Colazione a Santo Spirito. Prima di sgomitare al mercato zuccheri e caffeina

Pubblicato il: 16 ottobre 2019

Colazione a Santo Spirito. Prima di sgomitare al mercato zuccheri e caffeina

Il mercato richiede energie. Orde di massaie che si sono svegliate all'alba solo per accaparrarsi le ultime tazzine di porcellana rimaste, le signore anziane che esaminano capi improbabili, ragazze a caccia di questo o quel capo vintage. E poi ci sono io, fissa al banco dei formaggi ad assaggiare qualcosa, con la bava alla bocca. Ti svelo un segreto. La mia preparazione atletica comincia dalla colazione: un bel caffè e un cornetto appena sfornato e sono pronta a sfidare le donnine al mercato. Ecco dove faccio colazione a Santo Spirito.

Per la torta fatta in casa

In fatto di dolci sono una frana: non sono capace di preparare neppure un ciambellone. Perciò, se ho foglia di una fetta di torta fatta in casa e mi trovo in Santo Spirito, vado al Pitta M'Ingolli, piccolo e accogliente locale con affaccio proprio sulla piazza. A colazione trovi caffè con latte di soia o di mandorla, tè e tisane di Peter's Tea House, estratti di frutta e verdura, e, bando alle ciance, croissant, biscotti, crostate e torte fatte in casa. 
Pitta M'Ingolli, piazza Santo Spirito 17, Firenze - Tel. 055 264256

Per pane e cioccolata

Per una colazione carica, dove il carboidrato è protagonista, consiglio sempre anche S.forno, a pochi passi da piazza Santo Spirito. Si tratta di una bottega del pane, dove puoi acquistare pane di tutti i tipi e formati, oltre a una grande quantità di prodotti gastronomici, e fare colazione con yogurt e granola, latte e biscotti, torte, pane e cioccolata o pane burro e marmellata. Puoi servirti dal dispenser con il caffè americano o da quello con il  tè, oppure ordinare una tisana de La Via del tè.
S.forno, via Santa Monaca 3/R, Firenze - Tel. 0552398580

Per le eggs Benedict

Che sia un donna di sostanza è un fatto risaputo. E a volte al dolce preferisco il salato. Nella fattispecie le uova. Da Mama's Bakery, classico forno americano, a conduzione familiare, oltre sandwinches, bagels, torte salate, French Toast con frutta fresca e sciroppo d’acero canadese e bellissime cupcakes, puoi mangiare ottime Eggs Benedict, servite con patate arrosto, bacon salmone affumicato o , su due fette di bagel. Qui niente espresso, ma caffè americano. 
Mama's Bakery, via della Chiesa 34/R, Firenze - Tel. 055219214

Per il caffè

Il re indiscusso della mia colazione, da buona terrona, è il caffè del bar. In Santo Spirito Ditta Artigianale è sicuramente un punto di riferimento per i più esigenti. Dopo il locale di via De' Neri, primo coffee bar italiano dedicato al caffè di qualità, Francesco Sanapo ha avviato anche un locale in Oltrarno, proseguendo la sua idea di lavorare sull'artigianalità del caffè e facendo ricerca in tutto il mondo. 
Ditta Artigianale, via dello Sprone 5/R, Firenze - Tel. 0550457163

Per i cantucci

Immagina di fare colazione a Parigi, all'interno di un hotel lussuoso, con un cappuccino e un croissant appena sfornato... Ok facciamo che sei al SottArno in via Maggio e mangi dei cantuccini con la c aspirata. Il locale, nato come sala colazioni di SoprArno Suites, è arredato con pezzi di modernariato e design di And Company e i prodotti sono firmati Fratelli Lunardi, farmosi per i loro cantucci. Oltre ai cantucci, non mancano torte, biscotti di frolla e i dolci delle feste.
SottArno, via Maggio 35, Firenze - Tel. 0550468719

(oto di copertina di Orlova Maria da Unsplash (CC)Orlova MariaOrlova MariaOrlova MariaOrlova Maria

  • COLAZIONE
  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Maddalena De Donato

Lucana di nascita e fiorentina di adozione, ho scoperto in Toscana i veri piaceri della vita: mangiare bene, bere ancora meglio, viaggiare, condividere, ma soprattutto scrivere. L'unica arma che tollero è il cavatappi e scoprire nuovi locali è una dipendenza da cui non riesco ad uscire. Non a caso il mio blog si chiama Mad Tasting.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori pasticcerie d'Italia 2020: la wishlist dei dolci, ecco i premiati

Esattamente... perché tra bignè, macaron, torte e semifreddi l'ingordigia è in agguato.

LEGGI.
×