C'è vita fuori dalle mura di Lecce: i ristoranti da provare per una cena all'aperto

Pubblicato il: 6 luglio 2020

C'è vita fuori dalle mura di Lecce: i ristoranti da provare per una cena all'aperto

Lontano dal caos del centro città, eccoti 7 locali da “gustare” senza dover pensare al traffico

Basta spostarsi di qualche chilometro dal centro di Lecce per trovarsi in un altro mondo: il parcheggio si trova facile e non si rischia di fare ritardo per colpa del traffico. E poi ogni tanto è bello allontanarsi dal caos del capoluogo di provincia per concedersi una pausa di gusto nelle frazioni o nei paesi limitrofi, in uno di quei locali che esistono per il passaparola e non per la pubblicità, dove ci si va apposta e non ci si inciampa per caso. Vieni con me, ti porto alla scoperta di 7 diversi posti che distano solo una manciata di minuti dal cuore di Lecce, ma che meritano il (piccolo) viaggio per più di un motivo: in alcuni casi per le location spettacolari, in altri per l’atmosfera semplice d’altri tempi e l’accoglienza familiare... ma tutti sono accomunati da un’attenta selezione delle materie prime.

A San Cesario


Prima tappa, prima esperienza indimenticabile. Ammetto che non vedevamo l’ora di tornare a trovare il bravissimo Antonio Fragola e di assaggiare le sue nuove creazioni nella splendida cornice dello Small – Cucina and More versione estiva, perché se d’inverno il ristorantino è raccolto e molto intimo, durante la bella stagione ci si sposta nel giardino segreto sul retro ed è tutta un’altra storia. Grandi protagonisti in tavola i prodotti del territorio, da un lato proposti secondo i dettami della tradizione, dall’altro rivisti in chiave contemporanea; un’eccellente cucina mediterranea che fa utilizzo sia di pesce sia di carne e segue rigorosamente la stagionalità. Non è un caso, infatti, se il menù cambia più volte l’anno e vede la prevalenza dei prodotti ittici nella stagione calda, quando è sempre presente anche un invitante carrello di pesce fresco.
Via Dante Alighieri, 59 – San Cesario di Lecce (LE) – Tel. 0832.205489

A Lequile


Dal 1 giugno a Lequile ha riaperto la Tenuta Caradonna, una location incredibilmente accogliente e raffinata, nata sui ruderi di un’antica masseria di fine ‘800 e successivamente ampliata e ristrutturata. Non solo il luogo ideale per ambientarvi matrimoni, ma un posto dove riappropriarsi dei sensi, scoprire nuove sensazioni di gusto, dove rilassarsi tra la quiete degli ulivi e un tuffo in piscina, inebriarsi dei profumi dell’olio e della terra, assaporare pietanze preparate da esperti chef, che nel ristorante alla carta fondono armoniosamente i sapori di una cucina internazionale a quelli di piatti tradizionali locali. È aperto tutti i giorni anche a pranzo, con la possibilità di usufruire anche della piscina e d un menù fisso con aperitivo di benvenuto.
SS101 Lecce-Gallipoli Km 9, Lequile (LE) - Tel. 0832. 639108

A Surbo


Piacevole scoperta anche a Surbo, dove ha sede il D’Elite, pizza & burger, un localino dove a farla da padrone sono ottime pizze e hamburger sfiziosi, da gustare in loco annaffiati da una birra fresca oppure disponibili anche d’asporto o con consegna a domicilio. Il punto di forza, dunque, sono gli impasti (sia della pizza sia del panino hamburger), che si presentano con 72 ore di lievitazione e realizzati con farine PETRA, in particolare un mix di farina tipo 1 e integrale del Molino Quaglia. Non resta che sbirciare nel menù e provare tutti i piatti che ti intrigano, uno dopo l’altro. Io sono stata catturata dal Flauto di Pan (un rotolo con pasta della pizza cosparso di stracciatella, topping di pistacchio, mortadella e granella di pistacchio) e dall’hamburger Miami, con 250 gr di Scottona, scamorza affumicata, speck Alto Adige Igp, miele di acacia e insalata verde. E tu?
Via del Mare, 4 – Surbo (LE) – Tel. 0832.362701

