Classico della domenica: la colazione si fa in centro a Treviso

Pubblicato il: 7 novembre 2019

Classico della domenica: la colazione si fa in centro a Treviso

Chi ben comincia è a metà dell'opera

Se sei un trevigiano doc, la domenica mattina ti svegli contento all'idea di fare colazione fuori. Eh sì, perché se c'è una cosa che ti piace, è fare public relation mentre bevi un caffè e impugni un cornetto. Dolce o salata, la colazione fuori alla domenica è diventata, ormai, un rito da osservare.

Quelli di tutti i giorni



La Caffetteria Bar Nazionale di Corso del Popolo è il classico locale di fiducia che ognuno di noi possiede. Sosta top per chi passeggia nei pressi di Coin, vanta un dehors terrazzato da 16 posti, ideale per rilassarti. Brioches e cappuccini dalla schiuma cremosa per gli amanti del dolce, paninetto e bibita per chi è più audace. E, non meno importante, ti senti coccolato dalla gentilezza dei gestori, gli stessi dell'Acquario.

Nazionale - Corso Del Popolo, 48, Treviso 



L'Acquario a Treviso trova spazio nella Galerie Hausbrandt in Via Martiri della Libertà, di fronte alla Loggia dei Cavalieri. Vista la location che lo accoglie, puoi trovare qui molti dolci della tradizione by Hausbrandt, come la Colomba Delice. Un angolo accogliente e diverso dal solito, offre più soluzioni alla tua voglia di colazione. Tè, caffè, dolce o salato, il personale cerca di accontentare tutti i palati.

Caffetteria Acquario - Via Martiri Della Libertà 36, Treviso  -  389.9263503

Quello londinese



Camelia Bakery, in pieno centro storico, festeggia l'apertura di un nuovo locale all'interno di Coin. Al suo nome il rimando a cupcakes e tazzine color pastello è inevitabile. Dolce e romantico nella sua atmosfera british, offre una colazione super sweet. Oltre ai famosi cupcakes, puoi scegliere anche la torta home made che preferisci, mentre sorseggi un tè all'inglese.

Camelia - Via Palestro, 30, 31100 Treviso - 0422.1582095

Quello del tiramisù



Nascimben è un altro colosso della colazione fatta bene. Con il suo nuovo locale, da poco inaugurato, offre brioches farcite per tutti i gusti e dolci di ogni genere. Non a caso questa storica pasticceria, che vanta ben 154 anni di esperienza, è rinomata in zona per il suo tiramisù: una sicurezza per gli amanti della colazione all'insegna dello zucchero (e del mascarpone).

Pasticceria Nascimben - Viale Luzzati, 15, Treviso - 0422.210311

Quello dei dolci golosi



Macarons, praline e torte per ogni occasione. La Pasticceria Max di Treviso è il luogo giusto per gli amanti della colazione dolce. Ha vinto nel 2010 il riconoscimento del “Miglior Panettone del Veneto” e della “Migliore Focaccia del Veneto” nel 2016, guadagnandosi un posto nella mia (e spero tua) lista per la prima colazione in centro.

Caffetteria Max - Via Antonio Canova, 10, Treviso - 0422.1780170

Quello delle mousse 



Tiffany non è un semplice locale. Racchiude in sé l'essenza e la presenza di una pasticceria, una gelateria, una caffetteria e una tea-room. Dall'atmosfera unica e l'arredamento curioso, offre una colazione all'insegna di mignon, mousse, brioches, biscotti, torte, colombe e panettoni sotto Natale. Se, come me, prediligi il salato a qualsiasi ora del giorno, stai pur tranquillo; con la sua scelta in materia di tramezzini e panini, sa venire incontro anche alle tue esigenze.

Tiffany - Via Redipuglia,1, Treviso - 0422.400071

Quello dei pancakes



Angolo di mondo colorato e goloso, Malvasia è punto di ritrovo per tutti coloro che amano le colazioni fatte abbondanti. Famoso in zona per il suo brunch, è altrettanto conosciuto per i pancake, annaffiati e decorati in tanti modi. Con banane, fragole, lamponi e tutta la frutta che vuoi, affogati nella marmellata o nello sciroppo d'acero, accompagnali con un buon caffè o una tazza di tè fumante.

Malvasia - Via Trevisi, 29 - Treviso - 347.8741443


Foto di copertina dalla pagina facebook di Malvasia

 

  • COLAZIONE

scritto da:

Marijana Maksimovic

Scoprire il mondo è la mia vera passione. Ci provo prendendo aerei, immergendomi in letture disparate, perdendomi tra le vie di luoghi inesplorati, lanciandomi in nuove sfide culinarie, cercando di catturare in una fotografia angoli nascosti . Amo scrivere, amo raccontarmi senza filtri, amo vivere.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Le risto-pescherie da non perdere in Italia. Ovvero, quando il pesce va direttamente dal banco alla tavola

Non solo una pescheria, non del tutto un ristorante, ma tutte e due le cose insieme.

LEGGI.
×