​Cosa fare a Milano al ritorno dalle vacanze: locali, mostre, rassegne

Pubblicato il 3 settembre 2023

​Cosa fare a Milano al ritorno dalle vacanze: locali, mostre, rassegne

Il brutto delle vacanze è che finiscono. Lo so, si tratta di un piccolo dramma che bisogna affrontare ogni anno, senza mai trovare il modo per scampare alla depressione totalizzante che ci assale, tra il ritorno in ufficio, e l’abbronzatura che se ne va. Non cambia se sei stato al mare o, se come me, hai preferito perdere lo sguardo tra le montagne e i laghi. I sintomi, terminata la cura di svago, sono comuni a tutti i pazienti. Senso di svogliatezza, tristezza, attacchi di nostalgia, sguardo perso nel vuoto. Adesso, io mica sono un medico, quindi non ho una cura infallibile. Però possiamo fare un giro per la città, per trovare qualcosa di fare, a settembre, appena tornati dalle vacanze, a Milano. E lo so, per altre ferie occorre aspettare un altro anno.

Per sentirsi ancora in vacanza in piscina

Niente magia e neanche viaggi indietro nel tempo. Ma scegliere un localino che faccia tornare alla mente i recentissimi aperitivi in piscina o sulla spiaggia, potrebbe essere un buon modo per rendere meno traumatico il rientro a Milano. Se ti fermi al Ceresio 7, la piscina non manca e c’è pure un’aria vagamente newyorchese. L’aperitivo, dalle 18.30, è anche con vista perché lo sguardo dal tetto dello storico palazzo dell’Enel si perde tra i grattacieli milanesi e il Cimitero Monumentale. All’ora dell’aperitivo il drink è servito con finger food. Ti senti già un po’ meglio?
Ceresio 7 Pools & Restaurant - via Ceresio 7, Milano - tel. 0231039221tel: +39231039221

In cascina

Hai trascorso qualche giorno in agriturismo in mezzo alla natura? Per tenere vivo il ricordo, c’è la Cascina Cuccagna e Un Posto a Milano, dove poter stare all’aperto e fingere di non essere a Milano. Non si deve neanche fare così tanta fatica perché l’atmosfera qui è proprio quella di una cascina, tra orto, verde e attenzione alle materie prime in cucina, con una carta che privilegia la filiera cortissima. C’è il business lunch durante la settimana, ma si può anche fare l’aperitivo in cortile che è poi anche un po’ un giardino. L’effetto è quello di sentirsi altrove e non nel centro della città.
Un Posto a Milano - via Privata Cuccagna 2, Milano - tel. 025457785

In spiaggia

 Ok, niente sabbia la per creare l’effetto spiaggia ti dovrai accontentare di un verde prato all’inglese con tanto di lettini. Per prolungare l’effetto vacanza, si può anche pensare di fare un salto all’Idroscalo. Alla Punta dell’Est c’è GUD Beach, quando era più giovane qui c’era una discoteca, ma non divaghiamo. Location perfetta per passare qualche ora di relax, fino a metà settembre, facendo finta di essere ancora in spiaggia, e ignorando di essere già tornati a Milano dopo le vacanze.
GUD Beach - via Circonvallazione Est 19 Punta dell’Est, Segrate (MI) - tel. 3896252338

La mostra immersiva di Van Gogh (e non solo)

A settembre sono in calendario nuove mostre, dando il via alla nuova stagione di esposizioni. Al Lampo Scalo Farini c’è la mostra immersiva su Vincent Van Gogh per tuffarsi letteralmente dentro i dipinti. Sempre per restare in tema, al Mudec, dal 21 settembre (e fino al 28 gennaio) apre Vincent Van Gogh. Pittore colto che fornisce un ritratto dell’artista come appassionato lettore e collezionista di stampe.
Mudec - Museo delle culture - via Tortona 56, Milano - tel. 0254917
Lampo Milano - Scalo Farini, via Valtellina 5, Milano


