da SAOS è la scelta migliore. Conosciuto per essere il locale più healthy della città, SAOS è sempre gremito di clienti e questo accade perché i piatti del menù - oltre a essere belli e a prova di Instagram - sono sinceramente buoni. Alcuni esempi: sushi toast, avo burger, bowl personalizzate, bagel, poke e pancakes.

SAOS - Via Guglielmo Oberdan, 17, Verona; Tel: 045 801 6085

Per Ponte Pietra e il Lungadige 


Se quello che cerchi non è un pranzo e neanche un angolo dove bere in caffè, ma preferisci fare una passeggiata seguendo il corso del fiume per poi fermarti ad ammirare Ponte Pietra, ti consiglio di prendere un gelato da Zeno Gelato e Cioccolato, per rendere la tua camminata un po' più dolce. I gusti sono stagionali e cambiano molto spesso, però sono tutti davvero particolari: ci sono il gelato al sesamo, quello alla rosa e quello al dattero, per esempio. Se non sei da cono, puoi optare per una granita siciliana: il loro sapore esplode in bocca che è una meraviglia. 

Zeno Gelato e Cioccolato - Via Sant'Alessio, 6, Verona; Tel: 338 671 6878

Tutte le foto provengono dalle pagine Facebook dei rispettivi locali. L'immagine di copertina proviene dalla pagina Facebook del Ristorante Pizzeria Olivo 1939.

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI
  • MANGIARE ALL'APERTO
  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Elettra Solignani

Costantemente in ritardo, tenacemente indecisa e continuamente alla ricerca di esperienze improbabili. Tra un caffè preso al banco e l'altro, ho compreso che ho solo due certezze: la miglior opera prodotta dal genere umano è la Divina Commedia, al secondo posto ci sono i pancake.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Presentata la nuova guida 'I Borghi più belli d'Italia' con realtà aumentata

Una grande novità per vivere i borghi, anche a distanza

LEGGI.
×