Veneziani ma a Padova: siamo andati a cercare chi fa lo spritz col Select

Pubblicato il 8 febbraio 2024

Veneziani ma a Padova: siamo andati a cercare chi fa lo spritz col Select

Leggenda narra che il Select sia nato il 29 maggio del 1920 dalle menti di due giovai fratelli bolognesi, Mario e Vittorio Pilla che sempre in quell’anno fondano la Fratelli Pilla & C, si stabiliscono nel Sestiere di Castello a Venezia e registrano il marchio Select. Una storia che è quasi anche “poesia” dato che il nome Select pare sia stato “regalato” da Gabriele D’Annunzio che, durante una cena per la Festa del Redentore, dopo aver assaggiato il prodotto lo definirà “Select” appunto, dal latino Selectus che significa scelto, inteso come “la sua scelta preferita”. 
Il resto è storia, letteralmente, tanto della città quanto del marchio stesso che nel 1933 si trasferirà prima a Porto Marghera e successivamente - a causa della guerra - a Murano e infine a Castel Maggiore, a Bologna, dove grazie ad investimenti esterni inizia il vero rilancio del marchio Select. 

La cosa curiosa? Nonostante a Venezia di fatto non tornerà mai, se non nel 2023 con la nascita di Cà Select, dove sarà trasferita parte della produzione; il marchio non ha mai smesso di essere strettamente legato alla città lagunare tanto che nel Centenario (nel 2020) vengono realizzati 100 calici d’autore per 100 anni di storia in una collezione Limited Edition prodotta dalla vetreria Salvati mentre è dell’anno successivo il rifacimento di una delle ultime gondole storiche del maestro d’ascia Giuponi che, chiamata Selecta, viene dedicata a Venezia ed alla sua tradizione nautica senza la quale le 30 erbe aromatiche che compongono il Select mai sarebbero state fruibili. 

Il momento “Barbero” è terminato, ora veniamo alle cose serie. Consapevoli che lo spritz più buono è quello che bevi più volentieri, quello che facciamo oggi è consigliare agli amanti del marchio, dove farsi un buon spritz con il Select a Padova. 

In Centro 

Nel bacaro veneziano 

Poteva forse mancare lo spritz più veneziano che ci sia in uno dei bacari - o forse l’unico bacaro - più veneziano di Padova? Io non credo proprio e infatti Frascoli Bacaro lo spritz al Select non solo te lo fa, ma te lo raccomanda caldamente perchè con i suoi cicchetti in tipico stile lagunare ci sta veramente una favola, soprattutto se ordini un piatto di cicchetti misti con baccalà e sarde in saor. 
Frascoli Bacaro, Via del Santo 93, Padova - Tel. 049660505

Nel posto universitario per antonomasia 

In un locale dove fanno lo spritz anche con la tequila (ed è solo una delle forse trenta diverse opzioni previste dal menù soprannominato “l’oasi dello spritz”) poteva forse non essere presente anche il Select? Probabilmente avrebbe stonato troppo e infatti da LaYarda, il noto locale di Piazza del Capitanio c’è. Da bere rigorosamente in compagnia tra una lezione e l’altra che tanto poi qualcuno te li passerà gli appunti se ritardi sì. 
LaYarda Taverna, Via Dondi dall’Orologio 1, Padova - Tel. 0498302346

Nel locale nuovo 

I nuovi locali, quelli belli, quelli in pieno centro che facendo cose semplici compiono rivoluzioni a noi ci piacciono un botto. Si può dire “un botto”? Non lo so. In ogni caso Dai Rosti è il classico posto dove dovreste provare ad andare e, la cosa più bella qui, è che potete farlo pressochè a qualsiasi orario del giorno che tanto per un paninetto farcito ed uno spritz con il Select guardando Piazza delle Erbe c’è forse un orario prestabilito?
Dai Rosti, Piazza delle Erbe 39, Padova 

Nella cicchetteria di famiglia 

Dai Ragazzi, nel senso che è gestito dalla famiglia Ragazzi, ci vai quando hai voglia di essere coccolato dall’inizio alla fine. Occhio però, a essere coccolato non sarai tu - loro infatti sono simpaticissimi e molto burberi - ma il tuo stomaco che cicchetto dopo cicchetto, spritzetto dopo spritzetto, arrosticino dopo arrosticino, paninetto dopo paninetto, sarà soddisfatto alla grande. Certo, il parchimetro scaduto da due ore perchè “hai perso il senso con la realtà” lo sarà meno. 
Dai Ragazzi, Piazzale Pontecorvo, Padova - Tel. 3931112069 

Fuori dal Centro 

Nel bar-container che ricorda Berlino 

Mettici la Sprea e tutti quei localini che sorgono sulla sua sponda, aggiungici - letteralmente - un container molto colorato e pieno di graffiti di Tony Gallo, ma anche un’infinità di persone di tutte le età che si riversano qui dopo l’ufficio e avrai un tipico bar berlinese solo che al posto della Berliner qui potrai chiedere uno sprtiz con il Select e al posto di un currywurst puoi tranquillamente smezzarti un tagliere con il salame. Sì, parliamo di Pier88 era ovvio. 
Pier88, Lungargine Scaricatore 37, Padova 




Foto interne tratte dalle pagine FB, Instagram o Google dei rispettivi locali. 
Foto di copertina tratta dalla pagina FB di Frascoli Bacaro 

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I cinque cocktail più sexy nella storia della mixology, a partire dal loro nome

Eh sì, ogni drink racconta una vicenda, una storia che il proprio nome incarna, chiarisce o suggerisce…

LEGGI.
×