​L'Home Venice Festival si preannuncia un’esperienza da urlo (e noi ti regaliamo pure i biglietti)

Pubblicato il: 20 maggio

​L'Home Venice Festival si preannuncia un’esperienza da urlo (e noi ti regaliamo pure i biglietti)

12 - 14 luglio al Parco San Giuliano di Mestre. Con Editors, Aphex Twin, The Vaccines, Paul Kalkbrenner, LP, Young Thug e molti altri.

Finalmente anche in Italia arriva un festival degno della tradizione dei grandi raduni europei; mancava, e ci voleva, con tanto di sorrisone marcato in faccia da parte di tutti: ragazzi, certo, ma anche organizzatori e della città di Venezia che dal 12 al 14 luglio porta al Parco San Giuliano di Mestre le tendenze più cool della scena musicale internazionale. Insomma, non si vede l'ora di iniziare. 

CONTEST! - Partecipando al contest con 2night potresti essere omaggiato con 2 biglietti per l'Home Venice Festival (giornata di sabato 13 luglio). Nel forum sottostante di Facebook, entro il 28/06/2019, scrivici un tuo aneddoto/esperienza legato a Paul Kalkbrenner e alla sua musica. 

Si inizia venerdì 12 luglio con l’headliner Aphex Twin, il Beethoven della musica elettronica e considerato figura fondamentale per la nascita di diversi generi. Aphex Twin si è distinto per la vastità delle sue sperimentazioni elettroniche, capace anche di spaziare nella musica classica, nell'ambient e nella noise music. Dall’Inghilterra arriva una delle band più amate del rock indipendente, gli Editors. Per la scena electro immancabile un altro nome di fama mondiale, il producer-compositore britannico Jon Hopkins. Pura energia con i Rival Sons, band rock californiana attiva dal 2008 che calca i palchi dei più importanti festival internazionali. E poi The Vaccines, Alborosie e Moodymann.


Sabato 13 luglio a dominare la scena è il re della techno Paul Kalkbrenner. Ha fatto ballare milioni di giovani in tutto il mondo con “Sky and Sand". Con l'album “Berlin Calling” (2008) il dj berlinese si è consacrato una superstar della musica dance internazionale e a maggio dell’anno scorso è arrivato il nuovo album, “Parts of Life”. Ad impreziosire la line up di sabato arriva LP per la sua unica data italiana. Dalla scena rap mondiale arriva invece Pusha T, il rapper statunitense originario del Bronx apostolo di Kanye West e membro della scuderia della G.O.O.D. Music. E ancora, Modeselektor, Gazzelle le vibrazioni techno di Adam Beyer.


Domenica 14 luglio evoluzioni rap con Young Thug, il controverso e osannato artista statunitense che arriva per la prima volta in Italia. Il rapper, cantante e produttore discografico, noto per il suo stile “mumble”, ha iniziato a farsi conoscere dopo le collaborazioni con rapper del calibro di Rich Homie Quan, Gucci Mane e Kanye West. Svolta nazionale con Gué Pequeno, Boomdabash, Anastasio e con le evoluzioni sonore di Christian Effe, il noto dj. Last but not least, Elettra Lamborghini

CONTEST! - Partecipando al contest con 2night potresti essere omaggiato con 2 biglietti per l'Home Venice Festival (giornata di sabato 13 luglio). Nel forum sottostante di Facebook, entro il 28/06/2019, scrivici un tuo aneddoto/esperienza legato a Paul Kalkbrenner e alla sua musica. 

  • FESTIVAL
  • CONCERTI

scritto da:

Mariagiovanna Bonesso

Una mamma tacco 12? Anche un paio di ballerine Prada vanno bene, ideali per (rin)correre (il pargolo). Non ho smesso di "fare cose e vedere gente", coltivare la mia passione per arte, design, fotografia e moda, of course. A sdoppiarmi ancora non riesco, ma un Hugo cocktail e un cigarillo Cohiba mi ridanno i superpoteri istantaneamente.

POTREBBE INTERESSARTI:

Per design addicted: ristoranti belli dove tutti vogliono cenare (e farsi fotografare)

La raffinatezza degli interni e la struttura stessa fanno da cornice a pietanze e cocktail.

LEGGI.
×