5 locali padovani dove fare serata con dj set (e ingresso libero!) senza chiudersi in discoteca

Pubblicato il: 9 maggio 2019

5 locali padovani dove fare serata con dj set (e ingresso libero!) senza chiudersi in discoteca

Entrata libera, no buttafuori, zero dresscode, orari umani

Se chiamo a raccolta gli amici, è sempre per l'aperitivo, rigorosamente lungo. Si quando si inizia, mai quando finisce. Al momento del commiato, ci sono gli sparuti temerari che si giocano tutto con la serata in discoteca. Mentre loro si preparano per entrare al club e piantarsi sotto la consolle del dj, io mi massaggio il viso con il siero antiage seduta alla consolle trucco. In poche parole, a ciauscuno la sua consolle.

Ma ho capito che non è una questione di età e nemmeno di indole: chiudersi in discoteca è out (sempre che non si parli di un evento memorabile). Perché nessuno ha davvero voglia di sfidare la selezione all'ingresso, pagare l'entrata e schiacciare il fatale riposino tra la cena e la mezzanotte. A Padova e dintorni ci sono almeno 5 locali dove l'importante è divertirsi, con dj set, atmosfere distese e tante occasioni in più di socializzare. Perché non c'è nulla di più fuori moda dell'ammucchiata nei divanetti delle discoteche: siamo tutti d'accordo, vero?

Non esiste solo il fine settimana

Basta relegare tutto il divertimento nel fine settimana. Al Suite 53 di Piove di Sacco le occasioni per bere bene e fare serata con dj set non mancano. Il giorno infrasettimanale prediletto per fare baldoria (e spezzare la routine) è il mercoledì, tanto caro ai padovani. Dunque, segna: il 22 maggio si inaugura il mercoledì della stagione estiva con One Shot. Dj set di Max Reba e apertura del nuovo, elegante, giardino estivo. Dalle 21.30, con shottini offerti dalle 22 alle 23.

L'attesa riapertura

Foto di RCP

A Padova si sa, la bella stagione arriva sul serio con riapertura de Il Chiosco. Da sabato 18 maggio in poi, si ricomincia con aperitivi, cene, musica dal vivo e dj set per ballare sotto le stelle. Sembra persino troppo romantico per essere vero, invece al Chiosco si riscopre la socialità d'altri tempi, con tutte le nuove tendenze in fatto di drink e sound. L'ingresso è libero fino alle 23, poi 3€ con shot o bottiglietta d'acqua. Necessario tesseramento (anche online).

Il contenitore smart

Foto di Simone Sadocco

Hashtag222 merita di essere visto e vissuto perché si tratta di una costruzione dal design moderno e industriale che accoglie un'esperienza a 360°, dalla colazione al dopocena. Ma il momento preferito, e anche il più affollato, è quello che va dall'aperitivo alle 2 di notte: tantissime serate a ingresso gratuito come Muevete (party reggaeton) e Bella come sei (l'aperitivo all'italiana con dj set e musica live) in collaborazione con lo Shabby Chic Sottomarina. Il bello è immergersi nello hub, surfando tra le persone, gli stimoli e le luci vibranti.

L'evoluzione del dinner & dance

In pieno centro città, precisamente in Vicolo dei Dotto 3, Q-bar è il ristorante che si trasforma in club nel dopocena. Sviluppato su due piani arredati dall'architetto Massimo Cadamuro dello studio Kadamura di Milano, Q Bar valorizza la struttura del vecchio cinema su cui sorge. Gli eventi del mercoledì, del venerdì e del sabato fanno il pienone perché siamo in pieno centro, ma anche perché sono sufficientemente "scialli"senza stonare con l'ambiente chic.

Il mood che ci piace

Foto di Evelin Mazzaro

Ha aperto l'autunno scorso con l'idea di diventare un luogo d'incontro e di aggregazione dove gustare della buona cucina, fare aperitivo e trascorrere il dopocena con cocktail musica live e dj set. Le dimensioni glielo permettono e Mooding le sfrutta a pieno: il giovedì, ad esempio, è dedicato alla musica latina dalla cena con sotto fondo di musica cubana al dj set di Lady Vegan per scatenarsi in pista.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night!
Immagine di copertina dalla Pagina Facebook di Hashtag 222

  • TRIBÙ DELLA NOTTE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Suite 53

    Via Adige 8, Padova (PD)

  • Q Bar

    Vicolo Dei Dotto 3, Padova (PD)

  • Il Chiosco

    Via Ariosto 10, Padova (PD)

  • mooding

    Via Trieste 5/C, Padova (PD)

  • hashtag 222

    Via Maestri Calzaturieri Del Brenta 34, Noventa Padovana (PD)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Whisky bar da conoscere. Perché lo stereotipo whisky, uomo di mezza età (e da bere liscio) è roba vecchia

E' prepotentemente di moda bere vintage, ovvero, cocktail a base di whisky dietro al bancone di speakeasy dal fascino indiscusso.

LEGGI.
×