Pranzo di lavoro a Lecce: i locali in cui discutere di affari e chiudere contratti

Pubblicato il 3 dicembre 2023

Pranzo di lavoro a Lecce: i locali in cui discutere di affari e chiudere contratti

A Milano lo chiamano business lunch, a Lecce va bene anche pranzo di lavoro. Il concetto, comunque, è lo stesso: non si tratta di un semplice pasto “mordi e fuggi”, bensì di un’occasione per gustare ottimi piatti e nel frattempo discutere di affari in compagnia del capo, di colleghi, partner di lavoro o potenziali clienti. E, perché no, il momento giusto per stringere alleanze, creare relazioni, festeggiare qualche ottimo risultato in campo lavorativo.
In questo articolo abbiamo selezionato 7 locali di Lecce dove il pranzo di lavoro, oltre che essere buono, è molto probabile che diventi proficuo.

Dietro piazza Mazzini, il locale di design con piatti tipici ed equilibrati (anche vegetariani)


Oltre ad avere l’atmosfera giusta, un locale deve saper stupire con un menù appetitoso e mai banale. E in questo il 50, situato in una zona cruciale delle città, cuore pulsante del commercio, è imbattibile.
Gli ambienti sono moderni e curati, con pezzi di design che catturano l’occhio più esperto, l’atmosfera è rilassante e il personale super professionale e mai invadente.
La proposta gastronomica del pranzo, che differisce da quella più sofisticata della sera, è stata studiata in collaborazione con lo chef Simone Cappilli con l’obiettivo di soddisfare tutti i gusti senza appesantire. Valgono sempre i principi del mangiare sano ed equilibrato senza rinunciare al piacere.
La cucina, infine, potremmo definirla semplice, gustosa e legata alla stagionalità, con la possibilità di scegliere piatti tipici e bilanciati che variano ogni giorno, così come alternative vegetariane.
Via G. Oberdan, 41 – Lecce – Tel. 3808269690

Nel quartiere San Pio, per crudi di pesce e piatti creativi


Se vuoi fare un figurone con capo e colleghi stuzzicandoli con crudi di pesce, primi piatti creativi e una cantina di vini fornita e ricercata, allora devi andare da Capoccia’s a San Pio.
Un ristorante che, a distanza di 6 anni dall’apertura, continua a registrare il tutto esaurito sia a pranzo che a cena. 
In menù ricette della cucina italiana, prevalentemente di mare, ma senza disdegnare incursioni di terra con ottimi tagli di carne particolare, taglieri sfiziosi di salumi e, perché no, primi piatti con accostamenti curiosi e bilanciati.
Senza ombra di dubbio rappresenta il luogo ideale in cui ambientare un pranzo di lavoro di successo, che non lesini sulla qualità e nemmeno sulla quantità. I primi piatti, ad esempio, si aggirano sui 120 gr e al contempo il portafoglio non rischia di restare a secco. Il costo di un buon pasto qui è invariato da anni, a riprova del fatto che il rapporto qualità – prezzo è eccellente.
Via Alfonso Sozy Carafa, 63 - Lecce. Tel. 3286019599

Alle porte della città, per mangiare bene stando comodi e tranquilli (parcheggio vicinissimo)


Quando si ha poco tempo per pranzare, ma non si vuole rinunciare a qualità, gusto e comodità (tra cui rientra anche un parcheggio vicinissimo), le soluzioni diminuiscono drasticamente, ma non scompaiono. A Lecce, infatti, basta andare da Tranquillo, nella sede di via Adriatica, a un tiro di schioppo dall’ex foro Boario – zona di uffici e tribunali per intenderci. E come dice il nome stesso del locale, l’unico imperativo è rilassarsi, lasciandosi coccolare dal personale di sala e di cucina, senza pensare ad altro.
I fornelli si accendono alle 12 e restano attivi fino a mezzanotte, dando vita a prelibatezze di ogni tipo. Da non perdere il polpo alla pignata, la parmigiana o i goduriosi paccheri con crema di pistacchio sgusciato e preparato al momento, capocollo di Martina Franca croccante e un buon calice di vino.
Via Adriatica 4/C, Lecce (LE) – Tel. 3791477974

Dietro piazza Duomo, per un’esperienza multi sensoriale


Pranzare all’interno di un palazzo del ‘600 circondati da libri, bottiglie di vino e prodotti tipici si rivela sempre, anche per gli habitué, un’esperienza troppo piacevole per non essere ripetuta.
Questo accade da Gusto Liberrima all’Ombra del Barocco, il ristorante bar enoteca della libreria Liberrima, un luogo elegante ed al tempo stesso informale dove trovare menù tipici all’insegna dello slow food e della cucina tipica pugliese, non senza una ricca carta di vini in abbinamento.
Interessante anche la possibilità di optare per una degustazione vegetariana, qualora gli ospiti non gradissero carne e pesce.
Corte dei Cicala, 1 - Lecce – Tel. 0832242626

