I migliori 10 vini al mondo nel 2021 secondo Wine Spectator

Pubblicato il 27 novembre 2021 alle 05:24

I migliori 10 vini al mondo nel 2021 secondo Wine Spectator

La più influente classifica di vini al mondo, la “Top 100 Wines of 2021 Wine Spectator”, vede anche due vini italiani nella top ten.

La Top 100 2021 by Wine Spectator, ovvero la più influente classifica enoica firmata dalla più diffusa rivista americana, in questa edizione conta ben 23 etichette italiane sulle 100 selezionate da tutto il mondo (erano 19 nel 2020). Un grande risultato. 

E due sono addirittura in Top Ten, al quinto e ottavo posto. Il Brunello di Montalcino 2016 Le Chiuse al n. 5, il Barolo Bricco Boschis 2016 Cavallotto, al n. 8. Ma scopriamo la classifica completa, al numero uno la Napa Valley, che premia i migliori vini assaggiati nell’anno dalla redazione del magazine, tenendo in considerazione quello che la stessa “Wine Spectator” chiama “fattore X”, capace di generare interesse ed entusiasmo intorno ad un vino, oltre, ovviamente, alla qualità, al valore e alla disponibilità.

1 Dominus Estate Christian Moueix, Napa Valley 2018
2 Chateau Pichon Longueville Comtesse de Lalande, Pauillac 2018
3 Heitz Cellar Martha's Vineyard Cabernet Sauvignon, Napa Valley 2016
---

4 Bodegas Merum Priorati Viticultura Extrema 'Desti', Priorat DOCa 2018
5 Le Chiuse Brunello di Montalcino DOCG, Tuscany 2016
6 Louis Latour Corton-Charlemagne Grand Cru, Cote de Beaune 2018
7 Chateau Leoville Poyferre, Saint-Julien 2018
8 Cavallotto Bricco Boschis, Barolo DOCG 2016
9 Salvestrin Winery Dr. Crane Vineyard Cabernet Sauvignon, St Helena 2018
10 Domaine de Nalys Chateauneuf-du-Pape, Rhone 2018



Foto degustazione vini zachariah hagy su unsplash 

  • NOTIZIE

scritto da:

Teresa De Micheli

Firenze, mia croce e delizia. Ti amo e ti odio, ti lascio ma alla fine solo da te torno sempre. Mamma di Londra e papà di Palermo, a Firenze i miei geni "fusion e un pazzarelli" ha trovato il giusto ambiente in cui esprimersi. Tra tradizione ed ultime tendenze, una città da vivere sempre.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Pizza Day, l’appuntamento è fissato per il 17 gennaio

Una festa dedicata al lievitato tra i più famosi al mondo nel giorno di Sant’Antonio Abate patrono dei pizzaioli.

LEGGI.
×