Esperienze estive fuori dal comune: 5 idee pazzesche per vivere il Salento a 360°

Pubblicato il 4 luglio 2022

Esperienze estive fuori dal comune: 5 idee pazzesche per vivere il Salento a 360°

L’estate in Salento non è solo giornata al mare, cena al ristorantino di pesce e passeggiatina romantica. Non che il programma non ci alletti, anzi, però devi sapere che esistono tantissimi modi per vivere il Salento a pieni polmoni, soprattutto quando si tratta di esperienze enogastronomiche e dintorni. Che ne pensi di una giornata in barca, per allontanarti dalle spiagge affollate e godere il mare da un altro punto di vista? E di una visita guidata in cantina alla scoperta dei vitigni autoctoni con tanto di degustazione? Beh scusa allora anche un corso di pasta fresca potrebbe essere originale come alternativa… vieni con me, voglio darti 5 idee pazzesche per vedere il Salento che non conosci.

La visita in cantina con degustazione guidata e pranzo incluso


Tra le esperienze da non perdere in Salento al primo posto non potevo che mettere la visita in cantina con degustazione guidata che poi sfocia in pranzo. E nel mare di aziende agricole salentine abbiamo scelto Cantele, una delle cantine più rinomate nel panorama locale riconosciuta e apprezzata in tutta Italia e oltre, mette a disposizione di turisti e non solo diverse opzioni: la visita guidata con degustazione di 4 etichette, la visita con degustazione e aperitivo gourmet comprensivo di 5 portate e infine la visita con degustazione e pranzo di cucina territoriale presso il loro spazio di degustazione ISensi. Ovviamente tutto su prenotazione. Per gruppi di minimo 4 persone, inoltre, c’è la possibilità di organizzare cooking class di cucina di territorio.
Azienda Vinicola Cantele, S.P. 365 Km 1 – Guagnano (LE) – Tel. 0832705010

Una giornata intera a bordo di uno yacht privato


E vuoi mettere una giornata intera a bordo di una barca privata per navigare nelle acque cristalline del Salento alla scoperta di grotte e baie in compagnia di chi vuoi tu? Se hai sempre sognato di farlo, Salento Luxury Charter ha tantissime proposte che fanno al caso tuo, con itinerari che possono soddisfare qualunque esigenza e occasione: escursioni in Salento e in Grecia, addio al nubilato/celibato, proposte di matrimonio, boat party, giornate relax in barca, compleanni, feste di pensionamento e via dicendo. Su prenotazione è anche possibile organizzare una notte a bordo con cena romantica e indimenticabile colazione in mare.
Ovviamente inclusi nel pacchetto ci sono anche comandante e staff di bordo.
Salento Luxury Charter, Porto di San Foca (LE) – Tel. 3921338088

Il laboratorio di pasta fresca in Masseria


Nella tradizione salentina la preparazione della “pasta fatta in casa a mano” rappresenta un vero e proprio rito che unisce intere famiglie tramandando la passione e il segreto da generazione in generazione. Vengono utilizzati solo due ingredienti semplici e genuini, acqua e farina, ma per avere un buon risultato serve anche qualcuno che tramandi gesti e manualità. Per questo il Don Agostino Relais Masseria ha pensato bene di organizzare dei corsi di pasta fresca (orecchiette, maccheroni e sagne n’cannulate), con l’obiettivo di divulgare le antiche tradizioni e fare vivere a tutti un’esperienza autentica: si impasterà, ma si parlerà anche di questa meravigliosa terra e infine, naturalmente, si assaporerà insieme il pasto appena preparato abbinato a un buon bicchiere di vino.
Don Agostino Relais Masseria, Prolungamento Via Don Mauro Cassoni Vicinale Don Agostino, Martano (LE) – Tel. 3203291905

Il pic nic sotto stelle e melograni


Tra le esperienze più piacevoli dell’estate salentina annoveriamo anche i venerdì dei Melograni sotto le stelle, delle serate bucoliche, organizzate dalla Cooperativa Agricola Martino, da trascorrere in dolce compagnia o con gli amici di sempre all’insegna dei buoni sapori e della tranquillità del mondo agreste. Lontani dal caos della città, seduti o distesi su un letto di paglia, si degusta una selezione dei migliori vini del Salento sotto un cielo stellato. Inoltre, a tutti i partecipanti viene consegnata una cassettina con un tagliere di salumi e formaggi, stuzzichini della tradizione e calici per degustare il vino.
Cooperativa Agricola Martino, Strada Provinciale Lecce Porto Cesareo km 7, Monteroni/Arnesano (LE) – Tel. 0832322111

La visita al frantoio ipogeo


Un altra cosa per cui la Puglia è famosa e che tutti ci invidiano è l’olio extravergine di oliva. Per questo motivo, tra le esperienze da provare una volta nella vita, la visita a un frantoio ipogeo suscita sempre un certo interesse e per farlo basta mettersi in contatto con la Masseria Rifisa, la quale si occupa di organizzare visite al vecchio frantoio di proprietà dell’Azienda Agraria ultrasecolare del dott. Pantaleo Greco. Si inizia col visitare il vecchio frantoio ipogeo risalente al 1835, dove vengono raccontate le antiche tecniche di estrazione dell’olio e si passa poi a quello moderno, dove vengono descritte le caratteristiche e peculiarità dell’olio tutt’oggi prodotto. La visita prosegue in direzione dell’ex Scuderia aziendale dove si trovano antiche attrezzature impiegate nelle lavorazioni agricole nel tempo, oltre ad antiche carrozze appartenenti alla famiglia, dove si potranno scoprire i sapori e degustare il pregiato olio extravergine d’oliva Nachiro, dalle notevoli proprietà organolettiche, frutto di un’agricoltura esclusivamente biologica.
Agriresort Masseria Rifisa, via Martiri d’Otranto, Caprarica di Lecce (LE) – Tel. 3501216842

Immagine di copertina di Francesca Rollo per Salento Luxury Charter
Immagini interne tratte da gallery 2night o dalle pagine Fb dei rispettivi locali

  • TURISMO

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Dimmi cosa ascolti e ti dirò cosa mangi

Il cibo è musica: cosa ascoltano gli italiani a tavola

LEGGI.
×