Sapori di Puglia: nuove aperture a Barletta, Andria e Trani che valorizzano le tradizioni della nostra regione

Pubblicato il 2 gennaio 2024

Sapori di Puglia: nuove aperture a Barletta, Andria e Trani che valorizzano le tradizioni della nostra regione

Tra Barletta, Andria, Trani, e non solo, sono rari ma ci sono ancora giovani imprenditori pugliesi che scelgono nuove location per idee sempre differenti. C’è però un punto di partenza, fondamentale, in comune: la voglia di rimanere e di realizzare progetti nel proprio territorio. Con grande passione e volontà di valorizzare la tradizione pugliese. Proposte culinarie che si affermano grazie alla semplicità e alla qualità assoluta delle materie prime km0; ripensate, talvolta, immergendosi nella modernità. Tra parmigiane, tielle, pesce fresco, carne e vini da favola, ti consigliamo cosa devi assolutamente provare.

Stile pugliese 


Club64, nel cuore di Andria, è nato grazie all’idea imprenditoriale dei fratelli Scamarcio; Riccardo, Ella e Nico. Il luogo, di partenza, che è stato scelto per la location è la casa che un tempo apparteneva alla nonna. Grazie a un progetto accurato, l’abitazione si è trasformata in un locale elegante e moderno nella mise en place e nel design. Ma, allo stesso tempo, si respira la Puglia nei dettagli dell’ambiente e, soprattutto, nella proposta culinaria. Si tratta di una cucina che, con competenza, passione e semplicità, valorizza la tradizione pugliese e le materie prime km0. Si può fare aperitivo con un finger food pugliese doc o dedicarsi a una cena o un pranzo; tra tielle, carne e tanto pesce fresco. 
Club64, Via Bologna 83, Andria. Tel: 08831717147.

 Parmigiana con vista 


A Trani, alla Parmigianeria, si fa una parmigiana che la nonna approverebbe. Ma c’è di più perché si può gustare con una vista incredibile sul porto della città; al tramonto, a pranzo e a qualsiasi ora della giornata. La location è fantastica, in una posizione strategica, ma soprattutto caratterizzata da un ambiente giovane e informale. La cucina non è da meno; si può fare aperitivo con cuoppi, fave fritte pugliesi, taralli, olive, di tutto e di più. Ma la vera protagonista è lei, la parmigiana; vestita in mille modi diversi. Da provare la “Nonna Nella” con pomodoro pelato rosso Gargano, melanzane panate e fritte, mozzarella fior di latte di Andria, parmigiano reggiano e basilico. Ma anche la “Nonna Rosa” con besciamella, zucchine panate e fritte, patata di Margherita, prosciutto cotto, morzzarella fior di latte e parmigiano reggiano. 
Parmigianeria, Piazza Quercia 20, Trani. Tel: 08831710573.

Vino e la Puglia giovane


Ad Andria finalmente c’è un nuovo punto di riferimento per gli amanti del vino e della tradizione enologica pugliese, Winelivery bar & Enoteca Andria. Grazie all’idea imprenditoriale di Michele e di Francesca Marmo, giovani imprenditori andriesi di grande esperienza, la città acquisisce un plus. Un nuovo locale giovane, moderno, che unisce la tradizione alla sperimentazione innovativa. La volontà è stata quella di creare un punto di ritrovo per i giovani; con un concept nuovo. La selezione di vini, birre e drink è eccezionale e la cucina non è da meno. Taglieri, di qualità, da condividere ma anche una proposta alla carta per pranzare o cenare, bene e sul serio.
Winelivery bar & Enoteca Andria, Via Regina Margherita 134, Andria. Tel: 3775997403.

 Panzerotti in piazza


Spostandosi a Bisceglie, c’è un’interessante novità. Due giovani biscegliesi, Fabio Ferrante e la moglie, Isabella Sciancalepore hanno dato vita ad Agorà Urban Food. Un concept completamente nuovo e giovane; l’idea, infatti, è quella di rendere protagonista la Piazza Vittorio Emanuele come punto di ritrovo per godersi, in maniera semplice e informale, le specialità della tradizione pugliese. La chiave è la convivialità, uno stile urbano, le serate passate con gli amici mangiando e bevendo come si deve, sentendosi veramente in Puglia. Le preparazioni sono tutte buone ma il consiglio è quello di provare i panzerotti - sono da sogno.  
Agorà Urban Food, Piazza Vittorio Emanuele, Bisceglie. Tel: 0803200331.

Carbonara, orecchiette e tigelle


A Trani è arrivato il Pepè, il primo fast food all’italiana in città. La location è giovane, accogliente e in una posizione strategica, proprio sul porto di Trani. La cucina è, rigorosamente, italiana con specialità pugliesi. È tutto buono ma un tentativo di scelta lo facciamo. Da provare la carbonara ma anche le orecchiette con datterino giallo e capocollo. Un must, i taglieri che sono ottimi, tra salumi e tigelle - sì, le tigelle per tua fortuna sono quasi in ogni piatto quindi devi provarle. 
Il Pepè, Via Arcangelo Prologo 33, Trani. Tel: 0883677091.

Tutte le foto sono tratte dalle pagine Instagram e Facebook dei locali.
La foto di copertina è tratta dalla pagina Facebook della Parmigianeria.


 

  • NUOVE APERTURE

scritto da:

Alessia Tosi

Appassionata di letteratura contemporanea e scrittura, la curiosità e l'entusiasmo mi caratterizzano umanamente e professionalmente. Sempre alla ricerca di eventi culturali interessanti ma anche di nuovi locali da scoprire per il tempo libero - in particolare per delle pause golose: i dolci sono il mio debole.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×