I caffè e i ristoranti storici di Lecce e del Salento sono diventati "patrimonio di Puglia"

Pubblicato il 15 maggio 2023

I caffè e i ristoranti storici di Lecce e del Salento sono diventati "patrimonio di Puglia"

Con un avviso pubblico lo scorso luglio la Regione Puglia emanava una manifestazione d’interesse, in accordo con la legge regionale 30 del 2021, in cui si promuoveva la valorizzazione delle attività commerciali e artigianali aventi valore storico, artistico, architettonico e ambientale.

Dopo un’attesa di quasi un anno sono stati approvati ed assegnati i primi riconoscimenti, sia tra le botteghe che tra i ristoranti e i bar. Le attività pugliesi che sonono state ammesse al bando sono 455, e di queste sono 75 i locali dediti alla ristoranzione. Tra questi 75, ce ne sono molti di Lecce per cui proviamo un certo orgoglio. Te li raccontiamo qui sotto.

Quello sulla litoranea 


Vicino allo splendido mare di Porto Badisco, a pochi passi da Otranto, in uno degli scorci più belli del versante adriatico, esiste dal 1909 il Bar alimentari da Carlo. Ma non fatevi ingannare dall’insegna: storico non vuol dire "vecchio", qui il passato e il rpesente si incontrano, valorizzandosi a vicenda. Si tratta di uno di quei luogi dove sedersi senza avere fretta, ordinare un panino ghiacciato e un panino imbottito, oppure uno dei piatti di satagione che la piccola cucina del locale proprone.
Via Grotta dei Cervi snc - Porto Badisco (Lecce) – Tel. 0836811608

Lo streetfood salentino


La puccia, uno dei simboli del salento, a Lecce vive da quarant’anni ed è stata definità attività storica. Uno scrigno da riempire e gustare in qualsiasi ora della giornata. Lo streetfood leccese ha aperto i battenti nel 1982, in viale Leopardi, dove ognuno di noi almeno una volta si è fatto farcire a proprio gusto una puccia. La particolarità di questo locale è il grande bancone, sempre pieno di condimenti per personalizzare la propria puccia rendendola golosissima.
Viale G. Leopardi – Lecce – Tel. 3886273218

Quello "del ragno tropicale"
=13px

Esistono dei luoghi fermi nel tempo: a Sannicola la Pizzeria Ragno è un tuffo nel passato. Il nome deriva dal fatto che, durante i lavori di scavo del locale, fu trovato un ragno esotico presumibilmente arrivato con le palme importate per la realizzazione di piazza della Repubblica, e ancora oggi l'insegna del locale ricorda quell'avvenimento. Data di nascita 1978, la pizza, conosciuta da molti, è quella classica, con una base digerbile e buoni ingredienti, senza i voli pindarici moderni. Ed è disponibile anche una piccola cucina.
Piazza della Repubblica – Sannicola – Tel. 0833231561

Quello nel punto più a Est


Lì dove i due mari si incontrano, nel tacco d’Italia, dal 1948 Hotel Rizieri a Santa Maria di Leuca ha fatto dell’ospitalità e della ristorazione il suo credo. Locale storico e patrimonio di Puglia è uno di quei posti che ha fatto dei frutti di mare e del epscato fresco la sua bandiera, sia per chi soggiorna nell'hotel, sia per i viandanti.
Via Colombo, 22 – Santa Maria di Leuca – Tel. 0833758007

Il luogo della cotognata leccese

 

La cotognata leccese dal 1975 è una delle attività artigianali storiche del capoluogo salentino ed è stata riconosciuta tra le oltre 455 attività commerciali che costituiscono testimonianza di cultura ed arte nel mondo della pasticceria. A partire dalla mela cotogna, e con l'uso di una ricetta segreta a base di zucchero e spezie, si producono sia le forme di cotognata che la pasta, simile a una marmellata ma più densa. Nel tempo questo laboratorio artigianale si è specializzato anche in altri prodotti da forno locali: pasticciotti, rustici, croccantini e la torta della casa con la cotognata. Il loro bancone è sempre pieno e incredibile.
Viale Marconi, 51 – Lecce – Tel. 0832302800

