Amaro-mania, ecco 3 locali di Roma con una selezione di amari pazzesca

Pubblicato il 23 maggio 2022

Amaro-mania, ecco 3 locali di Roma con una selezione di amari pazzesca

Artigianale, di erbe, prodotto di nicchia per eccellenza, l’amaro sta conquistando sempre di più le bottigliere dei migliori cocktail bar del mondo. E Roma non è da meno.

Prima prodotto nelle erboristerie dei monasteri come farmaco per curare i problemi digestivi, poi nelle farmacie – ognuna con la propria ricetta segreta da custodire gelosamente per generazioni -, in seguito “declassato” a semplice liquore dopo pasto per le mangiate importanti, oggi invece l’amaro artigianale sta rivivendo – giustamente – un nuovo periodo di gloria e ricomincia a riempire le bottigliere dei migliori cocktail bar del mondo. Il perché di questa nuova tendenza è semplice da spiegare: l’amaro è un ingrediente perfetto per la miscelazione, aiuta a preparare drink meravigliosi e, non ultimo, è (quasi sempre) un prodotto artigianale di alta qualità, il chè aiuta molto a livello di marketing, per non parlare delle etichette e delle bottiglie, spesso in stile ultra-vintage, molto belle ed appariscenti, che aiutano a rendere il bancone e tutto il locale un luogo speciale. Non più semplice liquore da dopo pasto, dunque, oggi l’amaro sta rivivendo un – doveroso – momento di gloria. Ecco quindi i locali dove trovare i migliori e più rari amari del mondo a Roma, in certi casi con dei veri e propri record.

Al Pigneto grandi drink a base di amaro 

Cominciamo questo breve excursus sulle migliori “amarerie” di Roma con un piccolo locale del Pigneto che si affaccia sulla zona pedonale. Amaricante – già il nome dice tutto – è il posto perfetto per un aperitivo o un dopocena estivo. Ci si accomoda fuori nel bel dehor ombreggiato lungo la strada (senza auto e rumori fastidiosi di sottofondo), si chiacchiera, si spizzica qualcosa di buono e soprattutto si beve benissimo. A coccolarti ci pensano i due titolari, Francesco e Giorgio, che continuano a dedicare la maggior parte della loro bottigliera ai migliori amari artigianali italiani, spesso rari e sconosciuti ai più. Sono oltre 30 le etichette ad oggi presenti e il lavoro di scoperta e ricerca dei più rari e sconosciuti amari di nicchia continua imperterrito. Con gli amari i ragazzi di Amaricante, inoltre, producono delle spettacolari versioni home-made dello spritz, perfette per combattere l’afa dirompente, ma anche twist di cocktail classici, oltre a veri e propri signature drink.
Amaricante, Via del Pigneto, 21 Roma – Tel:+393338673449

Al Centro Storico l'amaro bar da record mondiale

Seppure il nome del locale sia stato voluto per rendere omaggio ad un personaggio simbolo di Roma, il Marchese del Grillo, appena varcata la porta de Il Marchese a via di Ripetta non puoi non rimanere a bocca aperta. L’ambientazione è quella di un antico caffè parigino di metà ‘800 frequentato da artisti e bohèmiens, e poi c’è l’Amaro Bar. Non un semplice bancone, non una bottigliera qualunque, ma un vero e proprio luogo dei record (mondiali). Oltre 500 etichette di amari rigorosamente di produzione artigianale italiana, selezionati e divisi per categoria (medicinali, agrumati, floreali etc.) C’è da perdere ore e ore a studiare ogni singola bottiglia e ad ascoltarne la storia. Qui gli amari si possono degustare lisci o miscelati in cocktail ricercati e studiati per esaltarne le caratteristiche.
Il Marchese Amaro Bar, Via di Ripetta, 162 Roma – Tel. 0690218872

A Prati l’enoteca storica dove comprare tutti gli amari del mondo

Per qualsiasi bottiglia tu stia cercando, che si tratti di un vino o di un liquore prezioso, l’Enoteca Costantini a Prati è una certezza assoluta, perché lì troverai sicuramente quello che cerchi. Nelle migliaia e migliaia di bottiglie che campeggiano e attorniano il locale (è bello anche solo entrarci e stare a contemplare parete per parete) ovviamente non possono mancare gli amari. Sono centinaia le etichette disponibili e non solo italiane, questa volta, ma di tutto il mondo. Amari di abbazia, rari e ricercati, ditte storiche secolari, qui c’è veramente tutto. Per un regalo particolare per fare una grande figura questo è il posto giusto dove andare.
Enoteca Costantini, Piazza Cavour, 16/B Roma – Tel. 063203575

Foto di copertina di Fabrizio Palomberi gentilmente concessa da Amaricante

  • BERE BENE

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

La classifica dei migliori resort in Italia, così per sentirsi già in vacanza

La Top 10 dei World's Best Awards di Travel + Leisure.

LEGGI.
×