La drink list più intrigante è al NoLoSo: ecco perchè è un must al rainbow district

Pubblicato il: 6 dicembre 2018

La drink list più intrigante è al NoLoSo: ecco perchè è un must al rainbow district

Nella grigia e uggiosa Milano c'è un locale che ti fa sentire più vivo e colorato, e quando dico colorato, intendo di tutti i colori dell’arcobaleno. Appena entri da NoLoSo un’energia positiva ti avvolge, con un’aria che sa di casa e di buon cibo, per poi ritrovarti circondato da persone sempre sorridenti che sanno metterti di buon umore, a partire da Gianni Macario, proprietario e chef che, attraverso la scelta degli arredamenti, ha ricreato un’atmosfera anni ‘80, con pareti rosa e blu Tiffany, neon e tavoli colorati che ricordano vagamente i locali delle serie tv americane.

Si trova nella zona a Nord di Loreto ed è diventato fin da subito un nuovo punto di riferimento per la movida gay friendly e lgbt di Milano, dall’aperitivo al dopocena, al brunch della domenica mattina. Organizza diversi eventi, ma ci sono anche appuntamenti fissi, come al giovedì con Mr.Goosy, dedicato ai giochi in scatola, e il fine settimana dove ci si scatena con i djs provenienti dalle disco più in di Milano.

Ma a far da padrona da NoLoSo è proprio lei, quella che ha sempre una soluzione per soddisfare la tua sete, che accompagna le tue serate per caricarti al meglio, che spesso riesce a sollevarti dai problemi, la Drink List. Perché oltre ai classici cocktail, birre, whiskey, rum, amari, vini, e ovviamente anche analcolici, ci sono quelli speciali ed insoliti, sia nel nome che per quanto riguarda gli ingredienti.

NoLo Leche

Come il cibo, anche i cocktail sono ideati da Gianni, che riesce molto bene a rendere l’idea con le sue parole:"Abbiamo cocktail della casa pensati appositamente per essere colorati e gustati in modo divertente: dal NoLo Reggo (gin, sambuco, angostura, ginger beer, tabasco e lime), tra i più amati dalla clientela, al NoLo Leche (vodka, lichies, mirtilli, lime)... Insomma di vodka nel cuore ne abbiamo da buttare!". Colorati, gustosi, sono realizzati a regola d’arte da Luigi, ed oltre a quelli già citati non potevano mancare il NoLo Anal (gin, vodka, rum, frutto della passione, sweet&sour) e il Nolo Succhi (pompelmo, cramberry, arancia, sweet&sour), il NoLo Merito (vodka, sweet&sour, violetta, lime), il NoLo Cocktail (vodka, triple sec, cacao brown, lamponi) e per finire il NoLo R.I.P. (gin, sambuco, angostura, ginger beer, tabasto e lime).

NoLo Merito

Con aromi esotici e tropicali, note fruttate, a volte piccanti, altre più dolci, ma sempre perfettamente bilanciati, i cocktail del NoLoSo sanno accontentare qualsiasi gusto, in qualsiasi momento. Non ti resta che scegliere il tuo preferito e ordinarlo!

Foto dalla pagina facebook di NoLoSo
Se vuoi rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di 2night

  • VITA DI QUARTIERE
  • EAT&DRINK
  • BERE BENE

scritto da:

Ilaria Gomiero

Non sono così complicata: prendi delle vans, dei jeans a vita alta, uno zainetto sempre in spalla. Aggiungi una gran voglia di esplorare il mondo e conoscerne ogni sfaccettatura. Quanto basta di timidezza che si rifugia in un sorriso, una manciata di libri e una gran passione per il cibo.

IN QUESTO ARTICOLO
  • NoLoSo

    Via Luigi Varanini 5, Milano (MI)

POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori Osterie d'Italia, i premiati tra piatti della tradizione e osti che la sanno lunga

Le menzioni della Guida alle Osterie d'Italia 2020 di Slow Food, giunta all'edizione numero trenta (e sempre fonte affidabilissima).

LEGGI.
×