Quello dall'aperitivo gustoso


Esistono luoghi che vengono associati a determinati momenti della giornata, uno di questi è il Bamboo bar per i suoi ghiotti aperitivi. Dal 1983 abbondantissime stuzzicherie in qualunque ora del giorno riempiranno le vostre tavole, non chiamatelo aperitivo perché potrebbe sostituire un pranzo o una cena. Un luogo che nel corso degli anni si è fatto volere bene non solo da studenti universitari ma anche da chiunque voglia vivere un momento piacevole dalla colazione al drink prima di andare a letto.
Via M Schipa,2 – Lecce – Tel. 3381930486

Quello nel cuore della città


Nella splendida cornice di piazza Sant’Oronzo c'è uno dei simboli della città: il Caffè Alvino. Oltre cent’anni di storia, dal 1911 delizia i Leccesi a ogni ora della giornata. Tutti i giorni sfornano ricette tradizionali, ma fanno anche tanta sperimentazione. Si tratta forse del caffè più celebre della città per fare colazione con un pasticciotto e un caffè leccese, ma sono ottimi ovviamente anche i rustici e le tette delle monache. Nel weekend i tavoli del dehors sono presi d'assedio.
Piazza sant’Oronzo,30 – Lecce – Tel. 0832246748

Il forno artigianale dove tutto è fatto a mano

A Casarano dal 1987 c'è il forno di Emiliano Preite, un’attività storica artigiana dove fermarsi per quella fame che prende all'improvviso. Emiliano usa materie prime locali di altissima qualità ed una lavorazione che ne esalta il gusto. I suoi prodotti da forno, dolci e salati, sono realizzati rigorosamente a mano, e sono piccole creazioni che seguono le ricette delle nostre nonne. Biscotti, taralli, mustaccere, paste di mandorle, frollini, panettoni, colombe, friselline e crostini salati, prodotti antichi della tradizione e tante sfiziosità provare per credere il biscottificio Preite.
Via G. Pascoli, 34 – Casarano – Tel. 0833599294

Quello a conduzione famigliare


Nel centro storico di Lecce, in zona porta san Biagio, dal 1950 c'è un negozio storico che è stato spesso punto di ritrovo per tanti leccesi: parlo dell'Enoteca Pippi Nocco. Una piccola bottega fornita di vini e liquori di ogni tipo, nata come luogo dove poter gustare del vino in compagnia e diventata negli anni punto di riferimento per la città e non solo. Grazie alla loro professionalità, nel tempo hanno ampliato i loro servizi offrendo anche la consulenza e la distribuzione per i locali.
Via Palazzo dei Conti di Lecce, 27 – Lecce – Tel. 0832308892

Quello con cucina tradizionale


Osteria da Cosimino, locale storico, situato nel centro storico del capoluogo, ha accompagnato turisti e non alla conoscenza della nostra tradizione culinaria. L’Osteria, da sempre luogo di culto dove gustare “pezzetti e mieru”, che spesso venivano serviti insieme a stornelli folkloristici e offrivano spensieratezza e aggregazione. Pezzetti, sagne ncannulate, turcinieddhi sono le cose semplici che si trovano qui, magari abbinati a una buona malvasia nera.
Via Argento, 14 – Lecce – Tel. 0832493648

Quello nella città barocca
=13px

 Ad una manciata di km dalla città barocca di Lizzanello, dal 1985 il bar Moretto delizia i palati di grandi e piccini. Eccellenze nei prodotti, intraprendenza, innovazione e i sapori di una volta. Biscotti di pastra frolla, fruttone salentino, pasticciotto, crostate, dolci alla crema e semifreddi. Calzoni, rustici ed altre bontà salate da gustare lì, oppure da portare con te quando sei di corsa.
Via della Libertà, 29 – Lizzanello – Tel. 08321570019

Immagini interne tratte dalle pagine Fb dei rispettivi locali o dall'archivio 2night
Immagine di copertina è di Alvino Cafè . 

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Valentino Interlandi

Nella mia vita ogni qual volta dovessi prendere una decisione la mia testa sussurrava: Nel dubbio, mangia! Chef di professione, amante del cibo e del buon vino forse è stato questo che mi ha spinto a guardare l’enogastronomia da una prospettiva diversa.

IN QUESTO ARTICOLO
×