A Padova c'è stato un premio per i migliori bartender e le migliori startup sul beverage

Pubblicato il 17 settembre 2021 alle 11:42

A Padova c'è stato un premio per i migliori bartender e le migliori startup sul beverage

Stiamo parlando di Innovation Village Award, il premio dedicato alle startup e alle idee più innovative e promettenti nel settore food & beverage.

La premiazione del contest, che ha visto la partecipazione di nove startup, si è tenuta nel corso di Barnext Preview, l’evento speciale dedicato al mondo del bar che si è tenuto in Fiera di Padova. Cuore della manifestazione era proprio l’Innovation Village, un villaggio aperto a startup, aziende, centri di ricerca e professionisti che hanno presentato le loro soluzioni in grado di tracciare il futuro del settore food & beverage e HoReCa.

Delle nove startup partecipanti al contest quattro sono giunte alla fase finale: Appeaty, Barty, OpenBar e MeMento; quest’ultima vincitrice del premio. Oltre al vincitore è stato assegnato anche il premio speciale del pubblico, andato a OpenBar.

Barnext e i migliori bartender italiani

Al centro di Barnext Preview anche sfide spettacolo tra i migliori barmen. Ed è andato a Riccardo Andreozzi del Bar Code di Padova il premio di miglior bartender del Nordest. Andreozzi ha vinto la classifica finale del Concorso Regionale promosso da AIBES, Associazione Italiana Barmen e Sostenitori. Al secondo posto si è classificato Luca Melinato del Cloakroom Cocktail Lab (Tv), mentre al terzo posto Enrico Chillon di Radici (Pd).


Foto di copertina dalla pagina Facebook di Barcode. Nella foto Riccardo Andreozzi con Dorian Ymeray, entrambi del Barcode. 

  • NOTIZIE

scritto da:

Margherita Maggio

Mi piace farmi raccontare una storia, cambiare umore ogni 5 minuti e collezionare stampi per i dolci. Per guadagnarmi da vivere vado a cena fuori la sera, e poi lo racconto su 2night: in fondo mi è andata alla grande.

POTREBBE INTERESSARTI:

Panettone World Championship a Host Milano, ecco chi ha vinto

Una competizione che nasce con l'obiettivo di far conoscere l'eccellenza a livello internazionale del Panettone artigianale mettendo a confronto le diverse culture di chi produce questo dolce partendo esclusivamente dal lievito madre.

LEGGI.
×