Un menù a Denominazione di Cucina Ambrosiana

  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

A Nerviano dal 1968, dal '97 stessa proprietà del Ristorante La Fornace e del Poli Hotel a San Vittore Olona, La Guardia si trova all’interno di un villino indipendente, isolato dal traffico, arredato in stile rustico elegante e ingentilito da una bella veranda con spioventi in legno e grandi vetrate affacciate sul giardino. Segnalato dalla prestigiosa guida Michelin mette a disposizione dei suoi ospiti tre sale in grado di ospitare 210 persone, rivelandosi come struttura ideale anche per ricevimenti e banchetti.

La cucina
propone piatti tradizionali rivisitati in chiave creativa dove i prodotti di stagione sono i signori incontrastati dei menu, personalizzabili per ogni occasione e accompagnati da una superba carta dei vini.

A pranzo
Business Lunch con piatto del giorno, una composizione di primo e secondo piatto, e antipasti a buffet; costo 20/25 €.

La cena
è alla carta con menù DeCA, marchio di Denominazione di Cucina Ambrosiana: impedibili gli gnocchetti verdi del La Guardia e i rombetti gamberi, porri e zucchine.

Tra i secondi
spicca assolutamente la cotoletta alla milanese e il fritto misto mare dell'orto, con una composizione di prodotti ittici e verdure.

I dolci
sono della casa, cavallo di battaglia il Tiramisù.

La cantina
propone una selezione di circa 700 etichette tra vini e distillati italiani e stranieri ed una selezione di Grappe e Rum.

Due lunedì
al mese diventa La Corte della Teresa, cena spettacolo con alcuni personaggi della Compagnia teatrale I Legnanesi. Menù fisso a 50 €.

Luglio 2013

  • PRANZO
  • CENA

ALTRO SU 2NIGHT

×