A San Pietro in Lama


Un’istituzione per chi vive il Salento più autentico nonché tappa di gusto per gli amanti della cucina mediterranea: sto parlando della Cantina Don Carlo di San Pietro in Lama. Chi conosce questo ristorante sviluppa una dipendenza, a chi, invece, non avesse avuto ancora il piacere di assaggiarlo, consigliamo di rimediare. In tavola solo il meglio del pesce fresco appena pescato, sia crudo al naturale, sia cotto e declinato in numerose preparazioni. La cosa che ci piace sempre è poterlo scegliere da una vetrinetta e poi farcelo portare a tavola. Deliziosa la pasta con battuto di gamberi, ma anche la selezione di crudi del giorno con scampi, gamberi, ostriche, seppie, spada, tonno, salmone, scorfano e via dicendo.
Via Sant’Antonio, 10 – San Pietro in Lama (LE) – Tel. 0832.263299

A Cavallino


Il piacere di cenare in un rigoglioso giardino lo si prova anche all’Osteria del Pozzo Vecchio di Cavallino, la cui filosofia è portare in tavola buoni sapori uniti a un’accoglienza impeccabile. Trascorrere una serata di gusto assaporando ottime pizze cotte in forno a legna o un piatto della tradizione salentina sapientemente cucinato dalle mani dell’abile chef del ristorante è ormai una garanzia e un piacere a cui non vogliamo rinunciare. La scelta è veramente ampia a partire da sua maestà la pizza: c’è la classica, al padellino, ai 7 cereali, con bordo ripieno e via dicendo. Allo stesso modo i piatti della tradizione, cucinando con l’utilizzo di ingredienti a km 0, soddisfano anche i palati più esigenti.
Via Michele Silvestro, 16 – Cavallino (LE) – Tel.0832.401069

A Monteroni


Un fascino unico avvolge Malcandrino, oggi un luogo affascinante dove cibo, vino e accoglienza sono grandi protagonisti. L’accurata selezione delle materie prime, il rispetto per la tradizione e la semplicità della cucina del territorio, legata alle stagioni, sono i punti di forza di questo locale nei dintorni di Lecce, che propone alla clientela un’esperienza enogastronomica da sogno ambientata in una cornice incantevole, sobria e raffinata, che un tempo era un prezioso feudo medievale. Splendide le sale interne, ma altrettanto denso di fascino il giardino esterno, che permette di cenare sotto le stelle.
Strada Prov. Lecce – Monteroni (LE) – Tel. 0832.327320

A Novoli


Chiudiamo il nostro tour in periferia di Lecce facendo sosta alla Corte dei Fiori, il temporary restaurant/braceria della Tenuta la Corte di Novoli, immersa negli ulivi millenari e a pochi passi dai profumi e dai colori delle spiagge più belle d’Italia. Poco lontani dalla città, dunque, e immersi armoniosamente nelle campagne salentine, è finalmente possibile concedersi una esperienza di gusto davvero unica: dalla degustazione degli antipasti fino all’eccellente selezione di carni cotte a vista su uno splendido braciere. Cosa volere di più dalla vita?! Aperto tutte le sere tranne il lunedì solo su prenotazione.
Strada Provinciale Novoli – Trepuzzi – Novoli (LE) – Tel. 347.6809072

Foto di copertina dalla pagina facebook di Malcandrino

 

  • ANDARE PER BORGHI
  • MANGIARE ALL'APERTO
  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Calici di Stelle 2020 nella notte di San Lorenzo (ma non solo). Tutti gli eventi regione per regione

Fino al 16 agosto nelle piazze e nelle cantine italiane c'è il brindisi più atteso dell'estate.

LEGGI.
×