In piazzetta Verdi, per il sushi


Se a te e colleghi dovesse venire voglia di sushi a pranzo, la soluzione è in piazzetta Verdi, dove al civico 10 ad attenderti trovi il Verdì Cafè Food Experience, un locale informale che si presta a business lunch di ogni tipo. Ampia anche la scelta del menù, che spazia tra sashimi e tartare, maki, temaki, gunkan, tempure e piatti alla griglia, nigiri, cirashi e molto altro ancora che si va ad aggiungere alla carta di cucina tradizionale. Interessanti anche gli abbinamenti tra ingredienti insoliti che incuriosiscono anche i palati più esigenti.
P.za Giuseppe Verdi, 10 – Tel. 08321690905

In piazza Sant’Oronzo, per la cucina e l’accoglienza salentine


Chi l’ha detto che un business lunch lo si debba fare rinunciando alla vista panoramica?! Nessuno, soprattutto se sei a Lecce. In piazza Sant’Oronzo, infatti, una delle pause pranzo più gettonate prima di tornare in ufficio al pomeriggio la si gode da Bonasciana Caffè & Cucina, grazioso bistrot con ampio dehor riscaldato che porta in tavola un menù dinamico e gustoso, basato prevalentemente sulla cucina mediterranea. La proposta gastronomica varia ogni giorno in base alla fantasia dello chef e alla disponibilità del mercato: pochi piatti, perlopiù semplici e genuini, caratterizzati da concretezza e generosità. Ottime le mitiche fave e cicorie, le orecchiette al sugo, i pezzetti di cavallo al sugo con cacioricotta e via dicendo...
In menù anche qualche piatto gluten free: oltre ai fusilli speck e zafferano, ci sono hamburger, salsicce e fettine di carne, che possono essere accompagnati da un contorno di insalata fresca o da verdure grigliate.
Piazza Sant’Oronzo 16/17 – Lecce – Tel. 08321991546

In una traversa di piazza Mazzini, per la cucina fusion e internazionale


Chiudiamo in bellezza con un punto fermo della ristorazione a ogni ora del giorno, situato, anch’esso, in una zona nevralgica di Lecce, in via 47° Reggimento Fanteria.
Parliamo del mitico 300mila, locale pluri premiato come bar dell’anno, caffetteria con pasticceria e gelateria artigianale, tanto buone da creare dipendenza, ma anche ristorante con piatti sorprendenti, del territorio e dal mondo, nonché regno dello chef Stefano Carcagni. E ancora, cocktail bar con la carta dei distillati migliore d’Italia e una vasta collezione di shaker d’autore, sushi restaurant, il primo a Lecce con materie prime del territorio e salse home made e, infine, emporio con un ricco assortimento di specialità dolci e salate, prodotte nel laboratorio Social Food Corporation.
A seconda della voglia del giorno, questo locale può indirizzarti su cosa ordinare: dal semplice ma eccellente club sandwich alle insalate, dai poke bowl al sushi, dai piatti di cucina fusion a quelli internazionali, dai wok alle tempure.
Insomma potresti pranzarci un mese di fila provando ogni giorno un piatto diverso.
Via 47° Reggimento Fanteria, 5 - Lecce Tel. 0832307448

In via Giusti, per un piatto della nonna


Da Corto Maltese 22 il pranzo c'è tutti i giorni della settimana, la cucina è quella tradizionale salentina: ciceri e tria, pezzetti di cavallo ma anche lasagne e melanzane alla parmigiana, riso patate e cozze e sartù di riso. Per chi ha voglia di qualcosa di sfizioso ci sono i fritti, alcuni davvero particolari come la feta in tempura o i fiori di zucca ripieni di mozzarella e alici. L'atmosfera è informale, perfetta per un pranzo di lavoro in cui si punta alal sostanza: calore di casa e cibo di qualità.
Via Giusti 13, Lecce. T: 3246284064


Immagine di copertina tratta da gallery 2night per 50
Immagini interne tratte da gallery 2night o dalle pagine social dei rispettivi locali

  • PRANZO
  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 giardini molto belli da visitare per i ponti di primavera

Cura maniacale, specie rare, colorazioni stupefacenti in ogni periodo dell'anno.

LEGGI.
×