A tu per tu con la storia: un itinerario gastronomico attraverso le antichità di Verona

Pubblicato il: 30 gennaio 2020

A tu per tu con la storia: un itinerario gastronomico attraverso le antichità di Verona

Verona è culla di storia, valori, tradizioni. Ci capita mille volte di trovarci davanti a monumenti meravigliosi e di non accorgercene neanche, tanto siamo abituati alla loro bellezza. O, ancora peggio, ci capita di considerare banalmente turistiche delle vere e proprie opere d’arte. Verona vanta innumerevoli capolavori artistici e paesaggistici, che ben si sposano con la cucina e la gastronomia locale. Qui, in questa città, gusto e storia si congiungono, dando vita ad atmosfere suggestive, diverse.

Seguimi per scoprire Verona attraverso le epoche e i sapori che l’hanno resa la città che conosciamo oggi.

Un panorama stupefacente: Castelvecchio


In posizione assolutamente centrale si trova la Bottiglieria Castello, uno di quei locali che hanno il profumo di casa. A un luogo storico si coniuga una gestione nuova, tutta al femminile. Qui probabilmente sarai colto dall’imbarazzo della scelta: il bar è aperto tutto il giorno ed è pronto a rispondere da ogni esigenza, dal caffè della mattina all’aperitivo, dal pranzo alla cena.

Io ti consiglierei di andare in mattinata e di farti tentare dai loro cornetti: sono disponibili diversi tipi di impasto per i croissant, che vengono farciti a mano dalle ragazze; ci sono anche tante opzioni salate. La colazione con vista sul castello è da non perdere!

 Bottiglieria Castello - Corso Castelvecchio, Verona (VR). Tel: 3336903208.

Faccia a faccia con il medioevo: una chiesa romanica sconsacrata

 

 

Se mi chiedessero di indicare uno dei luoghi che trovo più magici, al vertice della classifica spiccherebbe il Ristorante Santa Felicita: l’edificio si presenta come una commistione di stili architettonici differenti, il soffitto in legno e gli autentici affreschi alle pareti lo rendono suggestive, affascinante.

Il menù risulta essere all’altezza delle aspettative: l’alternarsi di proposte di carne e pesce (tra le quali suggerisco di provare l’astice gratinato, che può essere scelto dall’esclusivo vivaio) lascia spazio anche al listino delle pizze, con le sue proposte più tradizionali e quelle più gourmet.

 Ristorante Santa Felicita - Via Santa Felicita, 8 - Verona. Tel: 045 596301.

L’evoluzione della città: Corte Sgarzerie

 
 
Edificata nel 1300 su un sito archeologico risalente a metà del I sec. a.C, la Loggia delle Sgarzerie è un ponte attraverso le epoche storiche: oggi rappresenta l’unica via d’accesso aperta al pubblico per l’antico Capitolium romano e la sola testimonianza dell’attività tessile medievale veronese.

La Corte, in marmo rosso, è uno dei romantici angoli di Verona che più permette di immergersi in un mondo di fantasia lontano, abitato da signori e cavalieri, da dame e contadini.

Ti consiglio di ritagliarti un momento per assaporare l’atmosfera del loggiato pranzando, o cenando, all’Osteria Sgarzerie: sulla carta si sussegono pietanze di mare e di terra, tra le quali si distinguono la millefoglie di pasta fresca vegetariana e la tagliata di manzo all’Amarone.

Osteria Sgarzerie - Corte Sgarzarie, 14A - Verona. Tel: 045 8000312.

Il ritratto della Storia: Ponte Pietra


 
Un ponte d’epoca romana travagliato, sopravvissuto a ricostruzioni, modifiche e a un’esplosione durante la Seconda Guerra Mondiale: Ponte Pietra, la sua bellezza, il suo passato travagliato e il panorama straordinario che gli fa da sfondo meritano, senza ombra di dubbio, la nostra ammirazione.

Per godere di una buona vista del ponte e bere un bicchiere di vino accompagnato da salumi e formaggi di qualità, ti consiglio una pausa sulla terrazza della Salumeria Gironda.

Questo locale si definisce una bottega del gusto: dal bancone potrai selezionare prodotti nostrani o di altre regioni d’Italia, gastronomia, vini e birre da portare via o da consumare nell’area PicNic, dopo aver “fatto la spesa” e riempieto il cestino in vimini che ti verrà consegnato all’ingresso.

Salumeria Gironda - Via Ponte Pietra, 24  - Verona. Tel: 045 591058.

Photo cover by Jonatan Hernandez on Unsplash

  • VACANZE IN CITTÀ

scritto da:

Elettra Solignani

Costantemente in ritardo, tenacemente indecisa e continuamente alla ricerca di esperienze improbabili. Tra un caffè preso al banco e l'altro, ho compreso che ho solo due certezze: la miglior opera prodotta dal genere umano è la Divina Commedia, al secondo posto ci sono i pancake.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Fino all'ultima maledetta addentata: hamburger, ottimi indirizzi da conoscere

Dopo l’iniziale entusiasmo per il panino e la polpetta industriale, abbiamo inventato un hamburger di alta qualità, quello con il tartufo o il foie gras. E addirittura quello vegano (ma buono).

LEGGI.
×