Via Solferino da mattina a sera: i locali dove andare

Pubblicato il: 5 dicembre 2018

Via Solferino da mattina a sera: i locali dove andare

Il motivo per il quale gli appartamenti in Via Solferino e dintorni è semplicemente perché questa zona è tra le più belle di Milano, poco c’è da discutere. Cuore di Brera, la via del Corriere, i palazzi della più signorile Milano. Un giorno quel piccolo attico di 50 mq con terrazza e soppalco sarà mio, ma per ora mi accontento di passare in via Solferino in bicicletta, farmela tutta dall’inizio alla fine e fermarmi in qualche locale a prendermi un caffè, pranzare o far l’aperitivo. Via Solferino è piena di bei locali: eccone 7, dalla colazione al tardo dopocena.

Via Solferino 27. La colazione

Colazione in Solferino per me è rigorosamente da Cafezal: questa bella caffetteria con torrefazione dal design minimale e contemporaneo porta nel cuore di via Solferino uno degli ultimissimi trend in fatto di food and beverage, il caffè monorigine, ovvero i caffè provenienti da un unico e selezionato terroir. Cafezal tosta e macina i migliori chicchi provenienti da diverse zone del mondo e che diventano uno dei più buoni e particolari caffe della città. A completare l'offerta pasticceria artigianale d'eccellenza italiana, brasiliana e portoghese; pranzi veloci con veloci piatti freddi e caldi. 

Via Solferino, 5 - Il pranzo veloce

Il fatto che tu abbiamo un quarto d'ora per mangiare, magari in piedi e con già il telefono in mano rispondendo ad una mail, non significa che il tuo debba essere un pranzo sacrificato: non se passi qui in via Solferino. Pattini, civico 5, è panificio artigianale, focacceria, caffetteria: il loro motto è "dal forno alla strada" ed eccoti servite ottime focacce farcite, pizze al taglio e delizie appena sfornate di ogni tipo.

Via Solferino, 48 - Business Lunch 

Inarrivabile, Pisacco è tra i migliori locali non solo di via Solferino ma di tutta Milano e Italia. Nato da un pool composto dallo chef stellato Andrea Berton, professionisti, collezionisti d'arte, architetti, Pisacco ama definirsi "bistro contemporaneo"; il locale è bellissimo, curato nel design fino all'ultimo dettaglio, la cucina è creativa e unica. Ecco: questo è il locale dove prenoterei un pranzo di lavoro dove fare il mio "all in" e giocarmi il mio futuro lavorativo, e di sicuro mi porterebbe fortuna.  

Via Solferino, 56 - Aperitivo (con aggiunta)

Primo locale di Milano firmato da uno dei primi, per merito e per nascita, e più blasonati birrifici artigianali d'Italia. Se voglio bermi una buona birra, veramente buona, e mi trovo in zona Solferino, arrivo fino al civico ed entro da Baladin. Tutte le birre firmate Baladin, alla birra o alla spina, per un aperitivo luppolato ma non solo: Baladin si è fatto conoscere anche per la sua cucina fatta di burger gourmet e piatti vari. Ultimamente stanno sperimentando anche i cocktail mixology a base di birra: da provare.

Via Solferino, 36 - La cena indiana

Lunga vita alla cucina indiana, tra le mie preferite tra le etniche. E tra i miei ristoranti indiani preferiti di Milano ci metto anche il Rangoli, al 58 di via Solferino. Rangoli è aperto da oltre vent'anni ed è a buon diritto uno dei primi ristoranti indiani della città: l'esperienza si sente ed eccoti servite le ricette più rappresentative della cucina del Nord dell'India, in maniera fedele ma rispettosa dei nostri palati europei talvolta delicatini. 

Via Solferino, 48 - La cena giapponese

Facciamo i moderni e come secondo nome se vuoi andare a cena in via Solferino ti consiglio lo Zazà Ramen, al numero 48 - lo stesso del Pisacco, solo il portone più in là - è noodle bar & restaurant. La specialità qui è il ramen, tipica zuppa giapponese proposta secondo diverse varianti e con i noodles freschi fatti in casa. Ti consiglio di fare un salto qui se sei convinto che la cucina giapponese si esaurisca con sushi e sashimi.   

Via Solferino, 33 - Dopocena

Locale che non ha certo bisogno di presentazioni, il Dry è fratellino minore del Pisacco e concentra la sua offerta su due elementi che sembrano inconciliabili: pizza gourmet e cocktail mixologist; a metterli assieme ci ha pensato, appunto, il Dry Cocktail & Pizza. Non solo per cena, Dry è sempre consigliato anche per l'aperitivo o il dopocena: questo è il posto dove andare se vuoi sapere è di tendenza nel mondo mixologist.  

Foto di copertina di Pisacco
Iscriviti alla nostra newsletter di Milano

  • EAT&DRINK
  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

Giornate Europee del Patrimonio 2019: ingresso gratuito nei luoghi della cultura

Sabato 21 e domenica 22 settembre, un weekend di aperture straordinarie e ingressi gratuiti nelle perle del nostro patrimonio.

LEGGI.
×