Se non ti mangi un cornetto, godi solo a metà: 5 proprio buoni a Roma

Pubblicato il: 17 gennaio 2020

Se non ti mangi un cornetto, godi solo a metà: 5 proprio buoni a Roma

Quante volte sei entrato in un bar a Roma e hai sentito dire: “Cappuccio e cornetto, grazie”. La vera colazione romana è questa. La capitale è piena di locali famosi proprio per i loro cornetti e i romani (e pure i turisti) non esitano a fare la coda, se ne vale la pena. Se passi davanti a un locale nell’orario della colazione e lo vedi pieno, sicuramente ha dei cornetti buoni. Ecco quali locali, secondo me, sfornano dei cornetti proprio buoni a Roma. Oserei quasi dire "i puoi buoni", ma non vorrei azzardare troppo.

In Via XX Settembre e in Viale Eritrea


La colazione è il pasto più importante della giornata. Matò ha deciso di ampliare la propria offerta e di andare oltre i pasticciotti con crema e pinoli, le visciole, la ricotta e cioccolato, ingredienti tipi della colazione pugliese di cui Matò è specialista. La scelta si amplia con i deliziosi cornetti i Rami Kozman, con cioccolato, pistacchio, crema, pasta di mandorle, marmellata o frutti di bosco. Una menzione speciale va a quello ai cinque cereali con miele. Oltre ai classici cornetti, sono presenti anche numerose varianti gourmet, come i danesi, i fagottini e le veneziane con crema. Per chi ama i cornetti "sud style" ci sono quelli della casa: niente sfoglia, ma pasta "vera", crema e amarene. Io, l'acquolina in bocca, ce l'ho.
Via XX Settembre 41, Tel. 0642010120; Viale Eritrea, 108, Tel. 3208533439

A San Giovanni


Se vuoi iniziare bene la giornata e abiti in zona via Magna Grecia, c’è un solo luogo in cui puoi andare: La Cornucopia Bar Bistrot. Addio alle produzioni industriali che sanno di chimica, addio ai cornetti surgelati. Qui i cornetti sono tutti fatti in casa e regalano emozioni forti; speciali quelli alla crema di pistacchio, alla ricotta e alla crema e poi c’è una sfogliatina alle mele davvero notevole, delicata ma gustosa. L’attenzione per il cliente è una delle peculiarità del locale: se chiedi un cappuccino, ti arriva sempre decorato.
Via Magna Grecia 89-91, Tel. 0659876967

A Prati Fiscali


C’è una pasticceria a Roma che si è costruita una brand reputation da urlo. Fare colazione da il Tornatora a Prati Fiscali è quasi un lusso: è quasi impossibile trovare parcheggio fuori ed è difficile non fare la coda alle casse, ma i cornetti sono spaziali. L’impasto è delicato e friabile, il ripieno è fresco e si scioglie in bocca. Pistacchio, Nutella, crema: ce n’è per tutti. Poi ci sono tutti gli altri dolci in modalità mignon: i maritozzi, le millefoglie, il profitterol, la sacher…
Via dei Prati Fiscali 197, Tel. 068861992

A Balduina


Diciannove anni di storia, di passione e di tradizione, ma anche e soprattutto di cornetti. La Pasticceria Belsito è nata negli anni 2000 sotto la guida di Mauro Piacentini e famiglia. Adesso è un punto di riferimento del quartiere, con sacher, millefoglie, mont blanc, mignon di qualsiasi gusto o consistenza, biscottini secchi. È una pasticceria versatile, che rispetta fedelmente la tradizione italiana e al contempo non disdegna un’occhiata all’accostamento di sapori originali. La location è piacevole e informale.
Piazza delle Medaglie d’Oro 47, Tel. 0686765186

A Trastevere


Fare colazione a Trastevere è un lusso di pochi. Le case basse, i colori e i profumi sono diversi da quelli del centro di Roma e avvicinano il quartiere a Milano e Parigi. Chi è stato in Brera o nei vicoli della capitale francese, avrà notato senza dubbio alcune somiglianze. Le Levain sforna ogni mattina cornetti e dolci proprio come le tradizionali boulangerie parigine e non si accontenta: propone anche pasticcini, torte, dolcetti secchi. Ah, l’arte della pasticceria!
Via Luigi Santini 22-23, Tel. 0647543834


Foto interne prese dalle pagine Facebook dei locali
Foto di copertina di Gabriel Forsberg da Unsplash

 

  • SWEET HOUR

scritto da:

Angelo Dino Surano

Giornalista, addetto stampa, web copywriter, social media manager e sognatore dal 1983. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.

IN QUESTO ARTICOLO
×