Ormai è accertato che ... Officina Di Dio … tutti i giorni è festa!

  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

Ad un anno dalla sua originale, inusuale e straordinaria apertura, i numeri ed i flussi massivi ci fanno certamente affermare a caratteri cubitali: Ormai è accertato che ... all' Officina Di Dio ... tutti i giorni è festa! Un'idea tanto originale quanto azzardata, a dir quasi strampalata, che diventa un'istituzione del mondo nottambulo e modaiolo palermitano.

La Location: Nato dall’intuito e dalla genialità del titolare Alessandro Di Dio, che per il suo locale ha pensato ed ideato di riprodurre in tutto e per tutto un’autofficina che, come potete immaginare, regala un’atmosfera unica e fuori dal comune. Il loro motto: “Vino, birra e cibo da strada”. Un Pub all’insegna dell’accoglienza e della semplicità in un’officina meccanica ricostruita nei minimi dettagli. Una fusione tra un luogo di ritrovo, di mescita ed una concessionaria di auto, complice la partnership con Gi.Bi. Auto, interpretata in chiave spumeggiante e divertente.

Lo Stile: Tra auto, bidoni d’olio con sopra uova sode, sale e pepe, pneumatici, estintori e transenne; sedute di vario genere in mezzo ad attrezzature, componenti e manichini; tute da meccanico per tutto lo staff, proprietari compresi, e sporco di grasso ovunque, anche sul viso, come da buona tradizione. Al Bar due tra i migliori barman della città, Lisa La Gattuta & Rocco Viola, a sottolineare il connubio tra professionalità e stile. Il loro simbolo: “Super Mario Bross”, il super meccanico dei video games che spopola da diverse generazioni avventurandosi tra immani pericoli.

Gli Eventi: Officina Di Dio è Cantina Acustica, Live Set, Dj Set, Special Guest & ... Officina/Concessionaria. Una programmazione attenta alle attuali tendenze della musica ed un allestimento azzeccato e coerente rende l’esperimento uno dei locali a tema più riusciti della città di Palermo. Oltre agli Special Guest che iniziano a farci capolino molto volentieri in questa inusuale e suggestiva location, settimanalmente avviene il felice incontro con gli artisti veri dei vicoli di Palermo: il “panellaro” con il suo lapino, il “meusaro” e il suo banchetto, il “polparo” e tanti altri.

(Dicembre 2014)

  • APERITIVO
  • CENA
  • CONCERTI

ALTRO SU 2NIGHT

×