MIRO', ESTRO E QUALITA' IN TAVOLA

  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

Un ristorante che porta il nome di un grande artista, Joan Mirò, che ha rivoluzionato l'arte con il suo stile unico e personale. In una delle vie più antiche di Busto Arsizio, il locale si trova nel cortile di una vecchia casa del '700.

Entrando nel cortile si ha subito l'impressione di immergersi in un luogo magico e senza tempo. La sala principale, frutto di sapienti abbinamenti, è in stile liberty, con originali poltrone e divanetti in vellluto rosso e vari pezzi d'arte in esposizione. L'ambiente è raffinato e ideale per pranzi di lavoro.

La saletta più piccola è un gioiellino di eleganza e intimità. I colori caldi delle pareti creano un'atmosfera magica che genera deliziosi contrasti tra la raffinatezza dei tavoli e il gusto rustico del legno, delle travi a vista e del caminetto. Ideale per occasioni speciali e cene a lume di candela.

All'esterno, il locale gode di un giardino fresco e silenzioso, tenuto con cura, un'isola di relax e natura dove poter organizzare buffet per eventi privati e piccole cerimonie.

A pranzo, potete sperimentare una particolare colazione di lavoro "il quadrato di Mirò" , un piatto unico con diversi assaggi, tutto da scoprire.

A cena, avete a disposizione una carta che varia a seconda delle stagioni, con piatti classici rivisitati dallo chef Mauro Berera che, con fantasia, creatività e selezione dei prodotti, propone degli abbinamenti originali di mare e di terra.

Tra le specialità della casa potrete deliziarvi con un antipasto creativo come il  Polpo in 3D
(Polpo in tempura, Tentacolo stufato, Cestino di fillo con polpo e crudite’ di sedano
di Verona) o la Degustazione di gamberi (Gamberi in vasetto alle erbe aromatiche, gamberoni al sesamo nero, al cocco e lime e gambero rosso di Sicilia crudo), per proseguire con un ottimo Risotto al Franciacorta, tartare di gambero rosso di Sicilia, riduzione al nero di seppia. 

Tra i secondi lo chef consiglia la Tempura leggera di crostacei, pesce, verdure di stagione con Wasabi, salsa agrodolce e la Ricciola in foglie di banana.

Se siete amanti del cioccolato di qualità, non potete perdere i golosi dessert. Soufflè al cioccolato “Guayana Valrhona 70%” con salsa all’arancia  o la Sfera al cioccolato “Guayana Valrhona 70%” con cuore di riduzione al nebbiolo, sorbetto al mango, spiedini di frutta fresca.

La cantina è ben fornita dispone di un centinaio di etichette per tutte le occasioni.

(Settembre 2012)

  • CENA
  • PRANZO

ALTRO SU 2NIGHT

×