Padova è sempre sul pezzo: le 10 nuove aperture che dovresti conoscere

Pubblicato il: 16 settembre 2020

Padova è sempre sul pezzo: le 10 nuove aperture che dovresti conoscere

"È un mondo difficile, è vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto", la meteora Tonino carotone docet, mai come ora. Eppure, nel microcosmo della ristorazione padovana si continua a credere, investire e sognare con progetti gastronomici più o meno esclusivi, a volte classici, altre d'avanguardia, ma sempre frutto di un'idea creativa e coraggiosa che sembra voler dire "siamo nati per vincere".  E queste 10 nuove aperture a Padova e dintorni fanno ben sperare sul presente e sul futuro. Tonino, se l'amore ti va tanto male, fai come noi, esci a mangiare bene: tutto passa.

Nuove aperture a Padova e dintorni: 

Quella che forse ti sei perso in lockdown

Prima l'apertura, segue a ruota lo stop forzato, poi la riapertura. Se in questo strano gioco delle carte hai perso di vista Origini Caffé e Cucina, rimediare è facilissimo perché ogni momento è quello buono: colazione, pranzo oppure aperitivo lungo. Nel caffè con cucina in zona lungargine Bassanello il vero protagonista è la materia prima: di stagione, fresca, portavoce delle eccellenze regionali d'Italia. Caffè biologico, vini (anche) bio vegani e uno spazioso dehors dove gustare cocktail classici e sartoriali. 
Origini Caffé e Cucina. Via Guasti, 12/G - Padova. Tel: 0495662589

Quella che mancava in  Piazza dei Signori

Un tapas bar in Piazza dei Signori? Esiste (da pochissimo!) e si chiama Frida. Menù fresco e ricco di sapori (s)conosciuti, vini e birre scelti da chi ne sa “a pacchi”, cocktail magistrali. E un pairing che non ti aspetti. Una vera novità nel cuore di Padova dove provare crostini, polpette e tanti altre tapas in abbinamento a "mescole", calici di vino e pinte di birra artigianale.
Frida. Piazza dei Signori, 31 - Padova.

Quella che ama la tradizione ma sa renderla attuale

Un bistrot sotto i portici di Via Battisti, battezzato in onore della tradizione ristorativa che vuole omaggiare, la stessa che ha animato il civico 105 di Via Battisti per molti anni. Si tratta di un piccolo ristorante cittadino innamorato degli ingredienti stagionali e semplici che profumano di tradizione, legati fra loro da idee innovative: Baccalà mantecato, panissa e chips di polenta; Lasagna di pasta fresca fatta in casa, con pomodori confit e ricotta affumicata alle erbe, su fondo bruno di manzo; Petto di pollo cotto a bassa temperatura,carote e taccole spadellate, rapanelli e salsa di pollo.
Ai Porteghi Bistrot. Via Cesare Battisti, 105 - Padova. Tel: 3477598738

Quella pazza per le cozze 

Senti come suona bene: dalle ceneri di Osteria La Giara sorge Les Moules Bistrot che inverte completamente rotta proponendosi come cozzeria e cicchetteria, a pochi passi da Piazzale Pontecorvo. Cozze in (quasi) tutte le salse, pasta fresca fatta in casa, una buona cantina e la possibilità di mangiare pesce di alta qualità spezzando la routine del tipico menù da ristorante di pesce.
Les Moules Bistrot. Via Facciolati, 22 - Padova. Tel: 0492322854

Quella dove ti fermerai per un trancio di pizza

Ci scommetto, perchè è impossibile percorrere Via San Francesco senza cadere vittime del richiamo della pizza appena sfornata di Forbici. Super croccante lì dove tocca la teglia e leggera come una nuvola in superficie, la pizza "crunch" si candida come spezzafame preferito dei più cittadini: un pasto al volo goloso e originale. C'è anche la double crunch: due fette di pizza croccante farcite alla grande.
Forbici Pizza Crunch. Via San Francesco, 28 - Padova. Tel: 0499566127ù

Quella per gli amanti del sushi 

Cucina asiatica & sushi fusion in Via Facciolati, all'interno di un ristorante dalle mille sorprese. Aprendo la porta di Mitica ti sentirai come Alice nel paese delle meraviglie: vetrate ampie e luminosissime, pavimento in parquet e un giardino sul retro che pacifica l'anima a prima vista. Tanti dettagli scenici che non tolgono nulla al menu: sushi perfetti e tanti piatti di cucina per assaporare tutte le note di sapore orientali.
Mitica. Via Facciolati, 106 - Padova. Tel: 0498309417

Quella che fa il bis 

Hai presente il Pier 88? Raddoppia, con Garden 88, un chiosco-bar con grande plateatico, affacciato sulla piazza pedonale di Albignasego centro. C'è tutto lo stile metropolitano del chiosco-container di Lungargine Scaricatore, addolcito da un uso massiccio del legno che lo rende caldo come una baita e luxury come una dependance esclusiva immersa nel verde. Colazione, pranzo, merenda, aperitivo ... insomma, vai e facci sapere.
Garden 88. Piazza del Donatore, 1 - Albignasego (PD). Tel: 3452970370

Quella segreta e misteriosa

Questo ristorante non esiste, eppure ti consegna a casa del sushi perfettamente eseguito, preparato da un sushiman professionista: tartare e carpacci, sushi e sashimi, uramaki, nigiri, temaki, dolci e tutte le bevande che puoi desiderare, bollicine comprese. La prima ghost kitchen di Piazzola sul Brenta è firmata Polati: una garanzia.
Polati Hidden Sushi. Piazzola sul Brenta (PD). Tel: 049956920

Quella "fine dining"

Un progetto ambizioso, quello di aprire un fine dining - per inquadrarlo nella marea di definizioni che mappano la ristorazione: posto felice dove mangiare piatti raffinati e fare l'esperienza migliore possibile ma senza formalismi eccessivi - sui Colli Euganei. Tanta cura dei dettagli, due executive chef under 40 (Francesco Massenz e Leonardo Zanon) e una cantina con circa 300 etichette. Per una fuga dalla città verso il verde che lambisce la Rocca di Este.
Incalmo. Via Rimembranze, 1 - Este (PD). Tel: 3487071918

Quella nel borgo incantato

La nuova avventura del Tavern (prima a Monselice) riparte da Arquà e dalla voglia di raccontare i Colli Euganei e il resto del Veneto a partire dalle produzioni di piccole realtà artigiane. Il defilè di eccellenze autoctone parte con carni della Bassa Padovana, lumache di Valbona, oca di Sant’Urbano, faraona di Candiana e termina con il pesce, materia prima prediletta. In carta non possono mancare i vini vulcanici dei Colli Euganei, del nord Italia e lo Champagne. 
Tavern di Arquà. Via Scalette, 1 - Arquà Petrarca. Tel: 3357154503

Foto di copertina dalla pagina di Garden 88
Foto interne dalle pagine Facebook dei rispettivi locali

  • NUOVE APERTURE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
×