Dal 15 settembre alla GAM - Galleria d’Arte Moderna, torna l’appuntamento con Furla Series, che ormai dal 2017 porta a scoprire artisti contemporanei. Dal 15 settembre al 17 dicembre è il momento di Somethings in the World, una personale di Suzanne Jack. E sempre per proseguire nel filone dell’arte contemporanea, al Pirelli Hangar Bicocca, con ingresso gratuito, a settembre si può visitare una mostra dedicata a Thao Nguyen Phan, interessante e giovane artista vietnamita.
GAM - Galleria d’Arte Moderna - via Palestro 16, Milano - tel. 0288445943
Pirelli Hangar Bicocca - via Chiese 2, Milano - tel.  0266111573

L’illusionismo a Palazzo Reale

Fino al 4 ottobre, a Palazzo Reale, in Piazza Duomo, si possono ammirare le opere di Leandro Erlich, artista argentino, che si diverte a cambiare la realtà. Per la prima volta in Europa, si può fare un autentico viaggio tra realtà e illusione, creando subito il dubbio su quello che si vede e quello che si crede di vedere. Lo spazio viene alterato, modificando la percezione. Un muro di un palazzo verticale è in realtà orizzontale e la realtà riesce ad essere costantemente sconvolta. Un mondo parallelo, da scoprire, grazie a un viaggio in una dimensione onirica, all’insegna dell’illusione e dell’arte.
Palazzo Reale - piazza Duomo 12, Milano - tel. 0288465230

La musica al Castello

Fino al 10 settembre prosegue la rassegna musicale “Milano è viva - Estate al Castello”, con serate musicali nel cortile delle armi del Castello Sforzesco. L’atmosfera serale, tra le luci e la musica, rende il castello un luogo magico che vale assolutamente la pena visitare. La platea può ospitare oltre 2mila e 300 spettatori. Io dopo una serata di fine agosto con il live di Carmen Consoli ed Elvis Costello, sto già aspettando la data dedicata ai 50 anni di The dark side of the moon, una nottata all'insegna dei Pink Floyd, da vivere sotto le stelle.
“Milano è viva - Estate al Castello” - fino al 10 settembre - biglietti 

Banksy alla Villa Reale

Dal Castello Sforzesco finiamo alla Villa Reale di Monza. All’Orangerie si può visitare l’esposizione di Banksy uno dei più famosi artisti street. Linguaggio fresco, come è tipico del suo stile, oltre a tre muri inediti per l’Italia, sono arrivate in prestito una settantina di opere provenienti da varie collezioni. Le sue opere, realizzate su muri di palazzi e recinzioni, per essere fruibili da tutti, sono diventate oggetto di collezionismo e pezzi ambiti da ogni parte del mondo. Le opere sono uno specchio delle contraddizioni della nostra società e non lasciano mai indifferente lo spettatore.
Banksy. Paintings Walls - Reggia Reale di Monza, viale Brianza 1, Monza (MB) - dal 30/06 2023 al 05/11/2023

Il mercatino vintage sui Navigli

Simbolicamente per me sancisce la fine dell’estate. Come da tradizione, il 27 settembre torna la grande fiera vintage sui Navigli, con un percorso espositivo che si snoda per due chilometri, costeggiando il primo tratto del Naviglio Grande. Un appuntamento imperdibile per gli amanti dell’antiquariato ma anche un’occasione per curiosare e trovare un oggetto perfetto per il salotto di casa, in una cornice fuori dal tempo, sempre molto suggestiva.
Il Mercatone dell'Antiquariato - Naviglio Grande, Milano - 27 settembre 2023

La Fashion Week

Verso la fine del mese, arriva anche la Fashion Week, dal 19 al 25 settembre, con una miriade di eventi collegati e con la sfilata aperta al pubblico di Diesel, in programma il 20 settembre. Come lo scorso anno, si può prenotare ilo proprio posto per l’appuntamento allo Scalo Farini, alle ore 21. Per partecipare occorre registrarsi online, a partire dal 6 settembre, fino ad esaurimento posti.
Scalo Farini, Milano - dal 19 al 25 settembre 2023 - sfilata il 20 settembre, ore 21

Foto di copertina dalla pagina Fb di Palazzo Reale Milano
 

  • VACANZE IN CITTÀ

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

POTREBBE INTERESSARTI:

​È ora di comprare l’olio! Ecco i migliori premiati dalla Guida agli Extravergini 2024 di Slow Food

Che il nostro olio fosse uno dei migliori al mondo, se non il migliore, è cosa nota.

LEGGI.
×